L’Atalanta schianta il Bologna e sale al secondo posto: 5-0 al Gewiss Stadium

1283

Atalanta Bologna cronaca diretta live risultato in tempo reale

Netto successo della squadra di Gasperini che batte 5-0 la squadra di Mihajlovic portandosi al secondo posto

BERGAMO – Nel match valido per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 l’Atalanta schianta il Bologna vincendo 5-0. Tutto semplice per la squadra di Gasperini che chiude i conti nel primo tempo grazie ai gol di Malinovskyi e Muriel (su rigore). Nella ripresa, complice il rosso diretto di Schouten, la Dea segna ancora con Freuler, Zapata e Miranchuk. Con questo successo, dunque, l’Atalanta sale al secondo posto con 68 punti, +2 su Milan e Juventus, mentre la squadra di Mihajlovic resta in dodicesima posizione con 38 punti, +7 su Torino, Benevento e Cagliari.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: ATALANTA-BOLOGNA 5-0 

SECONDO TEMPO

 

90' Fine partita.

90' Occasione anche per il Bologna con una bella giocata di Orsolini che salta tre uomini, entra in area e calcia col destro ma la sua conclusione si perde a lato. 

89' Atalanta ad un passo dal sesto gol con Djimsiti che salta Skorupski e calcia a porta vuota ma Danilo salva sulla linea. 

88' Palleggia un po' anche il Bologna in questo finale. La squadra di Mihajlovic ha giocato una buona prima parte di primo tempo, poi solo Atalanta complice anche l'espulsione di Schouten.

86' Si gioca solo nella metà campo del Bologna. La squadra di Mihajlovic ha superato la sua metà campo di competenza pochissime volte in questa seconda frazione di gioco. 

84' Nel prossimo turno una sfida spettacolare attende l'Atalanta che giocherà in casa del Sassuolo. La squadra di De Zerbi è reduce da quattro vittorie consecutive ed è a -3 dalla Roma. 

82' Ha abbassato la pressione anche la squadra di Gasperini che si sta rilassando in questo finale di match. Potrebbe non esserci recupero visto il punteggio. 

80' Ritmi da amichevole estiva in questo finale di match con l'Atalanta che si sta prendendo la seconda posizione mentre il Bologna resta a 7 sul terzetto formato da Torino, Cagliari e Benevento. 

78' Cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Lammers al posto di Zapata. 

76' Ritmi bassissimi ora con il Bologna che, già da tempo, sta pensando al prossimo impegno mentre la Dea cerca sempre la via del gol. Quanta qualità nella squadra di Gasperini. 

74' Quinto gol della Dea con un colpo da biliardo di Miranchuk che, dall'interno dell'area, la piazza col mancino battendo Skorupski sul suo palo. 

73' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MIRANCHUK!

73' Doppio cambio anche nel Bologna con Mihajlovic che ha appena mandato in campo Orsolini e Poli al posto di Skov Olsen e Barrow. 

72' Doppio cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Caldara e Ilicic al posto di Toloi e Malinovskyi. 

71' Atalanta ad un passo dal quinto gol con Hateboer che, servito splendidamente da Miranchuk, calcia col destro trovando la provvidenziale deviazione di Mbaye. 

70' Ondate nerazzurre impressionanti. Attacca in massa la Dea mentre Gasperini sta per mandare in campo Ilicic e Caldara. Vedremo chi lascerà il posto ai due. 

68' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio con l'Atalanta in vantaggio 4-0 e Dea che sta dominando in ogni zona del campo. Non ha intenzione di fermarsi la squadra di Gasperini. 

66' Atalanta che sale in seconda posizione con 68 punti, 2 da Milan e Juventus e 5 sul Napoli. Ricordiamo che domani si giocheranno Torino-Napoli e Lazio-Milan. 

64' Ritmi più bassi in questa fase di partita. Cambio nel Bologna con Mihajlovic che ha appena mandato in campo Mbaye al posto di Svanberg. 

62' Doppio cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Miranchuk e Pessina al posto di Muriel e Freuler. 

60' Poker della Dea con Zapata che sfrutta la gran giocata nello stretto di Malinovskyi e, dall'interno dell'area, lascia partire un gran destro che si insacca sotto l'incrocio, 4-0. 

59' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! ZAPATA!

