RB Lipsia- Atalanta 1-1: cronaca diretta live e risultato finale

1489

RB Lipsia Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita RB Lipsia- Atalanta del 7 aprile 2022 in diretta: nel primo tempo sblocca il risultato Muriel ma nella ripresa un’autorete di Zappacosta porta i nerazzurri sul pari

LIPSIA – Giovedì 7 aprile, alle ore 18.45, alla Red Bull Arena di Lipsia, andrà in scena RB Lipsia – Atalanta, ritorno degli ottavi di finale di Europa League 2021/2022.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: RB LIPSIA - ATALANTA 1-1

SECONDO TEMPO

48' su corner dalla destra chiuso da colpo di testa alto di Zapata si chiude la partita. 1-1 tra RB Lipsia e Atalanta in virtù della rete di Muriel nel primo tempo e autorete di Zappacosta nella ripresa. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi aspettiamo dalle 21 per il live di Bodo/Glimt - Roma

47' fermato in offside Zapata

45' 3 minuti di recupero

45' contropiede veloce dei Lipsia con Klastermann che calcia nell'angolino sinistro, ottimo intevento di Musso in angolo! Sugli sviluppi in mischia calcia Mukiele ma provvidenziale Demiral a salvare sulla linea di porta a Musso battuto!

44' angolo per l'Atalanta con Demiral anticipato da un difensore sul fondo

44' in campo Pezzella per Zappacosta

43' angolo conquistato dal Lipsia, ultimo tocco di Palomino un pò in difficoltà, non sfruttato il tiro dalla bandierina

42' in campo Mukiele per Henrichs e Novoa per Nkunku

41' sterzata su De Roon di Nkunku e punizione conquista sulla trequarti offensiva

40' intervento in ritardo per Halstenberg su Mirancuk, giallo inevitabile per lui

37' traversa di Szoboszlai! su cross morbido dalla sinistra di Angelino verso il secondo palo incrocia bene il compagno di squadre che libero prova a colpire di testa ma centra il legno

35' settimo corner per la Dea alla ricerca del secondo gol, nulla di fatto

31' si alza la bandierina, Zapata fermato in offside

28' due cambi per i tedeschi con Szoboszlai per Olmo e Halstenberg per Gvardiol

26' bello spunto di Zapata che conquista angolo, sugli sviluppi prima lavora un buon pallone Boga quindi su cross dalla sinistra sul secondo palo, colpo di testa alto di Demiral

24' conclusione debole e centrale dal limite dell'area per Zapata, blocca il portiere

22' in campo Mirancuk per Freuler che si è infortunato

20' nuovo legno per la DEA! Serpentina di Koopemeiners e bella conclusione sul primo palo che centra il palo!

19' conclusione di Koopmeiners murata dal limite e qualche istante più tardi sponda di Zapata in area per Scalvini che alza la mira da buona posizione!

16' nel Lispia dentro Forsberg per André Silva

15' tre cambi per l'Atalanta: dentro Scalvini per Pessina, Zapata per Muriel e Boga per Pasalic

13' autorete di Zappacosta, pareggio del Lipsia! Sul traversone alla sinistra di Angelino, l'esterno bergamasco nel tentativo di anticipare Orban finisce per colpire nella sua porta

13' parte Olmo e para Musso!!! Doppio straordinario intervento prima con una mano sulla conclusione dal dischetto quindi sul tentativo di tap in per Orban tuffandosi sulla sua destra!

12' rigore per il Lipsia! Intervento di Demiral su Nkunku molto bravo a sterzare in area, il contatto sembra esserci e anche il VAR conferma la decisione arbitrale

10' ci prova Olmo dal limite dopo una bella finta ma buona opposizione di Demiral con sfera che si impenna e termina sul fondo. Nulla di fatto su corner successivo

8' precisa conclusione in area di Muriel all'angolino destro, si distende il portiere per respingere! Al termine dell'azione cartellino giallo per Gvardiol

7' cross di Muriel un pò troppo forte per Pasalic che in area non riesce a impattare bene sul pallone e riparte il Lipsia ma ottimo intervento in tackle per Demiral

4' conclusione centrale con il destro di Zappacosta tra le braccia del portiere

1' subito una buona punizione conquistata da Pessina ai 25 metri: palla scodellata in area verso il secondo palo dove Hateboer non riesce ad addomesticare la sfera

calcio d'inizio questa volta battuto dall'Atalanta, nessun cambio nell'intervallo

ben ritrovati, squadre nuovamente in campo per il secondo tempo della partita

PRIMO TEMPO

45' senza recupero di chiude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 dell'Atalanta sul Lipsia. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

