Aramu risponde a Brekalo: Venezia-Torino 1-1!

2140

Venezia Torino cronaca diretta live risultato in tempo reale

Partita pazza e divertente al Penzo: passano in vantaggio gli ospiti, la riprendono su rigore nel finale i padroni di casa. Un punto a testa

VENEZIA – Termina 1-1 la sfida tra Venezia e Torino. Succede tutto nella ripresa: al 12′ passano avanti i granata con una bella progressione di Singo, che serve a rimorchio Brekalo, bravo a finalizzare. Nel finale accade di tutto: espulsione e rosso per Djidji. Sul dischetto si presenta Aramu che non sbaglia. Nell’ultimo minuto di recupero Mandragora ha il pallone dell’1-2 ma è strepitoso Maenpaa ad opporsi nell’uno contro uno. Zanetti e Juric si spartiscono la posta in palio.

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: VENEZIA-TORINO 1-1 

SECONDO TEMPO

50' Finisce qui Venezia-Torino. Partita pazza e divertente, è 1-1!

50' OCCASIONISSIMA TORINO! MANDRAGORA! Scappa in contropiede Mandragora che si lascia ipnotizzare da Maenpaa nell'uno contro uno, incredibile finale a Venezia!

49' Ultima occasione per il Venezia: punizione dalla trequarti da posizione defilata. Salgono tutte le torri.

47' Due minuti sono già volati via. Milinkovic prende tempo, con i suoi in inferiorità numerica.

45' Quattro minuti di recupero in questo secondo tempo.

44' Infortunato Aramu che si contorce dal dolore.

41' Fuori Busio e Johnsen e dentro Fiordilino ed Henry per il Venezia.

40' Johnsen punta Ansaldi nell'uno contro uno, ma è bravissimo nel dirgli di no ed a stoppare la ripartenza.

34' Fuori Brekalo e dentro Zima.

33' Apre il piattone Aramu, intuisce e tocca Milinkovic ma non basta, rigore rasoterra che si infila all'angolino. 1-1!

33' GOOOOOOOOOOL VENEZIA! REALIZZA ARAMU!

31' RIGORE VENEZIA! Intervento in ritardo di Djidji che frena su Okereke impedendogli di calciare in porta. Doppio giallo per Djidji che lascia in dieci i suoi.

29' Ammonito Djidji che con un fallo tattico ha stoppato Okereke in ripartenza a centrocampo. Sarebbe stato un pericolo concreto per il Toro, giusto spendere il giallo.

26' Fuori Pobega (ammonito) e dentro Mandragora per il Torino. Fuori anche Singo e dentro Vojvoda.

25' Aramu tenta un tiro cross dalla trequarti, troppo debole e docile fra le braccia di Milinkovic.

17' Doppio cambio per Zanetti: fuori Schnegg e Crnigoj e dentro Ebuehi e Aramu. Si sbilancia un po' il Venezia, alla ricerca del pareggio.

13' Cambio per i granata: fuori Linetty e dentro Baselli. Ammoniti nel frattempo Ampadu e Milinkovic Savic, coinvolti in un battibecco.

12' Ottima la progressione di Singo sulla destra, che s'incunea in fondo al campo e scarica a rimorchio per Brekalo che conclude ottimamente a rete. 0-1 Toro!

12' GOOOOOOOOOOOOL TORO! BREKALO!

7' Nessuna occasione da gol in questa ripresa, le due squadre però si fronteggiano a viso aperto. Brillante Johnsen che sprinta a cento all'ora in tutte le zone di campo.

4' Secondo tempo ripartito subito ad alti ritmi. Cross dalla destra in favore di Johnsen, che riesce solo a smorzare. Blocca in tuffo Milinkovic.

Si riparte! Ha inizio il secondo tempo di Venezia-Torino.

Le due squadre stanno facendo ritorno dagli spogliatoi.

PRIMO TEMPO

46' Finisce, dopo un minuto di recupero, il primo tempo di Venezia-Torino. E' 0-0 all'intervallo.

44' Okereke anticipa Bremer che lo sgambetta. Punizione interessante dalla trequarti per il Venezia, da posizione un po' defilata. Si salva il Toro.

42' Primo giallo del match, se lo becca Pobega per un intervento in ritardo su Ceccaroni.

39' Carica il sinistro Linetty, conclusione troppo centrale, disinnesca agevolmente Maenpaa.

38' Non ce la fa a proseguire Vacca, problema fisico per lui. Dentro Ampadu al suo posto.

36' Partita impressionante di Pobega a centrocampo, sta vincendo tutti i duelli fisici con prepotenza. Da 6.5 in pagella finora.

32' Bella girata di Sanabria sulla linea di fondo, ma nessun compagna arriva con i tempi giusti all'impatto col pallone a centro area, si salva il Venezia!

29' Ottima apertura di Pobega per Singo che, dal lato corto dell'area di rigore, tenta il tiro cross in diagonale ma il pallone si spegne addirittura in fallo laterale.

25' Gol di Johnsen, ma il fuorigioco è netto! Anche il Var conferma la posizione irregolare (piuttosto evidente) dell'attaccante di casa.

24' Alza un po' il baricentro il Torino, il cross dalla destra di Singo però è troppo telefonato e viene bloccato dall'estremo ospite.

22' Primo squillo Toro: ci prova Sanabria! L'attaccante granata si coordina dal limite dell'area ed al volo cerca la girata col destro, pallone alto di poco sopra la traversa.

