Allegri: “Stiamo facendo bene come singoli e come gruppo”

Massimiliano Allegri è stato ospite ai microfoni di Milan Channel nella consueta intervista post-partita. Ecco le dichiarazioni del mister rossonero al direttore del canale tematico milanista Mauro Suma: “Credo che la squadra in questo momento stia facendo bene come singoli e come gruppo. Tuttavia bisogna fare ancora di più, partita dopo partita, perché rischiamo sempre di buttare quanto di buono fatto per il momento. Forse sono io che non riesco a farmi capire ma sono contento della disponibilità che mi danno. Boateng oggi è entrato bene: ha servito un buon pallone a Pazzini e ha disputato un’ottima ripresa.

Montolivo? Si, lui ha bisogno di giocare. Ha fatto molte buone cose ma ha perso un pò troppe palle essendo molto macchinoso. Niang? Parliamo di un ragazzo molto giovane che deve crescere molto. Si rischia di perderlo per la strada se non seguito bene. Robinho? Per noi è straordinario. Ha dimostrato il suo valore in questi due anni e mezzo di Milan. Dovesse andare via bisognerebbe scegliere un degno sostituto. Boateng ha avuto una botta sulla caviglia e per questo ho preferito portarlo in panchina. Constant? Ha delle qualità uniche. Il terzino è il suo ruolo del futuro ma deve ancora migliorare”.

[Carmine D’Avino – Fonte: www.ilveromilanista.it]