Turchia – Lussemburgo 3-3: Yuksek salva i turchi nel finale

261

Turchia Lussemburgo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Turchia – Lussemburgo del 22 settembre 2022 in diretta: ospiti per ben tre volte raggiunti da Under, su autorete di Chanot e da Yuksek

ISTANBUL – Giovedì 22 settembre 2022, alle ore 20.45, allo Stadio Başakşehir Fatih Terim di Istanbul, la Turchia affronterà il Lussemburgo per il quinto turno del Gruppo 1 dalla UEFA Nations League C. Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento. La Turchia di Kuntz é prima nel girone a punteggio pieno. Non si é qualificata per i Mondiali del Qatar  avendo perso la semifinale dei playoff contro il Portogallo. Era arrivata seconda nel Girone G, alle spalle dell’Olanda, con 21 punti, frutto di sei vittorie, tre pareggi e una sconfitta. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di quattro vittorie e una sconfitte, quattordici reti realizzate e tre incassate. A cinque lunghezze si trova proprio il Lussemburgo di Holtz, che, dopo le vittorie contro Lituania e Isole Faore, ha perso in casa contro la Turchia e pareggiato sempre in casa contro le Isole Faroe. É stato escluso dal Mondiale in quanto é arrivato quarto nel Girone A con 9 punti e con un cammino di due partite vinte e tre perse. Tutti tedeschi gli arbitri designati. A dirigere il match sarà Tobias Stieler, coadiuvato dagli assistenti Christian Gittelmann ed Eduard Beitinger. Quarto arbitro Matthias Jöllenbeck. Al Var ci sarà Benjamin Brand, assistito da Marco Achmüller.

Tabellino

TURCHIA: Cakir U., Akturkoglu K. (dal 28′ st Dursun S.), Ayhan K., Celik Z., Dervisoglu H. (dal 1′ st Kahveci I. C.), Elmali E., Kadioglu F., Kokcu O. (dal 36′ st Yuksek I.), Soyuncu C. (dal 1′ st Cigerci T.), Unal E., Under C. (dal 33′ st Akgun Y.). A disposizione: Alemdar D., Bayindir A., Akgun Y., Bulut O., Cigerci T., Dursun S., Gurler S., Kabak O., Kahveci I. C., Kutlu B., Yilmaz R., Yuksek I. Allenatore: Kuntz S..

LUSSEMBURGO: Moris A., Barreiro L., Borges Sanches Y., Chanot M. (dal 1′ st Gerson L.), Jans L., Martins M. (dal 8′ st Bohnert F.), Micha Pinto, Rodrigues G. (dal 40′ st Skenderovic A.), Sinani D., Thill S., Thill V. (dal 30′ st Rupil T.). A disposizione: Latik E., Schon R., Bohnert F., Curci A., Deville M., Gerson L., Mahmutovic E., Omosanya M., Pimentel D., Rupil T., Skenderovic A., Veiga E. Allenatore: Holtz L..

Reti: al 16′ pt Under C. (Turchia) , al 39′ pt Chanot M. (Lussemburgo) autogol, al 42′ st Yuksek I. (Turchia) al 9′ pt Martins M. (Lussemburgo), al 37′ pt Sinani D. (Lussemburgo), al 24′ st Rodrigues G. (Lussemburgo).

Ammonizioni: al 18′ st Under C. (Turchia) al 45’+2 pt Martins M. (Lussemburgo).

La presentazione del match

QUI TURCHIA – Kuntz dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-1-1 con Bavindir in porta e con Celik, Ayhan, Soyuncu, Kadioglu pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Ozcan e Calhanoglu mentre sulle corsie esterne agiranno Akturkoglu e Under. Unica punta Dursun davanti al trequartista Dervisoglu.

QUI LUSSEMBURGO-  Holtz dovrebbe rispondere con un modulo speculare e quindi con Moris tra i pali e con una difesa a quattro formata al centro Da Chanot e Carlson e sulle fasce da Martins e Pinto. In mezzo al campo Bohmert e Barreiro  con Gerson e Thill psulle fasce pronti a completare la linea di centrocampo. Sulla trequarti Rodrigues, di supporto all’unica punta Sinani.

Le probabili formazioni di Turchia – Lussemburgo

TURCHIA (4-4-1-1): Bayindir; Celik, Ayhan, Soyuncu, Kadioglu; Under, Ozcan, Calhanoglu, Akturkoglu; Dervisoglu; Dursun. Allenatore: Stefan Kuntz.

LUSSEMBURGO (4-1-4-1): Moris; Martins, Chanot, Carlson, Pinto; Gerson; Bohnert, Barreiro, Thill, Rodrigues; Sinani. Allenatore: Luc Holtz.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro non sarà trasmesso in diretta televisiva o streaming.