Ventura: “Abbiamo ripreso da dove avevamo lasciato”

230 0

Il Bari ha iniziato con il piede giusto il suo campionato 2010/2011, grazie alla vittoria per 1-0 sulla Juventus. A decidere l’incontro è stato un gol fenomenale di Massimo Donati. Nel postpartita, il mister Ventura è stato raggiunto dai microfoni di Sky, dove ha analizzato così il successo dei suoi ragazzi: “Credo che abbiamo ripreso da dove avevamo lasciato. C’era una squadra che voleva produrre calcio, voleva far calcio, voleva divertirsi e far divertire – ha dichiarato – Oggi contro la Juve abbiamo creato tante palle gol e sono soddisfatto che i ragazzi hanno lo stesso spirito dell’anno scorso. Temevo – aggiunge – che ci fosse un po’ di presunzione da parte di qualcuno, ma oggi la risposta è stata chiara”.

Sulla prodezza di Donati, il tecnico ligure afferma: “Quest’anno ho la fortuna di avere i giocatori tutti sullo stesso livello. Chiunque gioca, può dare un contributo importante – prosegue – Dobbiamo avere l’intelligenza di sfruttare tutte le occasioni. Mi dispiace per l’infortunio di Gazzi, ma Massimo ha fatto molto bene”.

Infine, sulla vittoria odierna, Ventura dice: “La Juventus ha sofferto il Bari. Credo che loro erano stanchi, perchè giocare di giovedì sera un po’ pesa, anche se siamo all’inizio, però credo – conclude – che oggi ci siano stati più meriti del Bari che demeriti della Juve”

[Gaetano Nacci – Fonte: www.tuttobari.com]