Amichevole Nigeria-Corea del Nord 3-1: feriti fuori lo stadio, africani senza troppi problemi

Passa in secondo piano l’amichevole che ha visto una buona Nigeria superare senza grossi sforzi l’avversario. Infatti prima della partita (ingresso gratuito) si sono registrati numerosi feriti fuori dallo stadio.

Africani più attendisti e gara che si gioca su ritmi blandi. I nord coreani provano dalla distanza senza fortuna. Quarto d’ora di gara determinante per le reti che danno il via al successo: la prima, nel primo tempo, di Yakubu che sfrutta la sua velocità per superare gli avversari e battere in diagonale l’estremo difensore coreano, quindi nella ripresa su rigore di Obinna.

La Corea non ci sta e reagisce trovando l’immediato gol del 2-1 con una conclusione dal limite dell’area di rigore di Jong Tae-Se. Una reazione che avrebbe potuto portare ad un pari se non fosse stato per l’espulsione a ha Jong-Hyok, per un fallo di mano.

Chiude la gara Martins che sfrutta un cross di testa, freddando il portiere avversario di testa.