Serie A gli anticipi della 33 giornata, la presentazione

647
Serie A Tim: gli anticipi della trentesima giornata
Serie A gli anticipi della 33 giornata, la presentazione

Sassuolo-Lazio e Roma-Empoli, la posta in palio è alta

ROMA – Si disputano domani gli anticipi della trentesima giornata di campionato Serie A Tim. Impegnate le due squadre romane, i biancazzurri in trasferta e la Roma in casa.

Serie A gli anticipi della 33 giornata, la presentazione

Sassuolo-Lazio (LIVE)

Il palcoscenico della trentesima giornata di Serie A Tim si aprirà a Reggio Emilia, ore 18, con la Lazio di Simone Inzaghi ospite del Sassuolo. Ad arbitrare al Mapei Stadium sarà Giacomelli, della sezione di Trieste. La formazione di Di Francesco vuole riscattare la pesante sconfitta nell’ultima di campionato contro la Roma. I tifosi emiliani si aspettano invece una buona prova dai loro beniamini. E ciò in risposta ad un campionato al di sotto delle aspettative.

Di Francesco potrebbe dover rinunciare a Defrel, vittima di un fastidio alla caviglia, ma ritroverà Acerbi e Letschert. La fantasia di Domenico Berardi e l’esperienza di Alessandro Matri potranno rivelarsi gli assi nella manica dei padroni di casa. Mister Inzaghi e la sua Lazio, interpreti e protagonisti di una stagione fin’ora eccezionale, avranno il compito di portare a casa tre punti, essenziali in ottica Champions. Tuttavia l’undici bianco-celeste, in vista del derby di Coppa Italia, potrebbe veder rifiatare De Vrij e Lukaku per far spazio a Hoedt e Wallace.

Roma-Empoli (LIVE)

Lo spettacolo proseguirà alle 20:45, con la Roma che accoglierà l’Empoli di Martusciello. Sarà l’arbitro Davide Massa, della sezione di Imperia, a dirigere il match dell’Olimpico. Per la società capitolina, grande favorita della serata, sarà una prova importante. Un’eventuale vittoria, alla vigilia del match clou Napoli-Juventus consoliderebbe l’accesso nell’Europa. O addirittura potrebbe riaprire il discorso scudetto. Nulla è impossibile e il Leicester insegna.

Luciano Spalletti, con De Rossi ai box e Strootman squalificato, affiderà le chiavi della mediana al duo Paredes-Grenier. In vista della Coppa Italia potrà rifiatare Emerson per far spazio all’ex Mario Rui, oltre al ballottaggio Bruno Peres-Perotti per la fascia destra. L’undici toscano, nonostante la classifica attuale garantisca la salvezza, non potrà permettersi cali di concentrazione per mantenere le distanze dalle dirette inseguitrici. Martusciello dovrà fare a meno di Costa e Dioussè per squalifica e permane il dubbio attacco, coi ballottaggi Thiam-Pucciarelli e Maccarone-Marilungo.