Torino-Chievo 2-1, il tabellino: successo sofferto per i granata

Torino-Chievo risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: TORINO-CHIEVO 2-1

TABELLINO

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi (dal 37′ st Acquah), Valdifiori, Baselli (dal 13′ st Obi); Falque (dal 24′ st Boyé), Belotti, Ljajic. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Bovo, Lopez, Martinez, Moretti, Lukic, De Silvestri, Ajeti. Allenatore: Mihajlovic.

Chievo (4-3-2-1):  Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Gobbi; De Guzman (dal 36′ st Jallow), Radovanovic, Izco (dal 1′ st Meggiorini e dal 25′ st Inglese); Birsa, Castro; Pellissier. A disposizione: Seculin, Confente, Spolli, Rigoni, Cesar, Sardo, Frey, Costa. Allenatore: Maran.

Arbitro: Chiffi

Assistenti: De Pinto, Tolfo

Quarto ufficiale: Alassio

Reti: al 36′ e al 38′ pt Iago Falque, al 41′ st Inglese

Ammonizioni: Ljajic, Dainelli, Castan

Espulso al 43′ st Cacciatore

Assist: Barreca sul primo gol di Iago Falque, Birsa su gol di Inglese

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Torino-Chievo la presentazione della partita

Torino-Chievo
Torino-Chievo risultato, tabellino e cronaca della partita

TORINO – Il primo anticipo della quattordicesima giornata del campionato di Serie A metterà di fronte, allo stadio Olimpico, Torino e Chievo. Il Torino ha ventidue punti in classifica in settima posizione ed è reduce dalla vittoria sofferta di Crotone. Gli uomini di Maran sono decimi a quota diciotto.

Nel precedente dello scorso anno si imposero i veronesi con il punteggio di 1-2. I granata sono in serie positiva da quattro giornate, dove hanno raccolto un pareggio e tre successi consecutivi. Il Chievo proviene da un pareggio e da una vittoria contro il Cagliari grazie al gol di Gobbi. Fischio d’inizio, dunque, alle ore 18.

QUI TORINO

Mihajlovic dovrebbe schierare il solito 4-3-3 con Hart tra i pali mentre il quartetto difensivo sarà composto da Barreca e Zappacosta sulle fasce con Castan e Rossettini centrali. Centrocampo di qualità con Baselli, Benassi e Valdifiori mentre davanti spazio al tridente delle meraviglie composto da Iago Falque, Ljajic e il Gallo Belotti.

QUI CHIEVO

Maran dovrebbe affidarsi al 4-3-1-2 con Sorrentino in porta; difesa composta da Cacciatore, Dainelli, Gamberini e Gobbi mentre a centrocampo spazio a Castro, Radovanovic ed Izo. In attacco De Guzman dietro a Floro Flores e Pellissier.