Ancona-Matelica – Cesena 0-3: Ciofi, Candela, Pierini per il tris dei bianconeri

1697

Ancona Matelica Cesena cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ancona-Matelica – Cesena del 16 febbraio 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la ventiseiesima giornata di Serie C 2021/2022

ANCONA – Mercoledì 16 febbraio, alle ore 18, allo Stadio “Del Conero”, si affronteranno Ancona-Matelica e Cesena per la ventiseiesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. I marchigiani sono reduci dal successo esterno per 0-2 contro la Pistoiese e sono quinti, a pari merito con il Pescara, a quota 42 punti, con un cammino di dodici vittorie, sei pareggi e sette sconfitte, con quarantadue gol fatti e trentuno subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie, un pareggio e una persa, con undici reti siglate e sei incassate. I romagnoli vengono dal pareggio casalingo per 3-3 contro il Grosseto e sono terzi, a pari merito con l’Entella, a quota 45 punti, frutto di dodici partite vinte, nove pareggiate e quattro perse, con trentaquattro reti segnate e diciannove incassate. Il bilancio del Cesena nelle ultime cinque partite giocate é di una vittoria, due pareggi e due sconfitte con sette gol fatti e cinque subiti. All’andata, lo scorso 9 ottobre, finì 2-0 in favore del Cesena. L’arbitro della gara sarà Mattia Ubaldi della sezione di Roma 1. Gli assistenti saranno Michele Piatti della sezione di Como e Glauco Zanellati della sezione di Seregno. Il quarto ufficiale sarà invece Giorgio Di Cicco della sezione di Lanciano.

Tabellino

ANCONA-MATELICA: Avella M., Delcarro A., Di Renzo A., Gasperi M., Iannoni E. (dal 20′ st D’Eramo M.), Iotti L., Masetti L. (dal 9′ st Bianconi A.), Moretti F. (dal 40′ st Palesi L.), Rolfini A. (dal 21′ st Del Sole F.), Sereni M. (dal 22′ st Faggioli A.), Tofanari N.. A disposizione: Vitali L., Bianconi A., Del Sole F., D’Eramo M., Faggioli A., Maurizii E., Noce M., Palesi L., Papa S., Ruani E., Sabattini L., Vrioni A.

CESENA: Nardi M., Ardizzone F. (dal 22′ st Missiroli S.), Bortolussi M., Brambilla A. (dal 28′ st Rigoni N.), Calderoni M., Candela A., Caturano S. (dal 21′ st Caturano S.), Ciofi A., Pierini N. (dal 36′ st Frieser D.), Pogliano C. (dal 36′ st Lepri T.), Steffe D.. A disposizione: Benedettini E., Bizzini A., Berti T., Frieser D., Ilari C., Lepri T., Missiroli S., Rigoni N., Shpendi C., Shpendi S.

Reti: al 31′ pt Ciofi A. (Cesena), al 2′ st Candela A. (Cesena), al 31′ st Pierini N. (Cesena).

Ammonizioni: al 21′ st Gasperi M. (Ancona-Matelica) al 36′ pt Pogliano C. (Cesena).

I convocati dell’Ancona Matelica

Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Del Sole, Delcarro, Di Renzo, Faggioli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Palesi, Papa, Rolfini, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.

I convocati del Cesena

PORTIERI: Benedettini (22), Bizzini (30), Nardi (33)
DIFENSORI: Allievi (35), Calderoni (32), Candela (2), Ciofi (15), Lepri (98), Pogliano (28)
CENTROCAMPISTI: Ardizzone (8), Berti (14), Brambilla (6), Ilari (16), Missiroli (25), Rigoni, (4), Steffè (5)
ATTACCANTI: Bortolussi (20), Caturano (9), Frieser (31), Pierini (10), Shpendi C (44), Shpendi S. (45), Zecca (7)

Le dichiarazioni di Viali alla vigilia

“E’ palese che col Grosseto ci sono stati venti minuti nei quali non eravamo noi. Venivamo da una grande prestazione a Modena, domenica invece abbiamo concesso diverse palle gol all’inizio: questo dimostra che stiamo attraversando un momento particolare dal punto di vista mentale. Ai ragazzi però ho sottolineato che non abbiamo fatto bene perché abbiamo sbagliato noi. Siamo noi che non abbiamo fatto quello che dovevamo, a prescindere dai meriti del Grosseto che pure ci sono. E su questo dobbiamo lavorare: la squadra ha fatto qualcosa di eccezionale fino a questo momento, se non lo sta facendo più deve scavarsi dentro per capire perché e, quando lo avremo capito, ne saremo usciti cresciuti. Ci sono cose che possiamo fare meglio: questa deve essere la mentalità da cui ripartire. Quando si è in difficoltà sono le certezze di squadra e la voglia di venir fuori a fare la differenza. Credo che questo domenica la squadra lo abbia messo in campo perché recuperare per due volte sotto di due gol non è banale. Non abbiamo perso la testa e, anzi, abbiamo reagito da grande squadra pur in un momento di palese difficoltà. In questo gruppo a settembre ci credevano in pochi e se io avessi detto che a metà febbraio saremmo stati terzi in classifica mi avrebbero dato del pazzo: è da questa prospettiva che voglio partire”.

La presentazione del match

QUI ANCONA MATELICA –  Colavitto dovrebbe affidarsi al modulo speculare con Vitali in porta e difesa composta dalla coppia centrale Masetti-Iotti e ai lati da Tofanari e Di Rienzo. A centrocampo Del Carro, Papa e Iannoni. Tridente offensivo composto da Moretti, Faggioli e Sereni.

QUI CESENA – Gli emiliani di mister William Viali potrebbero scendere in campo con il modulo 4-3-2-1, con Nardi in porta e Favale, Ciofi, Gonelli e Candela a comporre il reparto difensivo. A centrocampo Missiroli, Ardezzoni e Brambilla; sulla trequarti spazio per Pierini e Pittarello. Unica punta Bortolussi.

Le probabili formazioni di Ancona Matelica – Cesena

ANCONA MATELICA (4-3-3): Vitali, Tofanari, Masetti, Iotti, Maurizii, Delcarro, Papa, Iannoni, Sereni,  Faggioli, Moretti.  Allenatore: Colavitto

CESENA (4-3-2-1): Nardi; Candela, Ciofi, Gonnelli, Favale, Ardizzone, Brambilla, Missiroli; Pierini,  Bortolussi, Pittarello. Allenatore: Viali

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.