Storia della Serie A del III Millennio: 2009/2010

STAGIONE 2009/2010

Questo campionato sarà ricordato per la vana rimonta fantascientifica della Roma, che terminerà il torneo a due sole lunghezze dalla solita irresistibile, leggendaria Inter, al 5° Scudetto consecutivo (4 sul campo, 1 a tavolino), impresa in passato riuscita solo a Juventus e Torino in epoche remote.

I giallorossi di Totti, Vucinic & c. al termine del girone d’andata accusavano 13 lunghezze di gap dai Campioni d’Italia in carica. Poi pian pianino, complice un calo del Biscione, riusciranno a rosicchiare punti su punti, sino all’incredibile sorpasso concretizzato alla 33^ (su 38) giornata, portandosi al +1.

Ma alla 35^ gli uomini di Mourinho (avente in Milito il primattore) daranno vita al decisivo controsorpasso, mantenendo 2 lunghezze di margine sino all’ultima giornata. Capocannoniere della stagione sarà l’udinese Di Natale, 29 gol.

Da segnalare il sorprendente 4° posto della Sampdoria che varrà l’accesso alla Champions, ed il 7° posto della Juventus, al peggior torneo della storia, almeno stando ai 56 gol subiti, che costituiscono il record negativo…

CONDIVIDI