Tottenham – Arsenal 3-0: doppietta per Kane

568

Tottenham Arsenal cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Tottenham – Arsenal del 12 maggio 2022 in diretta: formazioni e tabellino  in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il recupero della 22° giornata di Premier League 2021/2022

LONDRA – Giovedì 12 maggio, alle ore 20.45, al Tottenham Hotspur Stadium di Londra, va in scena Tottenham – Arsenal, recupero della ventiduesima giornata di Premier League 2021/2022. I padroni di casa vengono dal pareggio esterno per 1-1 contro il Liverpool e sono quinti in classifica con 62 punti, frutto di diciannove vittorie, cinque pareggi e undici sconfitte, con sessanta gol fatti e quaranta subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volta, pareggiato due e perso una, siglando otto reti e incassandone tre. Gli ospiti sono reduci dal successo casalingo per 2-1 contro il Leeds e sono quarti, a quota 66 punti e con un cammino di ventuno partite vinte, tre pareggiate e undici perse, con cinquantasei reti siglate e quarantadue subite. I Gunners sono obbligati a vincere per continuare a coltivare ambizioni di sorpasso nei confronti del’Arsenal, che dista, appunto, quattro lunghezze. Per tornare in Champions League dopo 6 stagioni dovrebbero però, poi, sperare in un passo falso della squadra di Arteta contro Newcastle ed Everton. All’andata, lo scorso 26 settembrefinì 3-1 in favore dell’Arsenal.

Tabellino

TOTTENHAM: Lloris H., Bentancur R., Davies B. (dal 37′ st Rodon J.), Dier E., Emerson Royal, Hojbjerg P., Kane H., Kulusevski D. (dal 27′ st Lucas Moura), Sanchez D., Sessegnon R., Son Heung-Min (dal 27′ st Bergwijn S.). A disposizione: Gollini P., Bergwijn S., Craig M., Devine A., Lucas Moura, Rodon J., Scarlett D., White H., Winks H. Allenatore: Conte A..

ARSENAL: Ramsdale A., Cedric, Elneny M., Gabriel (dal 31′ st Tavares N.), Holding R., Martinelli G. (dal 19′ st Smith Rowe E.), Nketiah E. (dal 28′ st Lacazette A.), Odegaard M., Saka B., Tomiyasu T., Xhaka G.. A disposizione: Leno B., Lacazette A., Lokonga A.S., Patino C., Pepe N., Smith Rowe E., Swanson Z., Tavares N., White B. Allenatore: Arteta M..

Reti: al 22′ pt Kane H. (Tottenham), al 37′ pt Kane H. (Tottenham), al 2′ st Son Heung-Min (Tottenham).

Ammonizioni: al 17′ pt Davies B. (Tottenham) al 26′ pt Holding R. (Arsenal), al 41′ st Smith Rowe E. (Arsenal), al 43′ st Odegaard M. (Arsenal), al 45′ st Xhaka G. (Arsenal).

Espulsioni: al 33′ pt Holding R. (Arsenal).

Le dichiarazioni di Conte alla vigilia

E’ il mio primo derby nel nord di Londra e so benissimo cosa significa questa partita per questo Club e per i nostri tifosi. Stiamo lottando per un posto in Champions League, siamo in corsa con l’Arsenal. Stiamo facendo davvero un buon lavoro per rimanere in corsa. Voglio provare a dare soddisfazioni ai nostri tifosi, che lo meritano. E’ una partita importantissima, tra due squadre importanti, con le stessa ambizioni. Penso che sarà una partita tattica. L’Arsenal è ben organizzato, Arteta sta facendo davvero un ottimo lavoro e dispone di giocatori davvero bravi tecnicamente, buoni nell’uno contro uno come Saka, Martinelli, Nketiah. Dobbiamo prestare grande attenzione, mostrare grande solidità, come sempre, e allo stesso tempo, quando abbiamo palla, dobbiamo cercare di far male. Il derby è sempre una partita difficile. Se in Italia giochi Juventus-Torino, Milan-Inter, Roma-Lazio… a Londra ci sono tanti derby e, di sicuro, la rivalità con l’Arsenal è altissima. È un derby speciale. Devi cercare di dare il massimo dall’inizio alla fine, essere concentrato, goderti anche la partita, ma non dimenticarne l’importanza”.

La presentazione del match

QUI TOTTENHAM  – Conte dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-3 con Lloris in porta e difesa formata da Romero, Dier e Davies. In mezzo al campo Hojbjerg e Bentancur; sulle corsie esterne Emerson e Sessegnon. Tridente offensivo composto da  Kulusevski, Kane e Son.

QUI ARSENAL – Arteta dovrebbe rispondere con un modulo 4-2-3-1 con Ramsdale tra i pali e con White e Tomyhasu terzini e con Holding e Gabriel coppia centrale. In mediana  Xhaka e Elneny. Sulla trequarti Saka, Odegaard, e Martinelli, di supporto all’unica punta Nketiah.

Le probabili formazioni di  Tottenham – Arsenal

TOTTENHAM (3-4-3): Lloris; Romero, Dier, Davies; Emerson, Hojbjerg, Bentancur, Sessegnon; Kulusevski, Kane, Son. Allenatore: Conte

ARSENAL (4-2-3-1): Ramsdale; White, Holding, Gabriel, Tomiyasu; Xhaka, Elneny; Saka, Odegaard, Martinelli; Nketiah. Allenatore: Arteta.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta ed esclusiva su Sky Sport Football (canale 203 satellite) e, per gli abbonati Sky, sarà visibile anche in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.