Ag. Bianchi: ”L’interesse della Fiorentina fa piacere”

Come vice-Gilardino si è parlato anche di Rolando Bianchi, la punta nel Torino che in B fa la differenza e che potrebbe tornare molto utile ai viola.

LA SCHEDA – Rolando Bianchi, nato il 15 febbraio 1983, è alla terza stagione con la maglia del Torino: finora ha segnato 7 reti in 12 presenze di campionato (totale di 993’ giocati). La sua migliore stagione risale all’anno scorso quando il Torino ha mancato per poco la serie A (sconfitto nella finale playoff dal Brescia): numeri da favola con 26 gol in 43 gare di campionato (3961’ giocati) e una rete in 2 partite di Coppa Italia (totale di 189’). Nel 2008-09 – con il Toro che retrocede dalla serie A alla B – ha segnato 9 gol in 28 presenze di campionato e un gol in 2 presenze di Coppa Italia. Bianchi ha giocato anche con le maglie di Lazio (4 gol in 17 partite), Manchester City (4 gol in 19 gare), Reggina (20 reti in 49 presenze), Cagliari (6 gol e 46 incontri) e Atalanta (7 presenze, una rete e l’esordio in serie A il 17 giugno 2001).

LE PAROLE DI BIANCHI – E se Rolando preferisce non parlare, il fratello e procuratore Riccardo lo fa a Violanews.com, rilasciando queste dichiarazioni: “Direttamente non sappiamo di un’offerta della Fiorentina per Rolando, credo che sia prematuro parlare di un trasferimento a gennaio anche perché non siamo ancora nel periodo dove si possono fare trattative. E poi Rolando ha un contratto fino al 2013, credo proprio che a gennaio non si muoverà da Torino poi a giugno ci incontreremo con il Torino per capire quali sono le loro intenzione e per comunicare le nostre. L’interesse della Fiorentina? Fa piacere, è una grande squadra, è un punto di arrivo per molti giocatori ma per il momento non ci pensiamo, anche perché Rolando ha molto a cuore le vicende granata e vuole riportare la squadra in serie A”.

[Niccolò Gramigni – Fonte: www.violanews.com]