SuperG a Bormio: terza vittoria per Aleksander Aamodt Kilde

16

pista sci

Primo il norvegese Aleksander Aamodt Kilde, alla sua terza vittoria consecutiva, secondo l’austriaco Raphael Haaser e  al terzo posto Vincent Kriechmayr. Male Paris

BORMIO –  Dopo la vittoria storica nella discesa libera di ieri,  non é andato bene il Superg disputato sulle stesse nevi della pista Stelvio di Bormio a Dominik Paris, che deve ancora tornare in condizione in questa specialità dopo l’infortunio di quasi due anni fa e che ha chiuso soltanto al ventiduesimo posto, staccato di 2”18 dal vincitore

A salire sul gradino più alto del podio é stato ancora una volta il norvegese Aleksander Aamodt Kilde, alla sua terza vittoria consecutiva (dopo Beaver Creek e Val Gardena)  in questa specialità sulle quattro gare valevoli per la Coppa del Mondo 2021/2022 finora disputate. Secondo, e distaccato di 72/100 l’austriaco Raphael Haaser,  al suo primo podio in carriera, e  al terzo posto, a +85/100 il connazionale Vincent Kriechmayr. Quarto a  90/100 lo statunitense Cochran Siegle; quinto, a 1”13, Beat Feuz. Marco Odermatt, attuale leader della classifica di Coppa del Mondo dopo il secondo posto di ieri in discesa, ha chiuso all’ ottavo posto a 1”43 da Kilde.

Detto di Paris, per quanto riguarda gli altri azzurri, Mattia Casse é arrivato decimo a +1.48″ Christof Innerhofer, tredicesimo a +1.66″. Domani a Bormio, sempre sulla Stelvio, è in programma un altro supergigante, recupero di quello cancellato a Lake Louise: start alle ore 11.30.

Articoli correlati