Afellay idea concreta, arriva un altro indizio. E intanto, scoppia Forlàn!

L’Inter segue sempre più da vicino Ibrahim Afellay. L’asso del PSV, in scadenza a giugno, è adesso ufficialmente sul mercato: chiaro l’intento del club olandese di guadagnare qualcosa a gennaio, pur di non perdere in estate il talento a parametro zero. Nelle ultime settimane, i club più prestigiosi d’Europa hanno sondato Afellay, con Manchester United e Arsenal in primissima fila. Tra i consigli di Sneijder e le prestazioni sempre più positive anche con la Nazionale, però, anche l’Inter si sta facendo sempre più prendere dall’idea di portare a Milano per gennaio un’ala di spessore a basso costo, peraltro giocatore ideale per l’idea che Benitez sta portando avanti.

Oggi però è arrivato un ulteriore indizio su questa spinta dell’Inter per la pista Afellay, aspettando la trattativa vera e propria: secondo quanto ha riportato Itasportpress, i nerazzurri starebbero abbandonando l’idea Juan Manuel Vargas proprio perché si starebbe decidendo di virare proprio sull’esterno del PSV, con Dirk Kuyt come alternativa pronta. Duellare con United e Arsenal sarà tutt’altro che semplice, ma con un’abile mossa Branca può beffare tutti da un momento all’altro.

Intanto però, in casa nerazzurra si tiene anche sempre un occhio vigile su Diego Forlàn, prima punta dell’Atlètico Madrid che potrebbe rientrare nei piani della società campione d’Europa più per giugno che per gennaio. L’uruguaiano piace da tempo a Moratti, ma adesso per Forlàn a Madrid si è creata una situazione molto particolare: da quando ha detto di poter lasciare l’Atlético per un club importantissimo con l’offerta giusta, il tecnico Quique Sanchez Flores gli sta dando sempre meno spazio, puntando tutto sull’emergente Douglas Costa. E’ scoppiato quindi un vero e proprio caso Forlàn, con l’uruguaiano sempre più escluso dai giochi dei colchoneros. L’Inter segue attentamente questa vicenda, così come il Manchester United che anche su questa operazione vigila. “Dobbiamo stare molto attenti alle decisioni che prendiamo con lui, anche se non esiste un caso Forlàn”, ha detto oggi l’allenatore Sanchez Flores: un messaggio da saper decifrare. E chissà che in casa Inter non l’abbiano già fatto…

[Fabrizio Romano – Fonte: www.fcinternews.it]