Atalanta – Napoli 1-2: buona la prima di Mazzarri

2021

Atalanta Napoli cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Atalanta – Napoli di Sabato 25 Novembre 2023 in diretta: avanti prima dell’intervallo con Kvaratskhelia i campani si fanno recuperare a inizio ripresa da Lookman ma trovano la stoccata decisiva nel finale con Elmas

BERGAMO – Sabato 25 novembre 2023, al Gewiss Stadium di Bergamo, con calcio di inizio alle ore 18, andrà in scena Atalanta – Napoli, anticipo della tredicesima giornata del campionato di Serie A 2023-2024.

Indice

Prima della sosta per gli impegni della Nazionale la Dea non é andata oltre l’1-1 sul campo dell’Udinese. Ora é quinta a quota 20, con un percorso di sei partite vinte, due pareggiate e quattro perse, venti reti realizzate e undici incassate. I partenopei, dopo aver perso all’ultimo secondo contro l’Empoli, sono stati affidati alla guida di Mazzarri, ce ha preso il posto dell’esonerato Rudi Garcia. Ripartono dal quarto posto ce occupano con 21 punti, frutto di sei vittorie, quattro pareggi e due sconfitte, ventiquattro gol fatti e tredici subiti. Sono centoventuno i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di cinquantuno vittorie dell’Atalanta, trentacinque pareggi e trentaquattro affermazioni del Napoli. Nella passata stagione gli azzurri vinsero per 1-2 all’andata e per 2-0 al ritorno.

Cronaca con tabellino della partita

RISULTATO FINALE: ATALANTA-NAPOLI 1-2

SECONDO TEMPO

50' Il match finisce qui: il Napoli vince 2-1 a Bergamo! Grazie per averci seguito, alla prossima!

45' Ci saranno cinque minuti di recupero.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima del triplice fischio finale.

38' Escono Lookman e De Ketelaere, entrano Scamacca e Muriel.

34' Il Napoli torna in vantaggio con Elmas, ben servito da Osimhen!

33' Fuori Natan e Zielinski, entrano Ostigard e Cajuste.

31' Entra Bonfanti, fuori Kolasinac.

25' Il 2-1 non arriva. Ritmi più blandi adesso.

19' Ammonito Kolasinac per fallo su Anguissa.

18' Entrano Osimhen ed Elmas, fuori Politano e Raspadori.

15' Ammonito Di Lorenzo per fallo di mano su un'azione di Lookman.

8' Pareggio dei padroni di casa con Lookman che di testa, su cross di Hateboer dalla destra, la mette nell'angolo basso! 1-1!

1' Si riparte! Fuori Bakker, entra Ruggeri.

PRIMO TEMPO

45' 9' Il primo tempo finisce qui, a più tardi per la ripresa!

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

44' Goal di Kvaratskhelia! Grande incocciata sotto la traversa da parte del giocatore partenopeo, stavolta è tutto valido! Napoli in vantaggio!

39' Entra Juan Jesus, fuori Olivera.

34' Vantaggio del Napoli con il colpo di testa di Rrahmani che si è ritrovato in una posizione quasi ideale per colpire! Ma il Var segnala il fuorigioco del difensore e annulla il goal!

33' Zappacosta out, entra Hateboer.

32' Ammonito Mazzarri per proteste.

30' Siamo alla mezz'ora, sempre sullo 0-0. Punteggio bloccato.

27' Ammonito Djimsiti per fallo su Raspadori.

21' Ammonito Natan per fallo su De Ketelaere.

18' Koopmeiners è troppo lento nell'azione, e così si fa raggiungere dagli avversari: peccato.

15' Eccoci al quarto d'ora: gara non molto emozionante, con le due squadre che sostanzialmente si stanno studiando.

12' Il Napoli sta tenendo il campo riuscendo a imbrigliare l'Atalanta.

10' Giunti al decimo, non ci si schioda dal pareggio a occhiali.

8' Sugli sviluppi di un corner c'è il cross di Olivera dal lato sinistro, ma nessuno dei suoi compagni ne approfitta.

5' Primi cinque minuti ancora a reti inviolate.

1' Si parte!

Buon pomeriggio da Bergamo, dove sta per avere inizio il match tra Atalanta e Napoli. Sabato 25 novembre dalle ore 17 le formazioni ufficiali, dalle ore 18 la cronaca con commento della partita.

TABELLINO

ATALANTA: Carnesecchi, Scalvini, Djimsiti, Kolašinac (dal 31' st Bonfanti), Zappacosta (dal 33' pt Hateboer), Éderson, Koopmeiners, Bakker (dal 1' st Ruggeri), Pašalić, De Ketelaere (dal 38' st Muriel), Lookman (dal 38' st Scamacca). A disposizione: Musso, Rossi, Holm, Muriel, Zortea, Ruggeri, Adopo, Hateboer, Bonfanti, Miranchuk, Scamacca. All. Gasperini.

