Verso Lazio-Inter: i biancocelesti per il riscatto dopo la Coppa Italia

Simone InzaghiROMA – Appuntamento per domenica sera per uno scontro che vede affrontarsi due squadre deluse. Deluse in modo diverso: la Lazio, autrice di una stagione fantastica e arrivata all’ultimo atto della coppa Italia, sconfitta solo dalla Juventus di Massimiliano Allegri. L’Inter invece con una stagione al di sotto delle previsioni e quasi fuori dall’Europa il prossimo anno. Biancocelesti in cerca di riscatto e con la voglia di blindare il quarto posto, insidiato solo dall’Atalanta che si trova a meno quattro.

Mister Inzaghi potrà contare su quasi tutta la rosa. Da valutare le condizioni di Parolo, uscito a metà del primo tempo nella finale contro la Juventus. In ogni caso sarà difficile vederlo in campo contro l’Inter. L’allenatore della Lazio può contare però sulla forma straordinaria di alcuni suoi giocatori, primo fra tutti il senegalese Keita, autentico trascinatore della sua squadra nelle ultime settimane.

Le voci di mercato

Keita che è già al centro di numerose voci di mercato. Pezzo pregiato indubbiamente, e dopo una stagione come quella che sta per terminare, il suo valore non potrà che moltiplicarsi. Molti estimatori in Italia; prima fra tutte la Juventus che ne ha testato le qualità proprio nella finale di mercoledì scorso. Solo un’offerta consistente potrà far vacillare Lotito, intenzionato a costruire una squadra ancor più competitiva per il prossimo anno, in grado di combattere per obiettivi più alti e farsi valere in Europa.

É infatti sua intenzione blindare Keita, a cui è stato proposto già un aumento consistente dell’ingaggio. Si parla di circa 2 milioni di euro a stagione per convincerlo a giocare ancora nella società capitolina. Ma molti sono i nomi che fanno gola alle big del calcio europeo: De Vrji, Milinkovic-Savic, Felipe Anderson e lo stesso Ciro Immobile hanno disputato una grande stagione e sono sul taccuino di molti club nazionali ed internazionali.

CONDIVIDI