59' Terzo gol dell'Atalanta con Freuler che ruba palla ad un avversario, salta Danilo e con un destro a incrociare batte Skorupski, 3-0. In scioltezza la squadra di Gasperini ora. 

58' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! FREULER!

56' Doppio cambio nel Bologna con Mihajlovic che ha appena mandato in campo Vignato e Baldursson al posto di De Silvestri e Soriano. 

55' Match che si è incanalato sui binari giusti per l'Atalanta mentre il Bologna deve limitare i danni. Possesso palla da parte della squadra di Gasperini che, visto il punteggio, non ha grossa fretta. 

53' Atalanta ad un passo dal terzo gol con Muriel che entra in area, salta tutti e incrocia col mancino ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo. 

52' E adesso si fa molto dura per il Bologna che è sotto di due reti e sotto di un uomo. Vedremo se Mihajlovic avrà intenzione di fare qualche cambio, non ci sono grosse scelte in panchina. 

50' Bruttissimo fallo del centrocampista del Bologna che frana sul ginocchio di Romero. Pochi dubbi per Fabbri che ha estratto il cartellino rosso, emiliani in dieci. 

49' CARTELLINO ROSSO PER SCHOUTEN! BOLOGNA IN DIECI!

49' Tanta intensità sul rettangolo di gioco in questi primi minuti con il Bologna che sembra aver cominciato questa ripresa nello stesso modo con cui aveva cominciato il primo tempo. 

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori. In campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Atalanta-Bologna. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Atalanta vicinissima al terzo gol con Maehle che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, calcia col piatto destro trovando la respinta di Skorupski. 

46' Un minuto di recupero. 

45' Perfetto calcio di rigore di Muriel che spiazza Skorupski, 2-0. Raddoppio dell'Atalanta con l'attaccante colombiano che sale a quota 19 gol in campionato.

44' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MURIEL!

44' Il direttore di gara punisce una trattenuta di Danilo su Romero sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Calcio di rigore per la squadra di Gasperini. 

43' CALCIO DI RIGORE PER L'ATALANTA!

43' Gasperini non è contento visto che vorrebbe il gol del raddoppio. Atalanta che viene dalla partita con la Roma in cui ha sprecato moltissime occasioni da gol. 

41' Poco da raccontare in questa fase con l'Atalanta che controlla restando nella metà campo del Bologna. Muriel, questa volta, ci prova di testa ma la sfera si perde alta di poco sopra la traversa. 

39' Atalanta che, in questo momento, scavalcherebbe Milan e Juventus, portandosi in seconda posizione con 68 punti. Ricordiamo che domani si giocheranno Torino-Napoli e Lazio-Milan. 

37' Ritmi pià bassi in questa fase visto che le due squadre hanno spinto moltissimi sin dai primi minuti. Resta in possesso la squadra di Gasperini, alla ricerca del raddoppio. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco. Dopo il vantaggio della Dea monologo da parte della squadra di Gasperini. 

33' Ha accusato il colpo la squadra di Mihajlovic che ha subito gol nel suo momento migliore. Sta trovando spazi importanti la Dea ma Gasperini vuole più cattiveria dai suoi sottoporta. 

31' Nuova occasione per la Dea sempre con Malinovskyi che, dal limite, calcia col piatto mancino ma la sua conclusione a giro si perde a lato di pochissimo. 

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con l'Atalanta che è in vantaggio sul Bologna grazie al gol di Malinovskyi. Terzo gol nelle ultime tre partite per l'ucraino. 

28' Canovaccio tattico piuttosto chiaro in questa fase con i padroni di casa che palleggiano mentre gli ospiti si stanno riorganizzando dopo lo svantaggio. Sfida che si mantiene sempre molto gradevole. 

26' Ottimo momento per la squadra di Gasperini che sta legittimando il vantaggio. Poco prima del gol di Malinovskyi altra grande chance per la Dea con un tentativo ravvicinato di Zapata respinto da Antov. 

24' Atalanta ad un passo dal raddoppio con una pazzesca giocata di Muriel che salta due uomini, sterza e calcia col destro centrando il palo. 

23' Passa in vantaggio l'Atalanta con uno strepitoso scambio tra Malinovskyi e Muriel, tacco del colombiano e mancino ad incrociare dell'ucraino che si infila sul palo più lontano. 

22' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MALINOVSKYI! 

