Virtus Entella-Pescara 0-0: poche emozioni, pari giusto

Virtus Entella-Pescara 0-0: poche emozioni, pari giustoVirtus Entella-Pescara concludono sullo 0-0. Gara avara di emozioni con Fiorillo bravo del salvare in un paio di occasioni su Aramu. Dall’altra parte abruzzesi un pò spuntati in avanti ma buona la gara in fase difensiva. La cronaca della partita

CHIAVARI – Si conclude sullo 0-0 la sfida tra Entella e Pescara. Partono forte i padroni di casa che hanno una chance con Aramu nel primo minuto ma il biancazzurri prendono le misure e dopo aver avuto una palla non sfruttata al 12′ da Yamga in area, iniziano a prendere il pallino del gioco e al 28′ Brugman su punizione sfiora l’incrocio dei pali. Al 34′ però è Crimi a impegnare severamente Fiorillo con una conclusione appena dentro l’area deviata in angolo e dall’altra parte al 41′ Yamga in area imbeccato da Brugman conclude in diagonale ma De Santis in scivolata devia in angolo. Nella ripresa Fiorillo subito protagonista al 3′ su una punizione di Aramu quindi Yamga al 10′ in area non controlla un buon pallone a tu per tu con Iacobucci. Al 20′ prosegue il testa a testa tra Aramu e il portiere abruzzese che si oppone al suo tentativo dal limite. Intorno al 37′ un’occasione per parte con una bella girata di La Mantia in area e salvataggio della difesa su Valzania in area. Nei minuti di recupero episodio da moviola con un intervento di La Mantia su Bunino ma l’arbitro lascia giocare.

Virtus Entella-Pescara: presentazione del match, formazioni, cronaca diretta e risultato in tempo reale, tabellino

Presentazione partita

Oggi alle ore 15 scenderanno in campo Virtus Entella e Pescara nella sfida valida per la ventiseiesima giornata di Serie B. Da una parte ci sono i liguri che, dopo tre sconfitte consecutive, sono tornati al successo vincendo 1-0 nel finale in casa della Ternana. In classifica i bianco-celesti sono al quartultimo posto, in coabitazione col Brescia, con 27 punti. Dall’altra parte ci sono gli abruzzesi che, dopo due sconfitte di fila, sono tornati alla vittoria battendo 1-0 la Salernitana. I biancazzurri guidati da Zeman sono a metà classifica con 34 punti.

QUI VIRTUS ENTELLA –  Una defezione certa per Aglietti che dovrà fare a meno dello squalificato Ceccarelli. Abbozzando una probabile formazione i padroni di casa dovrebbero schierarsi col 4-4-2 con Iacobucci tra i pali, pacchetto arretrato composto da Aliji e Belli mentre al centro Cremonesi e Brivio. A centrocampo Eramo e Acampora in cabina di regia mentre sulle corsie esterne Benedetti e Nizzetto. In attacco la coppia formata da La Mantia e De Luca.

QUI PESCARA – Zeman potrebbe confermare l’undici sceso in campo sabato contro la Salernitana quindi 4-3-3 con Fiorillo tra i pali, pacchetto arretrato composto da Perrotta e Gravillon centrali mentre sulle fasce Balzano e Mazzotta. A centrocampo Carrarro in vantaggio su Proietti mentre le mezze ali saranno Brugman e Valzania. In attacco tridente composto da Yamga, Pettinari e Mancuso.

LE PROBABILI FORMAZIONI

VIRTUS ENTELLA (4-4-2): Iacobucci; Aliji, Cremonesi, Brivio, Belli, Benedetti, Eramo, Acampora, Nizzetto, De Luca, La Mantia. Allenatore: Aglietti

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Perrotta, Gravillon, Mazzotta, Brugman, Carraro, Valzania, Yamga, Pettinari, Mancuso. Allenatore: Zeman

Arbitro: Rapuano

Guardalinee: Chiocchi e Lanotte

Quarto uomo: Luciani

Stadio: Comunale