Venezia – Ascoli 2-1: diretta live, risultato in tempo reale

1623

Venezia Ascoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Venezia – Ascoli del 28 novembre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca in tempo reale del match valido per la nona giornata di Serie B, calcio d’inizio alle ore 14:00

VENEZIA – Oggi, 28 novembre, alle ore 14:00 si giocherà Venezia – Ascoli, match valevole per la nona giornata di Serie B 2020/2021.

Cronaca e tabellino minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

RISULTATO FINALE: UNIONE VENEZIA-ASCOLI 2-1

SECONDO TEMPO

90' Termina qui l'incontro tra Unione Venezia e Ascoli, 2 a 1 il punteggio finale. Calciomagazine vi ringrazia per averci scelto e vi aspetta per nuove cronaca da vivere assieme

90' Inflessibile l'arbitro estrae il giallo per Luca Fiordilino

89' L'arbitro è irremovibile, doppio giallo per Riccardo Brosco che deve dunque abbandonare il terreno di gioco

87' Cartellino di color giallo per Alberto Gerbo

81' Fuori Mattia Aramu, ecco la mossa dell'allenatore

81' Spazio a Michele Cremonesi, nuova mossa per l'allenatore

81' Lascia il campo Francesco Forte per Unione Venezia

81' Minuti per Riccardo Bocalon che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

79' Cosimo Chiricò fuori campo per dar spazio al compagno

79' Gianmarco Cangiano fa il suo ingresso in campo

79' Michele Cavion abbandona il terreno di gioco

79' Entra in campo Alberto Gerbo per Ascoli

74' Gian Filippo Felicioli fuori campo per dar spazio al compagno

74' Entra in campo Cristian Molinaro per Unione Venezia

74' Esce dal campo Youssef Maleh per Unione Venezia

74' Spazio a Domen Črnigoj, nuova mossa per l'allenatore

68' Rete di Luca Fiordilino, assist di Francesco Di Mariano! Cambia il risultato, ora è di 2 a 1

61' Fuori dal rettangolo di gioco Alessandro Capello per Unione Venezia

61' Buttato nella mischia Francesco Di Mariano

61' Finisce la gara di Oliver Kragl che lascia il rettangolo di gioco

61' Nicholas Pierini si incammina verso il centro del campo, pronto l'ingresso

58' Finisce qui la partita di Ľubomír Tupta che lascia il campo

58' Forze fresche in campo per Ascoli con l'ingresso di Rijad Bajić

55' Mattia Aramu in gol! Il calciatore batte il portiere, cambia il risultato, ora siamo 1 a 1

52' Il direttore di gara sventola il cartellino per Youssef Maleh, autore dell'intervento scorretto

46' Sanzionato con il giallo Riccardo Brosco, ora deve stare attento a non farsi buttar fuori dall'arbitro

46' Dopo l'intervallo Unione Venezia e Ascoli si trovano per il secondo tempo, andiamo a vedere come andrà a finire l'incontro

PRIMO TEMPO

45' Squadre che abbandonano il terreno di gioco dopo il primo tempo, siamo all'intervallo sul punteggio di 2 a 1. Qualche minuto e ci ritroveremo per commentare il secondo tempo

23' Intervento sanzionabile di cartellino, irremovibile il direttore di gioco

17' Intervento da cartellino giallo per Pasquale Mazzocchi

14' Rete di Raffaele Pucino, assist di Oliver Kragl! Cambia il risultato, ora è di 0 a 1

1' “Fischio iniziale del match!

Un saluto da Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Unione Venezia – Ascoli. Squadre a centrocampo pronte a partite

UNIONE VENEZIA: Luca Lezzerini; Pasquale Mazzocchi, Marco Modolo, Pietro Ceccaroni, Anthony Taugourdeau, Gian Filippo Felicioli (dal 29' st Cristian Molinaro), Luca Fiordilino, Youssef Maleh (dal 29' st Domen Črnigoj), Alessandro Capello (dal 16' st Francesco Di Mariano), Mattia Aramu (dal 36' st Michele Cremonesi), Francesco Forte (dal 36' st Riccardo Bocalon). A disposizione: Alberto Pomini, Gabriele Ferrarini, Antonio Marino, Michael Svoboda, Domenico Rossi, Harvey St. Clair, Óttar Karlsson. Allenatore: Paolo Zanetti.

ASCOLI: Nicola Leali; Raffaele Pucino, Lukas Spendlhofer, Riccardo Brosco, Anastasios Avlonitis, Michele Cavion (dal 34' st Alberto Gerbo), Abdelhamid Sabiri, Dario Šarić, Oliver Kragl (dal 16' st Nicholas Pierini), Ľubomír Tupta (dal 13' st Rijad Bajić), Cosimo Chiricò (dal 34' st Gianmarco Cangiano). A disposizione: Khadim Ndiaye, Mouhamadou Sarr, Emin Ghazoini, Simone Sini, Mirko Eramo, Dean Lico, Ricardo Matos, Apostolos Vellios. Allenatore: Valerio Bertotto.

Reti: al 14' pt Raffaele Pucino, al 10' st Mattia Aramu, al 23' st Luca Fiordilino.

Ammonizioni: al 17' pt Pasquale Mazzocchi (UNI), al 45' st Luca Fiordilino (UNI), al 7' st Youssef Maleh (UNI), al 1' st Riccardo Brosco (ASC), al 23' pt Michele Cavion (ASC), al 42' st Alberto Gerbo (ASC).

La presentazione del match

Da una parte i padroni di casa, che nel turno precedente hanno pareggiato lontano dalle mura amiche contro l’Empoli per 2-2. Finora nel campionato cadetto su otto partite giocate hanno ottenuto quattro vittorie, due pareggi e due sconfitte, per un totale di quattordici punti che valgono il settimo posto in classifica insieme al Chievo. Dall’altra parte la squadra ospite, reduce dal pareggio interno contro l’Entella per 1-1. Finora su sette incontri disputati hanno ottenuto una vittoria, due pareggi e quattro sconfitte, per un totale di cinque punti che valgono il diciassettesimo posto in classifica insieme all’Entella.

QUI VENEZIA – Zanetti dovrebbe schierare un 4-2-3-1 con Lezzerini tra i pali, Modulo e Ceccaroni centrali di difesa con Mazzocchi e Felicioli terzini, a centrocampo Fiordilino e Vacca, mentre Aramu e Johnsen sulle ali con Capello trequartista dietro a Forte unica punta.

QUI ASCOLI – Bertotto dovrebbe optare per un 4-1-4-1 con Sarr in porta, come difensori centrali Brosco e Avlonitis e terzini Spenlhofer e Kragl, davanti alla difesa Sabiri, più avanzati centralmente Cavion e Saric con esterni Gerbo e Cangiano, in avanti Bajic unica punta.

Dove vedere la partita in streaming

L’incontro Venezia – Ascoli del 28 novembre 2020, valido per la nona giornata di Serie B 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Le probabili formazioni delle due squadre

VENEZIA (4-2-3-1): Lezzerini; Mazzocchi, Modulo, Ceccaroni, Felicioli; Fiordilino, Vacca; Aramu, Capello, Johnsen; Forte. Allenatore: Zanetti.

ASCOLI (4-2-3-1): Sarr; Spendlhofer, Brosco, Avlonitis, Kragl; Sabiri; Gerbo, Cavion, Saric, Cangiano; Bajic. Allenatore: Bertotto.

STADIO: Pier Luigi Penzo

Articoli correlati