NAPOLI: Gollini, Di Lorenzo, Rrahmani, Natan (dal 33' st Ostigard), Olivera (dal 39' pt Juan Jesus), Anguissa, Lobotka, Zielinski (dal 33' st Cajuste), Politano (dal 18' st Osimhen), Raspadori (dal 18' st Elmas), Kvaratskhelia. A disposizione: Meret, Contini, Demme, Juan Jesus, Elmas, Osimhen, Simeone, Zerbin, Cajuste, Ostigard, Zanoli, Gaetano. All. Mazzarri.

Ammoniti: Natan, Djimsiti, Di Lorenzo, Kolasinac

Reti: 44' pt Kvaratskhelia, 8' st Lookman, 34' st Elmas

Recupero: 4' pt, 5' st 

Convocati dell’Atalanta

Portieri: Musso, Carnesecchi, Rossi.
Difensori: Djimsiti, Kolasinac, Scalvini, Bonfanti.
Centrocampisti: Holm, Koopmeiners, Pasalic, Ederson, Bakker, Ruggeri, Adopo, Hateboer, Zappacosta, Zortea.
Attaccanti: Muriel, Lookman, De Ketelaere, Miranchuk, Scamacca.

Convocati del Napoli

Portieri: Contini, Gollini, Meret.
Difensori: Di Lorenzo, Juan Jesus, Natan, Olivera, Ostigard, Rrahmani, Zanoli
Centrocampisti:  Anguissa, Cajuste, Demme, Elmas, Gaetano, Lobotka, Zielinski.
Attaccanti: Kvaratskhelia, Osimhen, Politano, Raspadori, Simeone, Zerbin.

Gasperini alla vigilia

“Il Napoli è sempre una squadra molto forte, al di là delle difficoltà che ha avuto ultimamente. È la squadra che ha stradominato la passata stagione, mi aspetto il miglior Napoli. Per noi è sempre stata una partita di riferimento: domani avremo anche un metro del nostro valore. È una partita in cui dovremo fare bene tutti. Siamo alla 13ª di campionato, in una partita che dura 90 minuti ci possono essere tutte le componenti”.

Mazzarri alla vigilia

“Sono emozionato, lo dico sinceramente. E’ stato un piacere vedere questa squadra allenata da Spalletti e adesso sono felice di poter allenare io questa squadra e ringrazio il Presidente per l’opportunità splendida che mi ha dato […] Mi conoscete benissimo, non mi piace parlare di formazione perchè non voglio dare vantaggio all’avversario. Raspadori e Simeone sono due attaccanti di alto livello, diversi come caratteristiche ma con qualità entrambi. Farò le mie valutazioni domani e poi deciderò. La mia filosofia è che la partita che viene va giocata al massimo senza pensare oltre. E domani avremo un test molto difficile contro una squadra che in casa, soprattutto, esprime una grande forza. Per me ogni gara sarà una raccolta dati per cercare di far ritornare il Napoli sui livelli dello scorso anno. Se non si inizia a vincere come possiamo pensare ad obiettivi? Che senso avrebbe fare proclami? L’ultima partita il Napoli l’ha persa, adesso quello che conta è ritrovare la strada giusta per tornare al successo”

L’arbitro

A dirigere il match sarà l’arbitro Maurizio Mariani di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Giallatini e Rossi e dal quarto uomo Ghersini. Al VAR Valeri, AVAR Paterna.

Presentazione del match

QUI ATALANTA – Indisponibili Palomino, Touré, Toli, Kolasinac, Ruggeri e De Keteleare e lo squalificato deRoon. Gasperini dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1 con Musso tra i pali e con una difesa a quattro formata da Hateboer, Scalvini, Djimsiti e Zappacosta. In mezzo al campo Koopmeiners, Ederson e Ruggeri. Unica punta Scamacca, supportata da Pasalic e Lookman.

QUI NAPOLI –  Ancora indisponibili Meret e Mario Rui.Mazzarri dovrebbe rispondere col modulo 4-3-3 con Meret tra i pali e con una difesa a quattro formata al centro da Rrhamani e Natan e ai lati da Di Lorenzo e Olivera. A centrocampo Anguissa, Lobotka e Elmas. Attacco affidato a Raspadori, affiancato da Politano e Kvaratskhelia.

Le probabili formazioni di Atalanta – Napoli

ATALANTA (4-3-2-1): Musso; Hateboer, Scalvini, Djimsiti; Zappacosta, Koopmeiners, Ederson, Ruggeri; Pasalic, Lookman; Scamacca. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Olivera; Zambo Anguissa, Lobotka, Elmas; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. Allenatore: Walter Mazzarri.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta:

  • DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.