Lazio: ripresa, bagno di folla e lavoro atletico… Assente Cana, Kozak arriva domani –

AURONZO DI CADORE – Venerdì di riposo ieri per la Lazio, mister Reja ha ordinato il rompete le righe per i biancocelesti: l’allenamento mattutino facoltativo di Garrido, Diakitè, Klose, Zàrate, Stankevicius e la prima vera prova sul campo di Cissè, hanno lasciato posto alla festa sotto le Tre Cime di Lavaredo: la “notte biancoceleste”, negozi aperti fino a tardi, musica e divertimento e la speranza dei tifosi di incontrare per le strade di Auronzo i giocatori biancocelesti, è stata però guastata dalla pioggia caduta incessantemente tutta la sera.

LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI – Stamattina un tiepido sole ha rischiarato il cielo sotto le Dolomiti e ha riscaldato la ripresa degli allenamenti. Tutti puntuali alle 9.30 i biancocelesti si sono ritrovati al campo sportivo di ZandeGiacomo; davanti ai circa 500 tifosi che in occasione del week end hanno invaso Auronzo, i biancocelesti dopo la foto di gruppo con special guest Olympia e la riunione tecnica con mister Reja, hanno iniziato il riscaldamento in palestra per poi continuare con il fondo, mentre i portieri si sono allenati abitualmente con Grigioni. Allenamento tutto dedicato al lavoro atletico per i biancocelesti, tappetini, flessioni e stretching, mentre Hernanes deliziava i tifosi con palleggi a centrocampo.

CANA ASSENTE, KOZAK ARRIVA DOMANI – 31 i biancocelesti presenti in campo sotto l’occhio vigile di mister Reja: Zàrate, ancora un po’ appesantito, è apparso comunque leggermente più in forma rispetto ai giorni precedenti, mentre buoni risultati nel fondo li hanno ottenuti Stankevicius, nonostante abbia iniziato a lavorare solo da quattro giorni, e Klose apparso un pò compassato all’inizio del ritiro. Assente Lorik Cana che ha la febbre ed è rimasto in albergo, mentre Djibril Cissè dopo aver iniziato l’allenamento con il gruppo ha poi svolto lavoro differenziato. Domani tornerà in gruppo anche Libor Kozak, impegnato con l’Europeo under 21.

[Giorgia Baldinacci – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]