uventus, Del Piero: “Noi cinici e compatti”. Quagliarella: “Spero in un pari tra Napoli e Palermo”

Soddisfatto il capitano della Juventus, Alessandro Del Piero, al termine della sfida vinta contro il Catania che ha lanciato i bianconeri al terzo posto in classifica: “Oggi meglio di così non poteva andare. Siamo stati compatti e cinici. Ha iniziato meglio il Catania – prosegue ai microfoni di Sky Sport – ma siamo stati molto concreti. Nel secondo tempo abbiamo gestito bene il risultato, è stata una prestazione in crescendo. Rinforzi in attacco? A gennaio tornerà Amauri, questo sarà già un nuovo acquisto per noi”. Chiosa finale sul discorso scudetto: “Ci auguriamo di poter lottare per il tricolore, ma ora dobbiamo solo pensare a vincere diverse partita di fila”.

Al ternine dell’incontro Catania-Juventus che ha visto la vittoria della squadra bianconera per 3-1, l’attaccante Fabio Quagliarella, autore di una doppietta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SkySport. L’ex calciatore napoletano si è espresso sulla sfida di questa sera tra il Napoli ed il Palermo augurandosi che, al San Paolo, le due squadre pareggino in modo che la Juventus possa consolidare il terzo posto in classifica. Non manca, da parte di Fabio, un riferimento alla posizione in campo assegnatagli da Delneri: una collocazione che gli permette di essere sempre nel vivo del gioco:

“Alla Juve segno tanto? Forse perchè il mister mi fa giocare nel mio ruolo, in una posizione in cui mi piace giocare, nel vivo dell’azione. Sono sempre tifoso del Napoli -afferma Quagliarella- ma spero in un pareggio tra Napoli e Palermo per consolidare il nostro terzo posto in classifica in solitario”.

[Raimondo De Magistris e Vincenzo Vitiello – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]