17' OCCASIONISSIMA VENEZIA! Crnigoj mette il turbo sulla destra, cross in mezzo per Okereke, il quale è bravo a smarcarsi ma da due passi manda alto di testa! 

13' OKEREKE! PRIMA OCCASIONE VENEZIA! Gran dribbling di Okereke che col mancino cerca un tiro cross sul secondo palo che termina largo di poco.

12' Cross di Ansaldi dalla sinistra alla ricerca di un compagno a centro area, allontana la difesa di casa. Il pallone termina sui piedi di Pobega che però commette fallo su un avversario.

8' Djidji interviene in ritardo in scivolata su Okereke, rischiando il fallo ed il cartellino giallo. Per l'arbitro è tutto regolare.

7' Partita molto tattica e fisica, le due squadre si fronteggiano e battagliano nella zona centrale del campo. Latitano finora occasioni da gol.

4' Prova il Toro a mantenere il pallino del gioco in mano, ma il Venezia chiude bene gli spazi.

1' Venezia subito propositivo. Una sorta di 4-2-4 per gli uomini di Zanetti, con uno schieramento molto offensivo: Johnsen ed Okereke le due punte centrali.

Si parte! Ha inizio Venezia-Torino.

Le due squadre stanno facendo il loro ingresso in campo. E' tempo dell'inno della Serie A, poi si parte!

IL TABELLINO

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Schnegg (20' st Ebuehi); Crnigoj (20' st Aramu), Vacca (38' pt Ampadu), Busio (41' st Fiordilino); Kiyine, Okereke, Johnsen (41' st Henry). Allenatore: Zanetti. A disposizione: Neri, Molinaro, Tessman, Forte, Modolo, Heymans, Peretz

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo (26' st Vojvoda), Lukic, Pobega (26' st Mandragora), Ansaldi; Linetty (13' st Baselli), Brekalo (34' st Zima); Sanabria. Allenatore: Juric. A disposizione: Berisha, Gemello, Verdi, Kone, Warming, Rincon, Buongiorno

Reti: 12' st Brekalo, 33' st Aramu

Ammonizioni: Pobega, Ampadu, Milinkovic Savic

Epulsioni: Djidji

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nel secondo tempo

Zanetti: “Domani sarà gara difficile, il Torino è in salute, gioca bene, ha cambiato marcia con Juric, è squadra molto fisica, gioca duelli a tutto campo. Dovremo avere più fame di loro, più rabbia di loro, siamo alla ricerca costante di punti. Le prestazioni non stanno mancando, stanno mancando punti e pericolosità. Dobbiamo cercare per le partite in casa di avere più coraggio, essere più aggressivi per non strappare solo il punticino ma vincere le partite.Credo che il Toro meriti la classifica che ha, ha dei valori, cambi, un’identità precisa e giocatori adatti. Noi però dobbiamo pensare a noi e a pensare bene quanto dobbiamo fare, il Torino non potrà essere più affamato di una squadra che lotta per salvarsi, poi il campo ci dirà il verdetto, ma contro Spezia e Milan abbiamo messo fame in campo, poi però sono emerse le individualità, penso sia il momento che succeda anche a noi, come con il gol di Okereke ad Empoli. Dobbiamo attaccare di più, spesso sbagliamo qualche scelta e questo ci fa sembrare poco incisivi, ma se guardiamo la partita nel complesso invece lo siamo, ma dobbiamo mettere qualche giocata di qualità in più”.

Juric:Mi sembra che la classifica conti poco adesso, il Venezia ha sempre fatto buone prestazioni e poi quando vinci il campionato di Serie B e mantieni l’ossatura significa che sai ciò che devi fare. Hanno un gioco ben consolidato e sono pericolosi, hanno fatto une bella partita ad Udine ma gli è andata male anche contro il Milan. sarà una sfida tosta come tutte in Serie A. Bisogna fare una grande gara e tenere le tante cose buone fatte contro la Lazio e cercare di essere ancora più cattivi sotto porta e non avere cali di attenzione”

La presentazione del match

QUI VENEZIA – Zanetti dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Maenpaa in porta, pacchetto difensivo composto da Mazzocchi e Molinaro sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Caldara e Ceccaroni. A centrocampo Vacca in cabina di regia con Peretz e Busio mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Aramu, Henry e Johnsen.

QUI TORINO – Juric dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-2-1 con Milinkovic-Savic in porta, pacchetto difensivo composto da Djidji, Bremer e Rodriguez. A centrocampo Mandragora e Pobega in cabina di regia con Singo e Ansaldi sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Linetty e Brekalo alle spalle di Sanabria.

Le probabili formazioni di Venezia – Torino

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Peretz, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen. Allenatore: Zanetti

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Mandragora, Pobega, Ansaldi; Linetty, Brekalo; Sanabria. Allenatore: Juric

STADIO: Pierluigi Penzo

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Venezia – Torino, valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN e Sky Sport Calcio (canale 202). Nel primo caso gli abbonati potranno assistere al match scaricando l’app su una moderna smart tv, oppure, per chi è provvisto di un normale televisore, utilizzando una console di gioco Xbox o PlayStation o dispositivi come Amazon Fire Stick o Google Chromecast; nel secondo caso il match sarà trasmesso sui canali Sky Sport Calcio e sul numero 251 del satellite. Venezia – Torino sarà visibile anche in diretta streaming, o su DAZN (scaricando l’app su pc, smartphone o tablet o semplicemente accedendo al sito ufficiale della piattaforma) oppure su Sky, tramite SkyGo, l’applicazione utilizzabile dagli abbonati all’emittente satellitare.

Articoli correlati