Svizzera – Spagna 0-1: decisiva una rete di Sarabia

678

Svizzera Spagna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Svizzera – Spagna del 9 giugno 2022 in diretta: su palla recuperata al limite dell’area di rigore gli spagnoli trovano il vantaggio in avvio che amministrano rischiando solo nel finale

LANCY – Giovedì 9 giugno 2022, alle ore 20.45, allo Stade Geneve di Lancy, la Svizzera di Yakin affronterà  la Spagna di Luis Henrique nel terzo turno del Gruppo 2 dalla UEFA Nations League. Del Girone fanno parte anche Repubblica Ceca e Portogallo.

Cronaca in tempo reale con tabellino

RISULTATO FINALE: SVIZZERA 0-1 SPAGNA

Grazie ai lettori per aver seguito il match con noi, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

48': fischio finale! La Spagna vince la prima partita di questa Nations League grazie alla rete di Sarabia al tredicesimo minuto del primo tempo. La Svizzera prova a rispondere nel secondo tempo, ma il possesso palla asfissiante della Nazionale spagnola non ha aiutato. E' 1-0 allo stadio di Ginevra

46': ammonito anche Sow in questa finale di match

45': tre minuti di recupero in questo secondo tempo!

44': fallo di Sow su Koke, ma ammonito Seferovic per proteste

43': cambio per la Svizzera: esce Rodriguez, entra Sow

42': altra occasione Svizzera! Buco al centro per la difesa della Spagna, ma Okafor sbaglia lo stop e Seferovic non ha più la porta scoperta per calciare

41': occasione per la Svizzera! Unai Simon non fa la scelta giusta uscendo molto alto, tenta di approfittarne Embolo calciando da lontano, ma la palla esce

40': spreca una grande occasione la Svizzera con Embolo, che non sembra essere più nel pieno della partita

36': ci prova la Spagna con Asensio, ma il pallone calciato non prende il giro giusto e Sommer ci arriva comodo

35': cambio anche per la Spagna: esce Marcos Llorente, entra Soler

34': doppio cambio per la Svizzera: entrano Seferovic e Frei, che sostituiscono Shaqiri e Akanji

32': grande copertura da parte della difesa svizzera, che regala però calcio d'angolo agli avversari

28': la Spagna cambia la sua sistemazione in campo dopo i cambi, con Asensio che farà da falso nueve

27': doppio cambio per la Spagna: entrano Koke e Asensio, escono Gavi e Morata

24': netta crescita per la Svizzera, che in questa fase del match sembra essere più centrata dell'avversaria

21': secondo cartellino giallo del match, ammonito Akanji

19': occasione per la Spagna! Llorente è bravo a non demordere e ad insistere con il suo pressing, ne approfitta Dani Olmo, ma il suo tiro è poco calibrato

18': doppio cambio per la Svizzera: escono Zuber e Aebischer, entrano Steffen e Okafor

16': primo cambio per la Spagna: esce Sarabia, entra Dani Olmo

15': ripartenza perfetta della Spagna, che non è conclusa bene con Morata che sbaglia il temo per calciare verso la porta

13': fallo di Shaqiri, che riceve il primo cartellino giallo del match

8': ancora Svizzera, questa volta però viene fischiato fallo di Zuber sul portiere avversario

7': prova a calciare in porta Shaqiri, ma il suo tiro è centrale e Unai Simon chiude tutto

4': calcio d'angolo per la Svizzera: è il primo del secondo tempo

3' riparte il possesso palla della Spagna in questi primissimi minuti

1': nessun cambio per le due formazioni nell'undici titolare

Fischio d'inizio del secondo tempo del match tra Svizzera e Spagna!

PRIMO TEMPO

47': fischio della fine del primo tempo! Al tredicesimo minuto, la rete di Sarabia ha portato in vantaggio la Spagna; da quel momento, il possesso palla delle Furie Rosse ha addormentato i ritmi del gioco: Spagna che si è accontentato del momentaneo vantaggio, Svizzera che non ha saputo reagire. E' 0-1 a Ginevra

45': due minuti di recupero in questo primo tempo

43': in un raro caso in cui la Spagna ha perso palla nella propria area, Embolo commette fallo e la Nazionale spagnola conferma il possesso

40': il possesso palla della Spagna ha anastetizzato il match, con nessuna delle due formazioni ad aver creati occasioni pericolose

37': riceve un brutto pestone Gavi vincino all'area di rigore, sarà punizione per la Spagna

34': prova a mettere in mezzo il pallone Sarabia, l'autore del gol, ma la difesa della Nazionale svizzera è attenta e chiude tutto

30': ritmi bassi per ora, con la Spagna che si accontenta del momentaneo vantaggio e la Svizzera che non sa come reagire

27': è diventato insistente il possesso palla delle Furie Rosse, ma le azioni da gol scarseggiano anche per loro 

24': calcio di punizione per la Svizzera da posizione interessante

22': la Spagna recupera il pallone con molta facilità e attende di trovare il momento giusto per far male all'avversaria

20': una Svizzera in difficoltà, che non riesce a sfondare il muro difensivo spagnolo per ora

16': cerca di rispondere subito la Svizzera, che vuole conservare più possibile il possesso del pallone