45' palo di Pasalic! Dopo un uno due con Freuler è rapito a incunerarsi in area e a trovare lo spazio per calciare ma si salva il Lipsia

42' nuovo angolo per la Dea sulla destra d'attacco: lunga traiettoria di Muriel che perviene sui piedi di Koopmeiners ma tentativo murato dalla difesa

38' tentativo di Laimer per Nkunku, intercettato dalla difesa e dell'altra parte buona copertura di Orban su Muriel. Qualche istante più tardi prova una conclusione Koopmeiners, sfera deviata dalla difesa sul fondo: troppo corto il corner di Muriel

35' fuorigioco di rientro per André Silva, sale bene la linea difensiva

33' dall'altra parte fallo intenzionale di Orban sulla trequarti a Muriel, solo richiamo verbale per lui

31' angolo dalla destra per il Lipsia che prova uno schema elaborato e quando prova a crossare in area trova la difesa nerazzurra ben schierata ad allontanare

26' Muriel verticalizza in area per Pasalic che viene contrastato efficacemente da Henrics e non arriva sulla sfera

24' palo di André Silva! Su palla persa da Pessina, azione pericolosa con la difesa che in un primo momento ha evitato una conclusione in porta quindi il giocatore tedesco con rimpallo favorevole in area trova lo spazio per colpire e centra il palo alla destra di Musso nell'occasione battuto

23' ottimo avvio della Dea che senza timori si è già resa molto propositiva

22' fermato in offside Nkunku

21' bello spunto ancora di Muriel che in area questa volta prova con il manciono ma rasoterra di poco a lato!

17' MURIEL!!!! 1-0 ATALANTA!!! Fa tutto con il destro il colombiano che servito sulla sinistra da Zappacosta è bravo ad accentrarsi entrando in area e calcia di potenza e precisione alla sinistra di Gulacsi quasi sotto l'incrocio dei pali

13' primo angolo per l'Atalanta dalla sinistra d'attacco: batte Koopmeiners sul primo palo murato Pasalic e sfera che arriva al limite dell'area sui piedi di Zappacosta ma calcia a lato

11' cross dal fondo di Laimer allontanato da Palomino quindi nuovo tentativo di passaggio in area con Nkunku che prova a intercettare sotto porta una palla ma la tocca a lato

7' bello spunto personale di Nkunku sulla trequarti, supera un avversario ma conclusione rasoterra dal limite piuttosto prevedibile, blocca Musso

2' primo possesso palla per la squadra tedesca che prova a guadagnare metri sulla trequarti, subito un giallo per Palomino, trattenuta vistosa su Nkunku

Si parte! Calcio d'avvio battuto dal Lipsia in maglia a sfondo bianco e Atalanta in maglia nerazzurra

Ci siamo! Lispia e Atalanta finalmente in campo, tutto pronto all'inizio del match

Ancora qualche istante e saremo pronti a commentare il match, Gasperini si affiderà a Muriel in avanti supportato da Pasalic e Pessina

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, dalle 18.45 seguiremo in diretta la sfida valida per l'andata dei quarti di finale di Europa League tra RB Lipsia e Atalanta. Andiamo a vedere le scelte dei due allenatori.

TABELLINO

LIPSIA (3-4-1-2): Gulacsi; Klastermann, Orban, Gvardiol (dal 28' st Halstenberg); Henrics (dal 42' st Mukiele), Laimer, Kampl, Angelino; Dani Olmo (dal 28' st Szoboszlai); Nkunku (dla 42' st Novoa), André Silva (dal 17' st Forsberg). A disposizione: Tschauner, Martinez, Simakan, Raebiger. Allenatore: Tedesco.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, De Roon; Zappacosta (dal 44' st Pezzella), Freuler (dal 25' st Miranchuk), Koopemeiners, Hateboer; Pasalic (dal 17' st Boga), Pessina (dal 17' st Scalvini); Muriel (dal 17' st Zapata). A disposizione: Rossi, Sportiello, Malinovskyi, Mihaila, Cittadini. Allenatore: Gasperini.