22' Continua a sbagliare molto con i suoi attaccanti la squadra di Gasperini. Non precisi Muriel e Zapata fino a questo momento mentre il Bologna resta sempre molto aggressivo. 

20' Atalanta in attacco con una bella azione d'attacco che porta al tiro Maehle ma il suo destro, da posizione molto invitante, si perde alto sopra la traversa. 

19' A tratti asfissiante il pressing del Bologna che impedisce ai portatori di palla dell'Atalanta di pensare. Match sempre molto gradevole, manca solo il gol a questa partita. 

17' Torna a farsi vedere la squadra di Gasperini con Romero che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, colpisce di testa ma Skorupski blocca senza problemi. 

16' La Dea sta soffrendo l'atteggiamento propositivo del Bologna. Continua a palleggiare la squadra di Mihajlovic che sta addirittura schiacciando l'Atalanta in questo momento. 

14' Qualche errore di troppo da parte della squadra di Gasperini che sta sbagliando qualcosa negli ultimi 30 metri. In questo momento si sta facendo preferire il Bologna. 

13' Seconda chance importante per gli emiliani ancora con Skov Olsen che, dai 20 metri, lascia partire un gran mancino che Gollini devia in calcio d'angolo. 

12' Splendida partita al Gewiss Stadium con le due squadre che hanno approcciato molto bene al match. Tra le due meglio il Bologna che sta mettendo spesso in difficoltà la difesa della squadra di Gasperini. 

10' Bologna ad un passo dal vantaggio con Skov Olsen che entra in area di gran carriera e calcia col piatto mancino ma Gollini si oppone in qualche modo in uscita. 

8' Risponde colpo su colpo la squadra di Mihajlovic con Skov Olsen che mette al centro un gran pallone su cui De Silvestri non arriva per una questione di centimetri. 

7' Atalanta ancora pericolosa con Freuler che, dall'interno dell'area, si gira e calcia col mancino ma la sua conclusione viene respinta da Antov. 

6' Buoni ritmi in questo avvio di gara con le due squadre che si stanno affrontando a viso aperto. Tanti spazi sul rettangolo di gioco, ora in possesso c'è la squadra di Gasperini con un mancino di Muriel che viene bloccato da Skorupski.

4' Ottima partenza da parte della squadra di Mihajlovic che ha cominciato questo match con aggressività. Baricentro molto alto da parte degli emiliani, sorpresa l'Atalanta in questo avvio. 

2' Primo squillo del Bologna con Svanberg che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia col piatto destro ma la sua conclusione viene bloccata da Gollini. 

1' PARTITI! E' cominciata Atalanta-Bologna!

 

20.42 I giocatori di Atalanta e Bologna fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.48 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-1-2 per l'Atalanta con Malinovskyi alle spalle del tandem offensivo composto da Zapata e Muriel mentre il Bologna risponde col 3-4-2-1 con Soriano e Barrow alle spalle di Palacio.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Atalanta-Bologna, incontro valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A.

 

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi (71' Caldara), Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler (61' Pessina), Maehle; Malinovskyi (71' Ilicic); Zapata (78' Lammers), Muriel (61' Miranchuk). A disposizione: Sportiello, Rossi, Caldara, Sutalo, Palomino, Ruggeri, Pasalic, Kovalenko, Miranchuk, Ilicic, Lammers. Allenatore: Gasperini

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Danilo, Antov, Soumaoro; De Silvestri (56' Vignato), Schouten, Svanberg (63' Mbaye), Skov Olsen (72' Orsolini); Soriano (56' Baldursson), Barrow (72' Poli); Palacio. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Danilo, Faragò, Khailoti, Poli, Orsolini, Vignato, Baldursson, Juwara, Rabbi, Sansone. Allenatore: Mihajlovic

RETI: 22' Malinovskyi (A), 44' Rig. Muriel (A), 57' Freuler (A), 59' Zapata (A), 73' Miranchuk (A)

AMMONIZIONI: //

ESPULSIONI: Schouten (B)

