Ventura: “Un pizzico di fortuna per il rigore fallito da Rosina ma ottima prova con 9 assenze”

Giampiero Ventura al termine della partita Torino-Siena, vinta dai granata per 3-2, ha commentato così il match ai microfoni di Sky Sport: “C’è stata un pò di fortuna alla fine con il rigore sbagliato da Rosina, ma credo che oggi sia stato fatto qualcosa di straordinario, perchè una squadra senza nove giocatori credo sia raro verderla in Serie A. Senza nove giocatori in campo c’erano dei giocatori che non hanno giocato tanto o come Cacares che non hanno mai giocato. Oggi abbiamo segnato tre gol di buonissima fattura sbagliando 3-4 palle gol nell’ultimo passaggio. Rimane comunque la straordinaria prova di una squadra in emergenza che ha dimostrato di aver giocato da squadra e da gruppo.

I ragazzi hanno dimostrato che nulla ci è precluso dal momento che c’è lo spirito giusto per rimanere in Serie A. Il mercato? La società sa cosa fare, se arriva qualcuno deve essere più bravo di quelli che ci sono già. In ogni caso con gli attuali 24 effettivi possiamo restare in Serie A, ovviamente un pò di qualità in più farebbe comodo. Sono orgoglioso di questo gruppo e il gruppo deve essere orgoglioso di quello che ha fatto oggi. Non so perchè Bianchi non sia venuto ai microfoni per l’intervista di fine partita. Da quando io sono al Toro non credo di aver mai visto Rolando davanti ad una telecamera”.

[Luca Ghiano – Fonte: www.torinogranata.it]