Ascoli – Modena 1-2: successo in rimonta per gli ospiti

498

Ascoli Modena cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ascoli – Modena di Sabato 8 ottobre 2022 in diretta: nel primo tempo la sblocca Dionisi, nella ripresa in gol Falcinelli e Diaw

ASCOLI PICENO – Sabato 8 ottobre, allo Stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno, andrà in scena Ascoli – Modena, gara valida per l’ottava giornata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 14. I marchigiani di Bucchi, dopo due k.o. di fila contro Perugia e Parma, hanno pareggiato 1-1 in quel di Benevento e ora sono dodicesimi a quota 9 punti, frutto di due vittorie, tre pareggi e due sconfitte, otto reti realizzate e nove incassate. Per la squadra di Bucchi l’obiettivo é quello di ritrovare i tre punti dopo quattro turni.  I Canarini di Tesser, dopo cinque sconfitte consecutive, hanno battuto a sorpresa la capolista Reggina e ora sono diciassettesimi a quota 6 punti, con un cammino di due partite vinte e cinque perse, sette reti realizzate e nove incassate. Sono tredici i precedenti al Del Duca tra le due compagini, che si sono sempre affrontate in Serie B. Il bilancio racconta di otto vittorie dell’Ascoli, due pareggi e tre affermazioni del Modena. L’ultimo incrocio tra le due compagini risale al 1 maggio 2016 quando i bianconeri si imposero per 2-1. A dirigere il match sarà Marco Serra, coadiuvato dagli assistenti Antonio Vono di Soverato e Francesco Fiore di Barletta e dal quarto uomo ufficiale Domenico Leone di Barletta. Al Var ci sarà Luigi Nasca della sezione di Bari, assistente Var Alessandro Cipressa di Lecca.

Tabellino

ASCOLI: Guarna E., Bellusci G., Botteghin E., Buchel M., Caligara F. (dal 21′ st Ciciretti A.), Collocolo M., Dionisi F. (dal 22′ st Mendes P.), Falasco N. (dal 9′ st Salvi A.), Falzerano M. (dal 10′ st Adjapong C.), Gondo C. (dal 31′ st Lungoyi C.),  Quaranta D.. A disposizione: Baumann N., Adjapong C., Bidaoui S., Ciciretti A., Donati F., Eramo M., Giordano S., Giovane S., Lungoyi C., Mendes P., Salvi A., Tavcar A. Allenatore: Bucchi C..

MODENA: Gagno R., Azzi P., Coppolaro M. (dal 24′ st Oukhadda S.), Diaw D., Duca E. (dal 33′ st Mosti N.),  Gerli F. (dal 37′ st Bonfanti N.), Magnino L., Marsura D. (dal 1′ st Falcinelli D.), Pergreffi A., Silvestri T., Tremolada L. (dal 25′ st Panada S.). A disposizione: Seculin A., Bonfanti N., De Maio S., Falcinelli D., Giovannin R., Mosti N., Oukhadda S., Panada S., Piacentini M., Ponsi F., Renzetti F. Allenatore: Tesser A..

Reti: al 26′ pt Dionisi F. (Ascoli) al 9′ st Falcinelli D. (Modena) , al 45′ st Diaw D. (Modena) .

Ammonizioni: al 3′ pt Bellusci G. (Ascoli) al 22′ pt Diaw D. (Modena), al 25′ pt Pergreffi A. (Modena).

Espulsioni: al 29′ st Bellusci G. (Ascoli).

Presentazione del match

QUI ASCOLI –  Out i lungodegenti Gargiulo e Battistella, in forse Cittadini. Bucchi dovrebbe rimanere fedele al modulo 4-3-3 con Baumann in porta e con Donati, Botteghin, Bellusci e Falasco pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Collocolo, Buchel e Eramo. Tridente offensivo formato da Lungovi, Gondo e Bidaoui.

QUI  MODENA – Tesser dovrebbe rispondere col modulo 4-3-1-2 con Gagno in porta e con Azzi,De Maio, Cittadini e Oukhadda pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Panada, Gargiulo e Magnino. In attacco Diaw e Falcinelli, supportati dal trequartista Tremolada.

Le probabili formazioni di Ascoli – Modena

ASCOLI (4-3-3): Baumann; Donati, Botteghin, Bellusci, Caligara; Collocolo, Buchel, Falzerano; Lungoyi, Gondo, Bidaoui. Allenatore: Cristian Bucchi.

MODENA (4-3-1-2): Gagno, Azzi, De Maio, Cittadini, Oukhadda, Panada, Gargiulo, Magnino, Tremolada, Diaw, Falcinelli. Allenatore: Tesser

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.