Verona – Udinese 1-2: blitz dei friulani in pieno recupero

1497

Hellas Verona Udinese cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Verona – Udinese del 3 ottobre 2022 in diretta: sotto di un gol di Doig nel primo tempo i bianconeri nella ripresa vanno in gol con Beto e Bijol

 VERONA – Lunedì 3 ottobre alle ore 20.45 andrà in scena Verona – Udinese, incontro valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2022/2023. Da una parte del campo troviamo i padroni di casa che non hanno iniziato al meglio questa stagione infatti, gli scaligeri, occupano la 17a posizione in classifica con la seconda peggior difesa. Dall’altro lato abbiamo, invece, la sorpresa di queste prime sette gare di campionato. La squadra guidata da Sottil si trova al terzo posto con un solo punto in meno rispetto al duo di testa formato da Napoli e Atalanta. Nello scorso turno i bianconeri hanno avuto la meglio per 3-1 contro l’Inter di Simone Inzaghi.

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO IN DIRETTA: VERONA-UDINESE 1-2

SECONDO TEMPO

45' 6' La gara finisce qui! L'Udinese vince la gara di Verona. Grazie per averci seguito e alla prossima! 

45' 3' Udinese in vantaggio! Incredibile rimonta! Segna Bijol di testa!

45' Ci saranno sei minuti di recupero.

41' Ammonito Pereyra.

39' Ammonito Depaoli.

38' Entrano Lasagna e Djuric, escono Henry e Doig.

35' Esce Deulofeu, entra Nestorovski.

31' Ammonito Henry.

27' Escono Verdi e Lazovic, entrano Hrustic e Depaoli.

25' Pareggia l'Udinese: goal di Beto!

22' Esce Lovric, entra Arslan.

15' Anche dopo il quarto d'ora non ci si schioda dall'1-0.

13' Primi cambi: entrano Samardzic e Beto, escono Makengo e Success.

10' Siamo al decimo della ripresa, sempre 1-0 per i veneti.

5' Dopo cinque minuti i ritmi sono ancora blandi.

3' Ammonito Perez.

1' Comincia la seconda frazione. Si riparte dal vantaggio di misura per i padroni di casa.

PRIMO TEMPO

45' 1' Il primo tempo si chiude sul temporaneo vantaggio del Verona. A più tardi per la cronaca della ripresa.

45' Ci sarà un minuto di recupero.

44' Calcio d'angolo per l'Udinese. Nulla di fatto dai successivi sviluppi.

40' Mancano cinque minuti, recupero escluso, alla fine del primo tempo.

36' Gli ospiti stanno cercando di reagire ma finora l'Hellas tiene botta.

33' Tentativo di Walace, sulla ribattuta arriva Deulofeu che però prende l'esterno della rete.

31' Primo ammonito della partita: Veloso.

28' Prodezza di Montipò su Pereyra! Udinese a un passo dal pareggio. Poi scatta il fuorigioco.

25' Si mette in salita, adesso, la strada per l'Udinese. 

23' La sblocca Doig! Stupendo goal al volo con il sinistro che, di collo pieno, batte Silvestri! Verona in vantaggio!

20' Al ventesimo minuto siamo sempre sullo 0-0.

15' Siamo giunti al quarto d'ora, risultato ancora a reti inviolate.

13' Si fa sotto Lovric, ma anche stavolta la sfera finisce oltre la traversa.

10' Primi dieci minuti ancora fermi sul pareggio a occhiali.

3' Gli ospiti ci provano con Makengo, ma il suo tiro sorvola la traversa.

1' Si parte! 

Buona sera a tutti da Verona, dove tra poco l'Hellas affronterà l'Udinese. Lunedì 3 ottobre dalle ore 19:45 le formazioni ufficiali, dalle ore 20:45 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

VERONA (3-5-2): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Lazovic (27' st Depaoli), Tameze, Veloso, Verdi (27' st Hrustic), Doig (38' st Djuric); Piccoli (dal 17' st Kallon), Henry (38' st Lasagna). All. Cioffi

UDINESE: (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez (dal 13' st Ebosse); Pereyra, Lovric (22' st Arslan), Walace, Makengo (13' st Samardzic), Udogie; Success (13' st Beto), Deulofeu (35' st Nestorovski). All. Sottil

Reti: 23' pt Doig, 25' st Beto, 45' st Bijol 

Ammoniti: Veloso, Perez, Becao, Depaoli, Pereyra, Henry  

Recupero: 1' pt, 6' st 

Formazioni ufficiali del match

VERONA  (3-4-2-1): Montipò; Günter, Ceccherini, Hien; Doig, Veloso, Tameze, Lazovic; Verdi, Piccoli; Henry.A disposizione: Chiesa, Berardi, Perilli, Hrustic, Lasagna, Hongla, Djuric, Terracciano, Depaoli, Kallon, Cabal, Cortinovis, Sulemana. Allenatore: Cioffi.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Pereyra, Lovric, Walace, Makengo, Udogie; Success, Deulofeu. A disposizione: Padelli, Piana, Ebosele, Arslan, Jajalo, Beto, Nuytinck, Ehizibue, Ebosse, Samardzic, Nestorovski. Allenatore: Sottil.