15': il Var convalida il gol, confermato l'1-0 per la Spagna

14': check del Var per una posizione di fuorigioco

13': GOL DELLA SPAGNA! Grande recupero di palla al limite dell'area di rigore, con Sarabia che finalizza l'azione veloce della Nazionale spagnola. E' subito 1-0 per la Spagna

9': altro calcio di punizione, ancora a favore della Spagna

7': Embolo chiede a gran voce un fallo di mano, ma sembra la sua quella che tocca il pallone in area di rigore

5': ora è Shaqiri a conquistare il calcio di punizione per un fallo subito

2': gli animi sono subito accesi, con il fallo di Cormet su Morata

1': secondo match del Gruppo B della Lega A di Nations League

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via al match tra Svizzera e Spagna

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nel live di Svizzer-Spagna, match della seconda giornata di Nations League per quanto riguarda il Gruppo B!

TABELLINO

SVIZZERA: Sommer; Widmer, Akanji (dal 34' st Frei), Comert, Rodriguez (dal 43' st Sow); Xhaka, Aebischer (dal 18' st Okafor), Freuler; Shaqiri (dal 34' Seferovic), Embolo, Zuber (dal 18' st Steffen). A disposizione: Mvogo, Kobel, Mbabu, Frei, Seferovic, Steffen, Sow, Lotomba, Okafor, Gavranovic, Bottani. CT: Murat Yakin

SPAGNA: Unai Simon; Azpilicueta, Llorente D., Pau Torres, Jordi Alba; Llorente M. (dal 35' st Soler),  Busquets, Gavi (dal 27' st Koke); Ferran Torres, Morata (dal 27' st Asensio), Sarabia (dal 16' st Olmo). A disposizione: Sanchez, Raya, Inigo Martinez, Koke, Asensio, Fati, Eric Garcia, Rdor, Alonso, Soler, Cervejal, Olmo CT: Luis Enrique

Reti: 13' pt Sarabia (SP)
Ammonizioni: 13' st Shaqiri (SV); 21' st Akanji (SV); 44' st Seferovic (SV); 46' st Sow (SV)
Recupero: due minuti nel primo tempo; tre minuti nel secondo tempo

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SVIZZERA (4-3-3): Sommer; Widmer, Akanji, Comert, Rodriguez; Xhaka, Aebischer, Freuler; Shaqiri, Embolo, Zuber. CT: Murat Yakin

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Llorente D., Pau Torres, Jordi Alba; Llorente M.,  Busquets, Gavi; Ferran Torres, Morata, Sarabia. CT: Luis Enrique

La presentazione del match

Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento.  La Svizzera, nel primo turno ha perso per 2-1 in casa della Repubblica Ceca e nel secondo 4-0 contro il Portogallo. Parteciperà al Mondiale avendo vinto il Gruppo C a punteggio pieno, con quattordici reti realizzate e due incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di una vittoria, un pareggio e tre sconfitte, con sette gol fatti e nove presi.  La Spagna, invece, viene dal pareggio per 2-2 contro la Repubblica Ceca dopo quello per 1-1 contro il Portogallo nella gara iniziale. Si é qualificata ai Mondiali del Qatar avendo vinto il Girone B con 19 punti, frutto di sei vittorie, un pareggio e una sconfitta, con quindici gol fatti e cinque subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto quattro volte e perso una siglando dieci reti e incassandone tre; nell’ultima partita ha vinto 5-0 contro l’Islanda. Parteciperà al Mondiale avendo vinto il Gruppo C a punteggio pieno, con quattordici reti realizzate e due incassate. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte e pareggiato due, con undici gol fatti e quattro presi. L’ultimo incrocio tra le due rappresentative risale al 2 luglio 2021 quando, agli Europei, finì 2-1 in favore degli iberici. A dirigere il match sarà Serdar Gözübüyük , assistito da Joost van Zuilen e Johan Balder. Quarto arbitro Jeroen Manschot. Al Var ci sarà Danny Makkelie mentre l’Assistente VAR sarà Laurens Gerrets. Tutti gli arbitri designati sono di nazionalità olandese.

QUI SVIZZERA –  Yakin dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Kobel tra i pali e retroguardia composta da Mbabu, Frei, Schär e Rodríguez. In mediana Sowe Xhaka. Sulla trequarti Steffen, Shakiri e Vargas a sostegno dell’unica punta Seferovic.

QUI SPAGNA – Luis Henrique dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Unai Simon in porta e difesa a quattro composta da Carvajal, Pau Torres, Laporte e Jordi Alba. A centrocampo Gavi, Rodri e Busquets. Tridente offensivo composto da Ferran Torres, Morata e Dani Olmo.

Le probabili formazioni di Svizzera – Spagna

SVIZZERA (4-2-3-1): Kobel; Mbabu, Frei, Schär, Rodríguez; Sow, Xhaka; Steffen, Shaqiri, Vargas; Seferovic. CT: Yakin.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simón; Azpilicueta, Pau Torres, Diego Llorente, Jordi Alba; Gavi, Soler, Busquets; Ferran Torres, Morata, Sarabia. Ct. Luis Enrique

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro  verrà trasmesso in diretta e in chiaro su Mediaset al Canale 20. Sarà, inoltre, visibile su Sky Sport Uno  (canale 201 satellite) e,  per gli abbonati Sky, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.