Torino-Atalanta 1-1, il tabellino: Petagna risponde a Iago Falque

948

Torino-Atalanta risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: TORINO-ATALANTA 1-1 (primo tempo 1-0)

TABELLINO:

TORINO (4-3-3): Hart, De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca, Benassi, Valdifiori (Iturbe 27′ s.t.), Obi (Baselli 28’p.t.)i, Iago Falque, Belotti, Ljajic. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Castan, Iturbe, Baselli, Gustafson; Vives, Lukic; Boyé, De Luca, Ajeti Allenatore: Sinisa Mihajlovic

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha, Caldara, Toloi, Caldara, Zukanovic, Conti, Freuler, Grassi (1′ s.t. Kessié), Spinazzola, Kurtic, Gomez (38′ s.t. D’Alessandro), Petagna (Pesic 41′ s.t.). A disposizione: Gollini, Rossi, Cristante, Masiello, D’Alessandro, Migliaccio, Pesic; Kessié; Paloschi; Raimondi; Melegoni, Bastoni. Allenatore: Gianpiero Gasperini

Arbitro: Antonio Damato della sezione di Barletta

Assistenti: Tonolini e Gava

Quarto uomo: Di Iorio

Addizionali: Massa e Baroni

Reti: Iago Falque 15′ p.t, Petagna 20′ s.t.

Ammonizioni: Freuler 1′ p.t., Caldara 17’s.t., Moretii 21′ s.t.

Recupero: 2′ primo tempo, 3 ‘secondo tempo

Stadio: Olimpico di Torino


Torino-Atalanta la presentazione della partita

Torino-Atalanta
Torino-Atalanta risultato, tabellino e cronaca della partita

TORINO – Domenica alle ore 12.30 allo stadio “Olimpico” si gioca Torino-Atalanta, lunch match della 22esima giornata del campionato di Serie A. Terza del girone di ritorno. All’andata gli uomini di Gasperini vinsero in rimonta per 2-1. Dopo il vantaggio iniziale con Iago Falque, pareggiarono con Masiello. A decidere il match fu il gol su rigore messo a segno da Kessié.

La formazione granata arriva da una brutta sconfitta sul campo del Bologna. Sta attraversando un momento difficile della propria stagione e ha bisogno di dare una svolta al suo campionato. In classifica è soltanto nona con 30 punti. I nerazzurri provengono dalla vittoria interna con la Sampdoria e vogliono continuare a sorprendere e divertire. Sono sesti in classifica a quota 38.

Sono 48 i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di 26 vittorie per i padroni di casa, 16 pareggi e 16 affermazioni per gli ospiti.

QUI TORINO

Mihajlovic si trova alle prese con una retroguardia decimata. Agli infortunati Molinaro, Castan e Zappacosta, si è aggiunto Carlao che, cadendo in allenamento, ha riportato una distorsione al gomito sinistro. Pronto il ritorno tra i titolari di De Silvestri. Confermata la coppia Moretti-Rossettini al centro della difesa. In attacco rientra Belotti che ha scontato la giornata di squalifica. Sarà affiancato da Iago Falque e Ljajic, che ancora una volta dovrebbe essere preferito a Iturbe.

QUI BERGAMO

Per Gasperini nessun squalificato. Indisponibili invece Dramè e Konko. Il tecnico di Grugliasco dovrebbe recuperare Gomez che nei giorni scorsi si era allenato a parte per un fastidio al ginocchio. E poter contare nuovamente su Kessié, rientrato dopo l’eliminazione della Costa d’Avorio dalla Coppa d’Africa. Qualora l’ivoriano non fosse pronto, spazio a uno tra Grassi e Melegoni. Davanti a Berisha si dovrebbe ricomporre il trio Toloi-Caldara-Masiello. Conti e Spinazzola sulle fasce. Il “tridente offensivo” dovrebbe essere composto da Kurtic, Gomez e Petagna.