Cioffi: “abbiamo lavorato sullo sviluppo del nostro gioco”

“Sono state due settimane dove i ragazzi hanno lavorato molto bene: la sosta ci è servita per ritrovarci e per ripartire con entusiasmo e applicazione. Più che sull’aspetto della tenuta fisica abbiamo lavorato sullo sviluppo del nostro gioco, per cercare di diventare più imprevedibili per i nostri avversari. Senza dubbio sono una squadra molto forte, ma lo erano già l’anno scorso. Quest’anno si sono migliorati ancora di più, alzando il loro livello e costruendo una rosa di qualità ancora maggiore. Tranne qualche piccolo dubbio ho già le idee chiare. Dovremo fare a meno di Ilic, che ha avuto un problema in Nazionale come Coppola, e di Faraoni, che non è ancora al meglio. Davide per noi è un giocatore molto importante, lo aspettiamo per recuperarlo al 100%. Sinceramente non ci ho mai pensato. Io credo nella scelta che ho fatto quest’estate, sono felice di essere a Verona e di lavorare ogni giorno con la squadra per raggiungere insieme il nostro obiettivo. Sono felice per quello che sta facendo l’Udinese, ma la mia scelta è stata una scelta convinta perciò non ho nessun rimpianto”.

Sottil: “I ragazzi hanno lavorato con grande intensità”

“Abbiamo lavorato bene, sopperendo al numero con allenamenti specifici e concentrandoci su alcuni aspetti importanti. I ragazzi hanno lavorato con grande intensità e hanno giocato due partite, utili per dare minutaggio a tutti. Sono stati degli ottimi 15 giorni. È tornato bene anche chi è stato in nazionale cosa che per la società è un grande prestigio. È stato importante che nessuno si sia fatto male e che tutti abbiano partecipato alle gare e quindi non hanno interrotto il ritmo. Sono rientrati in ottime condizioni e pronti per questa partita. Sono contento che non ci saranno pause fino a fine novembre, così si giocherà tanto e non interromperemo più il ritmo-gara. Giocheremo come abbiamo sempre fatto, non sentiamo nessuna pressione ma pensando a giocare partita per partita. È stato il nostro credo da quando sono arrivato e dobbiamo continuare così. Siamo consapevoli delle nostre forze, della capacità della squadra, che ha fatto dele cose straordinarie, ma – ammonisce l’allenatore – fa parte del passato. Quello che conta è vivere il presente. Stare nel presente pensando al passato crea un senso di appagamento e di poca determinazione, e invece noi abbiamo bisogno di fame. Il nostro unico obiettivo è la partita di Verona”.

La presentazione del match

QUI VERONA- Cioffi schiererà i suoi con il 3-4-1-2. In porta andrà Montipò, mentre i tre in difesa saranno Hien, Gunter e Ceccherini. Il centrocampo sarà formato da Depaoli, Ilic, Tameze e Laziovic con Hrustic che agirà alle spalle di Henry e Lasagna.

QUI UDINESE – I friulani allenati da Sottil scenderanno in campo con il 3-5-2. In porta andrà Silvestri, mentre in difesa ci saranno Becao, Bijol e Perez. Sulle fasce agiranno Pereyra e Udogie mentre il centro del centrocampo sarà formato da Lovric, Walace e Makengo. La coppia d’attacco sarà composta da Beto e Deulofeu.

Le probabili formazioni di Verona – Udinese

VERONA (3-4-1-2): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Depaoli, Ilic, Tameze, Lazovic; Hrustic; Henry, Lasagna. Allenatore: Cioffi.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Pereyra, Lovric, Walace, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu. Allenatore: Sottil.

STADIO: Bentegodi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Verona – Udinese , valevole per l’ottava giornata di Serie A 2022/2023, sarà trasmessa in diretta tv su DAZN. Sarà visibile per gli utenti DAZN anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati a una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli utenti DAZN che lo preferissero, potranno vedere Verona – Udinese in diretta streaming anche sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e sul proprio personal computer o notebook, in questo caso semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione per la visione on demand. La partita sarà inoltre visibile anche su verrà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite), per gli abbonati Sky, sarà visibile anche in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.