Supercoppa Primavera TIM 2019 – 2020: informazioni, curiosità

196

Dove e quando si giocherà la finale di Supercoppa Primavera 2019 – 2020, chi giocherà la partita e altri dettagli

supercoppa primavera logoBERGAMO – La gara per l’aggiudicazione della Supercoppa Primavera TIM 2019/2020 avrà luogo al Gewiss Stadium di Bergamo, lunedì 28 ottobre 2019 con inizio alle ore 20.30. La gara verrà disputata tra l’ATALANTA B.C. S.p.A. Campione d’Italia Primavera 1 TIM 2018/2019 e la ACF FIORENTINA S.p.A. Vincitrice della Primavera TIM Cup 2018/2019. Andiamo di seguito a vedere la modalità di svolgimento, i calciatori ammessi, le sostituzioni, il pallone ufficiali, i premi e altre informazioni / curiosità utili. Il match si potrà seguire anche con il supporto della nostra webcronaca in diretta.

1. Modalità di svolgimento

Se, al termine dei 90 minuti regolamentari il risultato sarà in pa- rità, si disputeranno due tempi supplementari della durata di 15’ ciascuno. Perdurando la parità anche al termine dei due tempi supplemen- tari, l’arbitro provvederà a far battere i calci di rigore, con le mo- dalità previste dal “Regolamento del Giuoco del Calcio” al para- grafo: “Procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.

2. Partecipazione calciatori

Potranno partecipare alla manifestazione, qualunque sia il tipo di tesseramento, i calciatori nati a partire dal 1° gennaio 2001 in poi e che, comunque, abbiano compiuto anagraficamente il 15° anno di età, nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 34 n. 3 delle N.O.I.F. Potranno inoltre essere impiegati cinque calciatori “fuori quota” i quali dovranno essere nati non anteriormente al 1° gennaio 2000.  I calciatori in età ed i “fuori quota” potranno prendere parte alla gara indipendentemente dall’attività svolta con altre squadre, fa- cendosi con ciò espressa deroga a quanto previsto nell’art. 34 n. 1 delle N.O.I.F.

3. Sostituzione dei calciatori

Durante la gara, potranno essere sostituiti fino a cinque calciatori per ciascuna squadra indipendentemente dal ruolo ricoperto, utilizzando a tal fine tre interruzioni nel corso della gara, oltre a quella prevista tra i due periodi di gioco. Nel caso di disputa dei tempi supplementari, sarà consentito effettuare eventuali sostituzioni residue utilizzando, durante gli stessi, una quarta interruzione per ciascuna squadra, ol- tre a quelle previste tra il termine dei tempi regolamentari e l’inizio del primo tempo supplementare e tra il primo e il secondo tempo supplementare. Al termine dei tempi supplementari, non sarà possibile effettuare so- stituzioni residue, con l’eccezione del portiere impossibilitato a conti- nuare, come previsto dalla Regola 10 del vigente Regolamento del Giuoco del Calcio. Ogni Società dovrà indicare nella lista di gara da consegnare all’arbitro un massimo di 23 calciatori, dei quali 11 inizieranno la gara e i rimanenti saranno designati quali riserve. I numeri sulle maglie dei calciatori dovranno corrispondere a quelli indicati nelle liste consegnate all’arbitro.

4. Pallone ufficiale

Nella gara per l’aggiudicazione della Supercoppa Primavera TIM 2019/2020 dovrà essere utilizzato esclusivamente il pallone uffi- ciale della Lega Nazionale Professionisti Serie A.

5. Televisione

La gara sarà trasmessa in diretta televisiva su Sportitalia.

6. Organizzazione della gara

La gara sarà organizzata dalla Società Atalanta B.C. S.p.A.

7. Premi

Alla Società vincitrice:

  • Riproduzione in argento della “Supercoppa Primavera TIM”.
  • n. 30 medaglie d’oro da assegnarsi ai calciatori ed ai tecnici del- la squadra.
  • Alla Società finalista:

    n. 30 medaglie d’argento da assegnarsi ai calciatori ed ai tecnici della squadra.

8. Richiami regolamentari

Per quanto non previsto dal presente Comunicato, si fa espresso richiamo alle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., a quelle del Codice di Giustizia Sportiva e del Regolamento della Lega Na- zionale Professionisti Serie A, in quanto applicabili.

Articoli correlati