Serie B, Ascoli – Genoa 0-0: diretta live e risultato finale

1093

Ascoli Genoa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ascoli – Genoa di Domenica 11 dicembre 2022: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie B 2022-2023

ASCOLI PICENO – Domenica 11 dicembre, allo Stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno, l’Ascoli affronterà il Genoa per la diciassettesima giornata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 15. I marchigiani vengono dalla sconfitta per 2-0 sul campo del Pisa e ora sono undicesimi a quota 21, con un percorso di cinque partite vinte, sei pareggiate e cinque perse, ventun gol fatti e altrettanti subiti. I rossoblù, invece, guidati da Gilardino ad interim dopo l’esonero di Blessin, contro il Sudtirol hanno ritrovato i tre punti che mancavano dallo scorso 22 ottobre, grazie alle reti di Puscas e Aramu. Attualmente il Grifone occupa la terza posizione, a pari merito con il Bari, a -9 dalla vetta della classifica: i suoi 26 punti sono il frutto di sette vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte, diciotto gol fatti e tredici subiti (seconda miglior difesa del torneo dopo il Frosinone). Sono undici i precedenti, in terra marchigiana, tra le due compagini con il bilancio di tre vittorie per parte e cinque pareggi. L’ultimo confronto risale al 3 dicembre 2019 quando in Coppa Italia, a Marassi, il Genoa si impose per 3-2. A dirigere il match sarà Daniele Doveri della sezione di Roma, coadiuvato dagli assistenti Miele e Moro;, quarto uomo Fourneau. Al Var Maresca, Avar Paganessi.

Tabellino

ASCOLI: Guarna E., Botteghin E., Caligara F., Collocolo M., Donati F., Falasco N., Giovane S. (dal 20′ st Eramo M.), Gondo C., Lungoyi C. (dal 11′ st Dionisi F.), Quaranta D., Tavcar A.. A disposizione: Baumann N., Adjapong C.,  Bidaoui S., Buchel M., Ciciretti A., Dionisi F., Eramo M., Falzerano M., Giordano S., Mendes P., Palazzino F., Salvi A. Allenatore: Bucchi C..

GENOA: Semper A., Aramu M. (dal 42′ st Sturaro S.), Bani M., Coda M. (dal 15′ st Yeboah K.), Dragusin R., Frendrup M., Gudmundsson A. (dal 1′ st Puscas G.), Hefti S., Jagiello F. (dal 31′ st Galdames P.), Sabelli S., Strootman K. (dal 15′ st Ilsanker S.). A disposizione: Martinez J., Vodisek R., Boci B., Czyborra L., Galdames P., Ilsanker S., Lipani L., Puscas G., Sturaro S., Vogliacco A., Yalcin G., Yeboah K. Allenatore: Gilardino A..

Reti: –

Ammonizioni: al 24′ st Falasco N. (Ascoli) al 10′ st Hefti S. (Genoa), al 12′ st Puscas G. (Genoa), al 40′ st Aramu M. (Genoa).

Presentazione del match

QUI ASCOLI – Tanti gli indisponibili: Gnahorè, Fontana, Dionisi, Simic, Buechel, Leali, Baumann. Bucchi dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Guarna in porta e con una difesa a tre formata da Tavcar, Botteghin e Bellusci. In cabina di regia Collocolo con Eramo e Caligara mentre Ciceretti e Falasco saranno pronti a completare la linea di centrocampo. Coppia di attacco composta da Lungoy e Pedro Mendes.

QUI GENOA – Out il solo Pajac. Gilardino dovrebbe rispondere col modulo 4-2-3-1 con Sempre in porta e con una difesa composta dalla coppia centrale Bani-Dragusin e sulle fasce da Sabelli e Hefti. In mediana Frendrup e Strootman mentre sulla trequarti agiranno Aramu, Gudmundsson e Jagiello a sostegno dell’unica punta Coda.

Le probabili formazioni di Ascoli – Genoa

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Tavcar, Botteghin, Bellusci; Ciceretti, Colllacolo, Eamo, Caligara, Falasco; Mendes, Lungoy. Allenatore: Bucchi.

GENOA (4-2-3-1): Semper; Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli; Frendrup, Strootman; Aramu, Gudmundsoon, Jagiello; Coda. Allenatore: Gilardino.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.