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 0' nel secondo tempo

STADIO: Gewiss Stadium

Le parole di Gasperini e Mihajlovic

Gasperini: “Parliamo dei 65 punti che abbiamo fatto e non dei sei persi. Questi discorsi possono essere fatti per tutte le squadre. Ho dormito? Assolutamente sì, ci sono dei temi su cui possiamo essere soddisfatti. Siamo usciti con due ottime prestazioni, con la Juve abbiamo raccolto di più, ma siamo molto soddisfatti. Adesso mancano due giornate, dobbiamo puntare al secondo posto. Se vinciamo gli altri non possono raggiungerci, dobbiamo farlo per toglierci tutte le preoccupazioni. Non so se ci riusciremo, ma è nelle nostre mani. L’anno scorso lo abbiamo mancato all’ultima partita, questo passa attraverso sei gare. Se la matematica non è un’opinione riusciremo a raggiungerlo. Sono episodi, è un tiro dalla distanza su cui Gollini è partito in ritardo. Quel gol lì ha dato fiducia alla Roma, in un quarto d’ora è stato difficile. È stata un’ottima gara, pesano gli episodi e l’espulsione, ma se da queste partite tiriamo fuori solo le cose negative è una motivazione un po’ debole. Siamo stati un po’ meno bravi nello scalare davanti dove avevamo inferiorità numerica. Forse potevamo reggere anche in dieci, abbiamo creato qualcosa anche noi. La svolta vera è stata prima, potevamo chiuderla”.

Mihajlovic: “Ci siamo incontrati e abbiamo parlato di tante cose, non solo di calcio. Il Presidente è ambizioso quanto lo sono io. L’obiettivo comune è quello di migliorare la squadra, poi vedremo se ci si riuscirà considerando che il Bologna dovrà fare i conti con le difficoltà economiche dovute alla pandemia… ci sono le cessioni, i riscatti da pagare di giocatori, gli acquisti da fare. Per quanto riguarda chi si vende, questo non dipende solo dal Bologna ovviamente. Al momento però è ancora tutto in alto mare. Io so quello che serve al Bologna per stare nella parte sinistra della classifica, cioè mantenere i giocatori migliori aggiungendo una punta e un difensore centrale, ma questo non si potrà fare. Ci aggiorneremo e vedremo cosa ci portano anche queste ultime sei partite, in chiave salvezza in primis e poi nel migliorare i risultati degli anni passati. Ci tengo a sottolineare che tra me e il Bologna non ci sarà mai nessun tipo di problema. E’ stato un incontro positivo quello con il presidente, che ha confermato quello che penso anche io, ovvero l’obiettivo di migliorare la squadra. Ci riaggiorneremo”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Gasperini che viene dal pareggio esterno contro la Roma ed in classifica occupa la quarta posizione con 65 punti, uno un meno di Milan e Juventus e due in più rispetto al Napoli quinto. Dall’altra parte troviamo la squadra di Mihajlovic che viene dal pari casalingo contro il Torino ed in classifica occupa la dodicesima posizione con 38 punti. La sfida d’andata, giocata al Dall’Ara, è terminata con il risultato di 2-2. La sfida verrà diretta dal signor Fabbri della sezione di Ravenna.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-2-3-1 con Gollini in porta, pacchetto difensivo composto da Toloi e Maehle sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Romero e Djimsiti. A centrocampo De Roon e Freuler in cabina di regia mentre davanti spazio a Malinovskyi, Pasalic e Miranchuk alle spalle di Muriel.

QUI BOLOGNA – Mihajlovic dovrebbe mandare in campo la sua squadra con un modulo speculare con Skorupski tra i pali, pacchetto difensivo composto da De Silvestri e sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio ad Antov e Soumaoro. A centrocampo Schouten e Svanberg in cabina di regia mentre davanti spazio a Skov Olsen, Soriano e Barrow alle spalle di Palacio.

Le probabili formazioni di Atalanta – Bologna

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti, Maehle; De Roon, Freuler, Malinovskyi, Miranchuk, Pasalic, Muriel. Allenatore: Gasperini

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Antov, Soumaoro, Mbaye; Schouten, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore: Mihajlovic

STADIO: Gewiss Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Atalanta – Bologna, valido per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport Serie A (202 del satellite), Sky Sport (251 del satellite). Gli abbonati Sky potranno seguire la diretta di Atalanta – Bologna anche attraverso il servizio streaming di Sky Go, utilizzabile su dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricando l’app per i sistemi iOS e Android. Si potrà godere di tale servizio anche su PC o notebook, collegandosi direttamente con il sito ufficiale. Un’alternativa è costituita da NOW, ossia il servizio streaming on demand di Sky. Servirà acquistare il pacchetto “Sport” prima di selezionare l’evento.

Articoli correlati