Ag. Giaccherini: “Ecco come inizia la favola di Jack”

234

Tuttomercatoweb, oltre allo speciale su Giaccherini con intervista alla sua famiglia, ha parlato dell’attaccante bianconero anche con l’agente Furio Valcareggi. Riportiamo alcuni passaggi dell’intervista.

“La storia di Giaccherini è incredibile. – racconta Valcareggi – Col mio socio, l’Avvocato Giulio Marinelli, 10 anni fa, riceviamo la segnalazione di questo ragazzo che sta facendo bene a Bibbiena. Andiamo a parlare col padre Roberto, con cui nasce subito un buon rapporto, poi il ragazzo, dopo la trafila nel Cesena, comincia a girovagare, perché il club romagnolo, dopo la Primavera, non lo conferma in prima squadra.

Un anno lo salta perché si fa male, e poi fa benissimo a Pavia. Siccome il contratto stava per scadere, torniamo a parlare col Cesena, che però non pareva troppo convinto di rinnovarglielo: iniziamo a guardarci intorno, parliamo con club come Lumezzane e Pistoiese, che ora si mangiano le mani, ma nessuno lo vuole; il giocatore allora resta al Cesena, ma solo perché il regolamento –visto che siamo in un periodo in cui si parla dei diritti dei calciatori- glielo garantisce; premetto che ne’ il presidente ne’ l’allenatore conoscevano ancora bene il ragazzo, noi parlavamo con un altro personaggio. Il giocatore viene messo nella camera dei ‘non graditi’ ma ad un certo punto mister Bisoli, che ha bisogno di un giocatore in quel ruolo, lo chiama. E non lo mollerà più. Probabilmente, se fosse venuto a mancare un terzino, ora non saremmo qui a parlare di questo ragazzo.”

L’agente ha poi concluso parlando dell’attuale momento di Giaccherini e dei protagonisti reali della sua esplosione: “La cosa importante è che sul carro dei vincitori di Emanuele Giaccherini ci saliranno, oltre al sottoscritto, solo l’avocato Marinelli, Igor Campedelli e Pierpaolo Bisoli”.

[Daniele Mazzari – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]

Articoli correlati