Reti: al 17' pt Muriel, al 13' st Zappacosta (autorete)

Ammonizioni: Palomino, Gvardiol, Halstenberg

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di RB Lipsia – Atalanta

LIPSIA (3-4-1-2): Gulacsi; Klastermann, Orban, Gvardiol; Henrics, Laimer, Kampl, Angelino; Dani Olmo; Nkunku, André Silva. A disposizione: Tschauner, Martinez, Simakan, Forsberg, Szoboszlai, Mukiele, Halstenberg, Raebiger, Novoa. Allenatore: Tedesco.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, De Roon; Zappacosta, Freuler, Koopemeiners, Hateboer; Pasalic, Pessina; Muriel. A disposizione: Rossi, Sportiello, Boga, Pezzella, Malinovskyi, Mihaila, Scalvini, Cittadini, Miranchuk. Allenatore: Gasperini.

Le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, alla vigilia del match ha parlato ai microfoni di Sky e ai media nerazzurri. Il tecnico ha detto che la squadra é pronta ad affrontare il Lipsia, forte e che sta facendo bene. Si tratta di una grande opportunità, da giocare al meglio. Sarà una partita molto importante e prestigiosa, se davvero si riuscisse a vincere si potrebbe andare molto lontani. Sarà una gara diversa rispetto al Bayer Leverkusen, nonostante siano molto vicine in classifica. Ha talento davanti ma anche fisico, potrebbe essere una sfida più bloccata rispetto a quella più aperta vista col Bayer.

Le parole di Hateboer alla vigilia

Hans Hateboer, parlando al sito ufficiale dell’Atalanta alla vigilia del match, ha detto che sarà una bella sfida perché la squadra ha fame e voglia di giocare queste partite. La sconfitta con il Napoli ormai è stata archivicata, non c’é tempo di essere delusi, questo è un altro campionato ed é pronta  per il Lipsia.

L’arbitro

Sarà l’arbitro l’inglese Michael Oliver a dirigere il match, coadiuvato dagli assistenti connazionali Stuart Burt e Simon Bennett; quarto ufficiale lo scozzese William Collum. VAR e assistente VAR, rispettivamente, gli inglesi  Paul Tierney e Lee Betts.

La presentazione del match

Il Lipsia é retrocesso dalla Champions League essendo arrivato nel proprio girone alle spalle di PSG e Manchester City ma é stata promossa direttamente ai quarti in quanto agli ottavi avrebbe dovuto affrontare lo Spartak Mosca, escluso dalle competizioni UEFA alla pari di tutti i club russi. La squadra di Gasperini é stata retrocessa dalla Champions League in virtù del terzo posto ottenuto alle spalle di Manchester United e Villarreal. Agli spareggi ha eliminato l’Olympiacos vincendo all’andata per 2-1 grazie alla doppietta di Dijmisti e per 0-3 al ritorno con doppietta di Malinovskyi e gol di Maehle. Agli ottavi di finale ha, invece, eliminato il Bayer Leverkusen vincendo 3-2 all’andata con doppietta di Muriel e 0-1 al ritorno grazie a un gol di Boga. In campionato gli orobici sono reduci dalla sconfitta per 1-3 contro il Napoli e sono scesi in settima posizione, con 51 punti, frutto di quattordici vittorie, nove pareggi e sette sconfitte con cinquantuno gol fatti e trentaquattro subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto tre volte, pareggiato una e perso una siglando sei reti e subendone cinque.

QUI LIPSIA –  Il Lipsia potrebbe scendere in campo con il modulo 3-4-1-2 con Gulacsi tra i pali e con Simakan, Orban e Gvardiol a formare il blocco difensivo. A centrocampo Laimer e Kampl; Henrics e Tasende sulle corsie esterne. Sulla trequarti Dani Olmo e Nkunku, di supporto all’unica punta André Silva.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Musso tra i pali e retroguardia composta da Palomino, Demiral e Scalvini. In mezzo al campo Freuler e deRoon; sulle corsie esterne Maehle e Zappacosta. Unica punta Boga supportato dai trequartisti Koopmeiners e Malinovskyi.

Le probabili formazioni di RP Lipsia – Atalanta

LIPSIA (3-4-1-2): Gulacsi; Simakan, Orban, Gvardiol; Henrics, Laimer, Kampl, Tasende; Dani Olmo; Nkunku, André Silva. Allenatore: Tedesco.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, Scalvini; Maehle, Freuler, De Roon, Zappacosta; Malinovskyi, Koopmeiners; Boga. Allenatore: Gasperini.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro RB Lipsia – Atalanta, valido per l’andata dei quarti di finale di Europa League 2021/2022, verrà trasmesso in diretta su DAZN e su , Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e su Sky Sport (Canale 251). Per gli abbonati Sky la gara sarà visibile in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.