Alberto Malesani: “Il Genoa l’occasione della mia vita”

Stamattina intorno alle 11 è stato presentato, dopo tanta attesa, il nuovo allenatore del Genoa Alberto Malesani, dopo una buona stagione al Bologna. Si è presentato a 360° sia come persona sia come allenatore:” Il Genoa è l’occasione della mia vita dopo che ho allenato 11 squadre nella mia carriera, questa stagione potrebbe essere il mio rilancio definitvo, dopo qualche anno a scendere”. Subito Malesani ha svelato alcuni retroscena della trattativa che ha avuto con il Presidente Preziosi: ” E’ vero a Marzo abbiamo avuto il primo contatto con una chiaccherata informale, ma già lì il presidente mi aveva quasi convinto, al secondo incontro era già tutto fatto nella mia mente era già tutto deciso. Io sono una persona che ha voglia di rapporti diretti senza “ambasciatori” e così il Genoa mi ha colpito subito, inoltre il Genoa ha una grande tradizione e allenare una squadra come questa fa gola a tutti”.

Non sono mancate le domande di mercato, e chi decide gli acquisti e e le cessione, ed il Mister è stato molto chiaro:” Le linee del mercato le detta il presidente, mi definisco appunto un allenatore aziendalista, quest’anno io ho dato solo dei consigli che il presidente ha seguito e mi ha accontentato, ma prima la società. Inoltre è un bel pò di anni che non mi capita di partire fin dall’inizio della stagione facendo ritiro e iimpostanddo le linee della rosa che verrà, e la cosa mi entusiasma molto”. Il mister ha risposto ad ogni tipo di domanda anche a chi li ha chiesto come mai Preziosi lo ha scelto: ” Non so perchè mi abbia scelto ma sono felice di essere qui, ogni volta entrare dentro Marassi da avversario è emozionante e ti dà molta carica ed il tifo è eccezionale molto passionale e la cosa mi piace molto.” A  fine conferenza il mister si è lasciato andare anche ad una battuta, dovuta dal famoso sfogo contro la stampa greca: ” L’unica non fatemi arrabbiare perchè avete visto cosa succede.” Sorridendo Malesani chiude la sua conferenza, e fa trasperire una voglia matta di cominciare.

[Alessandro Casu – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]