Atalanta: è arrivato il momento di Gomez e D’Alessandro

212

BERGAMO – All’Atalanta dopo tanto penare è finalmente giunta l’ora di Gomez e D’Alessandro. I due per gran parte della stagione sono state delle autentiche delusioni. Alla fine, però, sono esplosi è l’Atalanta ha iniziato a volare.

IL RAGAZZO DI ROMAD’Alessandro è uno dei tanti talenti del prolifico vivaio della Roma. Lo scorso anno, a Cesena, fu uno dei protagonisti della promozione dei romagnoli. Quest’anno, invece, ha stentato. Ventitrè partite, ma solo otto dall’inizio. Prima degli ultimi due match con Lazio e Palermo, l’ultima gara dal primo minuto risaliva al 6 gennaio, a Genova, contro la squadra di Gasperini. Tra i motivi della crisi, la difficoltà ad adattarsi ad un ruolo puramente di fascia, lui che ama svariare e proporsi in avanti, e l’esplosione di Zappacosta, che, per molto tempo ha ricoperto in maniera egregia il ruolo di ala destra. La svolta è arrivata con il passaggio dal 4-4-1-1 al 4-3-3. D’Alessandro ha improvvisamente ritrovato un posto da titolare nelle ultime due gare, facendo vedere ciò di cui è apace.