Abdì: “A Roma con grinta e aggressività”

Almen Abdì, con lo spezzone di partita giocato domenica contro il Lecce, ha collezionato la sua quinta presenza in Serie “A” in maglia bianconera. Il centrocampista svizzero, subentrato a Floro Flores, si è collocato dietro le due punte Di Natale e Sanchez prendendo il posto del “Nino Maravilla”: “Spero di poter dare il mio contributo anche sabato sera con la Roma. Sanchez e Isla torneranno tardi dall’impegno con la loro Nazionale e probabilmente saranno un po’ stanchi. Io sto facendo del mio meglio per dimostrare al mister di meritare un posto nell’undici titolare ma siamo in tanti e non è facile trovare spazio”.

Il connazionale Gokhan Inler sarà impegnato con la rappresentativa elvetica questa sera contro l’Ucraina: “Ho giocato cinque volte nella Svizzera, ma adesso non ci penso. Gokhan è sempre prodigo di consigli nei miei confronti: mi dice di allenarmi bene perché il mio momento arriverà”.

La Roma sarà il prossimo avversario sul camino dei bianconeri nell’anticipo di sabato sera (ore 18,00): “Ho visto diverse partite dei giallorossi quest’anno, in particolare quelle di Champions League contro il Basilea. Sono una buona squadra, ma se giochiamo con grinte e aggressività e diamo il 100% possiamo portare a casa il risultato”.

L’inserimento del centrocampista svizzero procede nel migliore dei modi: “Mi alleno in svariati ruoli, il mister mi prova a destra, a sinistra e al centro dietro le punte. Voglio combattere per trovare spazio in questa squadra. L’Udinese è un club magnifico e voglio giocare in Serie “A” con questa casacca”.

La tripletta di Totò ha rigenerato non solo il capitano, ma l’intero gruppo: “I tre gol di domenica sono stati un toccasana per il suo morale e per quello di tutti noi. Vincere bene e largamente dà sempre una grande carica”.

[Sito Ufficiale Udinese Calcio – Fonte: www.udinese.it]