Squalificati in Serie B 2023/2024 dopo la 38° giornata: ecco quali

34

serie b 9

Una giornata di qualifica per Altare ed Ellertsson del Venezia, Davi e Merkaj del Sudtirol, Camporese del Cosenza, Delprato del Parma, Iovine del Como, Nedelcearu del Palermo, Pittarello del Cittadella, Santoro del Modena

MILANO – Il Giudice Sportivo cons. Ines Pisano, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Moreno Frigerio, nel corso della riunione dell’11 maggio 2024, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della diciannovesima giornata ritorno sostenitori delle Società Ascoli, Bari, Catanzaro, Como, Cosenza, Cremonese, Lecco, Modena, Parma, Reggiana, Spezia, Ternana e Venezia hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,
delibera
salvo quanto sotto specificato, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 17.000,00: alla Soc. VENEZIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara ed al termine della stessa, lanciato sul terreno e nel recinto di giuoco alcuni fumogeni costringendo l’Arbitro, al 10° del primo tempo, ad interrompere momentaneamente la gara, ed alcuni petardi uno dei quali feriva leggermente il Responsabile dell’Ordine Pubblico; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 15.000,00: alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco due petardi ed alcuni fumogeni costringendo l’Arbitro, al 15° del secondo tempo, ad interrompere momentaneamente la gara; per avere inoltre, al 45° del secondo tempo, lanciato un fumogeno nel settore occupato dei sostenitori della squadra avversari; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. TERNANA per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara, durante il minuto di silenzio, lanciato nel recinto di giuoco tre fumogeni e due petardi uno dei quali feriva leggermente una persona posizionata a bordo campo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 7.000,00: alla Soc. BARI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco numerosi petardi e numerosi fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. ASCOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco numerosi petardi ad alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. LECCO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco tre fumogeni ed alcuni oggetti di varia natura; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. PARMA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco un petardo ed alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. REGGIANA per avere suoi sostenitori, nel corso
della gara, lanciato sul terreno di giuoco cinque fumogeni causando, in un’occasione, la momentanea interruzione della gara; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. BRESCIA per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco due fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • ALTARE Giorgio (Venezia): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
  • DAVI Simone (Sudtirol): per avere, al 41° del secondo tempo, a giuoco fermo, nel tentativo di recuperare il pallone dalle mani di un avversario, colpito lo stesso con una manata all’altezza del collo.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • CAMPORESE Michele (Cosenza): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
  • DELPRATO Enrico (Parma): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
  • ELLERTSSON Mikael Egill (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • IOVINE Alessio (Como): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • MERKAJ Silvio (Sudtirol): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • NEDELCEARU Ionut (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • PITTARELLO Filippo Maria (Cittadella): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
  • SANTORO Simone (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TREDICESIMA SANZIONE)

  • CROCIATA Giovanni (Lecco)
  • MARIN Marius Mihai (Pisa)
  • AMMONIZIONE

DODICESIMA SANZIONE

  • GONZALEZ Facundo (Sampdoria)
  • SERSANTI Alessanro (Lecco)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

  • CIGARINI Luca (Reggiana)
  • PALUMBO Antonio (Modena)

OTTAVA SANZIONE

  • KABASHI Elvis (Reggiana)

SETTIMA SANZIONE

  • CALIGARA Fabrizio (Ascoli)
  • CAPORALE Alessandro (Lecco)
  • LUCIONI Fabio (Palermo)

SESTA SANZIONE

  • FALCINELLI Diego (Spezia)
  • JOHNSEN Dennis Torset (Cremonese)
  • LOCHOSHVILI Luka (Cremonese)
  • LUCCHESI Lorenzo (Ternana)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • AMATUCCI Lorenzo (Ternana)
  • DORVAL Emile Mehdi (Bari)
  • MASTRANTONIO Valerio (Cittadella)
  • VIGNALI Luca (Spezia)

TERZA SANZIONE

  • CYPRIEN Wylan Jean-clau (Parma)
  • D UFFIZI Simone (Ascoli)
  • KOFLER Raphael (Sudtirol)
  • SOLERI Edoardo (Palermo)

SECONDA SANZIONE

  • GIORDANO Simone (Sampdoria)
  • MIRANDA Kevin Paride (Catanzaro)
  • VINETOT Kevin Mathieu (Sudtirol)
  • PRIMA SANZIONE
  • FATICANTI Giacomo (Ternana)
  • MOLINA Salvatore (Sudtirol)
  • VERGARA Antonio (Reggiana)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

OTTAVA SANZIONE

  • GHILARDI Daniele (Sampdoria)

SETTIMA SANZIONE

  • MICAI Alessandro (Cosenza)

SESTA SANZIONE

  • BANDINELLI Filippo (Spezia)

SECONDA SANZIONE

  • DI SERIO Giuseppe (Spezia)
  • FIAMOZZI Riccardo (Reggiana)

c) ALLENATORI

AMMONITI

TERZA SANZIONE

  • VANOLI Paolo (Venezia)

SECONDA SANZIONE

  • MARAN Rolando (Brescia)

d) DIRIGENTI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • FERRETTI Andrea (Feralpisalo’): per avere, al termine del primo tempo, contestato in modo irrispettoso una decisione arbitrale.

e) ALTRI TECNICI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • CASSETTI Marco (Como): per avere, al 40° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale.

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.