Amichevole, Ungheria-Germania 0-3: funziona la “trazione anteriore”

Vittoria agevole per la Germania contro la modesta Ungheria in un incontro amichevole disputato a Budapest. I tedeschi si schierano con una formazione offensiva, con Khedira in cabina di regia e cinque giocatori offensivi. Dietro a Klose punta centrale, infatti, agiscono Trochowski, Kroos, Ozil e Podolski, con Schweinsteiger ancora a riposo dopo la finale di Champions League.

Pronti via e l’ex Bayern Monaco, ora al Colonia, trasforma un calcio di rigore incrementando il suo ottimo bottino di realizzazioni con la maglia della nazionale. Ora sono 38 in 72 presenze.

Nella ripresa va a segno anche Gomez, entrato al posto di un Klose che si conferma non al meglio. Il centravanti di origini spagnole allontana così le voci di un suo possibile taglio. A chiude il tris ecco la rete di Cacau, un altro naturalizzato, anch’egli entrato nella ripresa, che finalizza un’azione personale per il suo terzo gol in nazionale.

Questa la formazione messa in campo da Low: Neuer; Boateng, Friedrich (71’ Badstuber), Mertesacker, Westermann; Trochowski (69’ Marin), Kroos (62’ Jansen), Khedira (46’ Aogo), Ozil (46’ Cacau), Podolski; Klose (62’ Gomez).

[Oreste Giannetta – Fonte: www.tuttomondiali.it]

CONDIVIDI