Aston Villa – Liverpool 3-3: pareggio in rimonta al Villa Park

107

Aston Villa Liverpool cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Aston Villa-Liverpool di lunedì 13 maggio 2024 in diretta: sotto di due gol la squadra di Emery pareggia grazie a una doppietta di Duran

BIRMINGHAM – Lunedì 13 maggio alle ore 21 si disputerà Aston Villa-Liverpool, partita valida per la 37ª giornata di Premier League. L’incontro si giocherà a Villa Park e sarà diretto da Hooper. I favori del pronostico sono dalla parte dei Reds, la cui vittoria è quotata a 1,75, il pareggio a 4,50 mentre la vittoria dei padroni di casa a 4.

È sfumato sul più bello il sogno dell’Aston Villa di andare in finale di Conference League, dopo la doppia sconfitta in semifinale contro l’Olympiacos. A questo punto per i Villans diventa fondamentale difendere il quarto posto dall’assalto del Tottenham, distante 4 punti a due giornate dalla fine. La formazione allenata da Emery è reduce da 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta nelle ultime 5 giornate e complessivamente può vantare il quinto miglior rendimento casalingo con 39 punti ottenuti in 18 partite.

Le 2 sconfitte e il pareggio nelle ultime 5 partite hanno di fatto estromesso il Liverpool dalla corsa al titolo dopo che per diverse giornate è rimasto a contatto con Manchester City e Arsenal. Potenzialmente i Reds potrebbero ancora raggiungere il secondo posto ma dovrebbero recuperare 5 punti in due partite ai Gunners che hanno anche una miglior differenza reti. Il rendimento esterno degli uomini allenati da Klopp è abbastanza positivo avendo raccolto 33 punti in 18 partite segnando 34 gol e subendone 21.

Tabellino

ASTON VILLA: Martinez E., Konsa E., Diego Carlos, Torres P., Digne L., Tielemans Y. (dal 20′ st Zaniolo N. dal 34′ st Duran J.), Douglas Luiz (dal 35′ st Chambers C.), Bailey L., McGinn J., Diaby M., Watkins O.. A disposizione: Olsen R., Iroegbunam T., Kellyman O., Kesler Hayden K., Lenglet C., Munroe F. Allenatore: Emery U..

LIVERPOOL: Alisson, Alexander-Arnold T., Quansah J., van Dijk V., Gomez J., Elliott H. (dal 30′ st Gravenberch R.), Endo W. (dal 31′ st Szoboszlai D.), Mac Allister A., Salah M., Gakpo C. (dal 30′ st Nunez D.), Diaz L. (dal 31′ st Jones C.). A disposizione: Kelleher C., Bajcetic S., Bradley C., Konate I., Tsimikas K. Allenatore: Klopp J..

Reti: al 12′ pt Tielemans Y. (Aston Villa) , al 40′ st Duran J. (Aston Villa) , al 43′ st Duran J. (Aston Villa) , al 2′ pt Martinez E. (Liverpool) autogol, al 23′ pt Gakpo C. (Liverpool) , al 3′ st Quansah J. (Liverpool) .

Ammonizioni: al 25′ st McGinn J. (Aston Villa), al 40′ st Emery U. (Aston Villa) al 38′ pt Elliott H. (Liverpool).

Gol annullati: al 7′ st Watkins O. per (Aston Villa) al 14′ st Elliott H. per (Liverpool).

Presentazione del match

QUI ASTON VILLA – Emery dovrebbe mandare in campo il miglior undici possibile quindi Martinez in porta; difesa a tre formata da Konsa, Diego Carlos e Pau Torres, Cash e Digne sulle fasce a centrocampo, Douglas Luiz e McGinn davanti la difesa mentre Diaby e Bailey dovrebbero giocare ai lati di Watkins. Indisponibili Buendia, Kamara, Mings, Ramsey e Rogers mentre sono in dubbio Moreno, Tielemans e Zaniolo.

QUI LIVERPOOL – Solito modulo per Klopp che dovrebbe schierare Alisson tra i pali, in difesa Alexander Arnold, Quansah (in ballottaggio con Konate) Van Dijk e Robertson, in mezzo al campo Elliot, Endo e MacAllister, in avanti sicuri del posto Salah e Luis Diaz, per giocare accanto a loro è testa a testa tra Gakpo e Nunez. Indisponibili Doak, Matip e Thiago mentre Diogo Jota è in dubbio.

Probabili formazioni di Aston Villa-Liverpool

ASTON VILLA (3-4-3): Martinez; Carlos, Konsa, Torres; Cash, Douglas Luiz, McGinn, Digne; Diaby, Watkins, Bailey Allenatore: Emery

LIVERPOOL (4-3-3): Allison; Alexander-Arnold, Quansah, van Dijk, Robertson; Elliot, Endo, MacAllister; Salah, Gakpo, Diaz. Allenatore: Klopp

Dove vedere la partita in TV e streaming

La partita Aston Villa-Liverpool, valida per la 37ª giornata di Premier League, si potrà seguire in chiaro su Sky Sport Max al canale 205. Per lo streaming disponibile Sky Go e Now.

A cura di Carmine Polimeni