Atalanta – Napoli 1-2: successo in rimonta per gli azzurri

1485

Atalanta Napoli cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Atalanta – Napoli di Sabato 5 novembre 2022 in diretta: sotto di un rigore trasformato da Lookman la squadra di Spalletti ribalta il match con Osimhen ed Elmas

BERGAMO – Sabato 5 novembre, al Gewiss Stadium di Bergamo, andrà in scena Atalanta – Napoli, big match della tredicesima giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.  La prima contro la seconda in classifica, separate da cinque lunghezze.

Indice

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: ATALANTA-NAPOLI 1-2

SECONDO TEMPO

45' 4' La partita termina con la vittoria del Napoli in esterna per 2-1: grazie per averci seguito, alla prossima!

45' 3' Entrano Zerbin e Gaetano per Elmas e Anguissa.

45 2' Ammoniti Toloi, Zapata e Maehle per proteste.

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

41' Esce Hateboer, entra Soppy.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima del triplice fischio: il Napoli vede la vittoria.

36' Entrano De Roon e Boga, escono Koopmeiners e Lookman.

30' Entra Simeone, esce Osimhen.

26' Escono Hojlund e Pasalic, entrano Zapata e Malinovskyi.

21' Ammonito anche Domenichini, vice di Spalletti, per proteste.

20' La partita ha rallentato i ritmi anche se non mancano i guizzi di marca napoletana.

19' Escono Lozano e Zielinski, entrano Politano e Ndombelé.

13' Ammonito anche Hojlund.

12' Kim viene ammonito per fallo su Pasalic.

8' Hateboer non riesce ad approfittare del cross di Maehle: sfera sul fondo.

5' Nulla di che in questi primi cinque minuti della ripresa.

1' Al via la seconda frazione, non ci sono stati cambi nell'intervallo.

PRIMO TEMPO

45' 2' Il primo tempo si chiede sul vantaggio del Napoli per 2-1. A più tardi per la cronaca della ripresa!

45' Ci saranno due minuti di recupero.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi.

36' Demiral ammonito per proteste.

35' Il Napoli raddoppia e ribalta il risultato! Segna Elmas, ottimamente servito da Osimhen! 1-2!

30' Giunti alla mezz'ora il punteggio è adesso di 1-1 con le due squadre che si equivalgono.

29' Colpo di testa di Anguissa ma la palla sorvola di poco la traversa.

23' Il Napoli pareggia con Osimhen, che svetta incocciando e mandandola lì dove Musso non può arrivare! 1-1!

20' Doccia fredda per la squadra di Spalletti che ora è chiamata a reagire subito.

19' Calcio di rigore per l'Atalanta dopo un fallo di mano di Osimhen: dal dischetto va Lookman, destro all'incrocio dei pali alla sinistra di Meret! Dea in vantaggio!

15' Eccoci al quarto d'ora, non ci si schioda dal pareggio a reti bianche.

12' Contrasto tra Hojlund e Juan Jesus, con quest'ultimo che ha la meglio e riesce a sventare ogni pericolo.

10' Al decimo minuto siamo ancora sul pareggio a occhiali.

7' Destro di Hateboer, ma la retroguardia partenopea c'è.

5' Già emozioni dopo i primi cinque minuti di gioco, ma ancora reti inviolate.

4' E' calcio d'angolo per l'Atalanta, ma nessun esito dalla bandierina.

3' Subito un brivido per il Napoli! Parata miracolosa di Meret che si oppone a Hojlund, ben imbeccato da Lookman!

1' Si parte! 

Buon pomeriggio da Bergamo, dove è tutto pronto per la sfida di Serie A tra Atalanta e Napoli. Sabato 5 novembre dalle ore 17 le formazioni ufficiali, dalle ore 18 la cronaca con commento in diretta. 

TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Scalvini; Hateboer (41' st Soppy), Pasalic (26' st Malinovskyi), Koopmeiners (36' st De Roon), Maehle; Ederson; Lookman (36' st Boga), Hojlund (26' st Zapata). A disp.: Boga J., De Roon M., Djimsiti B., Malinovsky R., Okoli C., Rossi F., Ruggeri M., Soppy B., Sportiello M., Zapata D., Zortea N. All. Gasperini

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Olivera; Anguissa (45' st Gaetano), Lobotka, Zielinski (19' st Ndombelé); Lozano (19' st Politano), Osimhen (30' st Simeone), Elmas (45' st Zerbin). A disp.: Ndombele T., Ostigard L., Politano M., Raspadori G., Rui M., Simeone G., Sirigu S., Zanoli A., Zedadka K. All. Spalletti

Reti: 19' pt Lookman, 23' pt Osimhen, 35' pt Elmas

Ammoniti: Demiral, Kim, Hojlund, Toloi, Zapata, Maehle

Recupero: 2' pt, 4' st 

Formazioni ufficiali di Atalanta – Napoli

ATALANTA: Musso, Toloi, Demiral, Scalvini, Hateboer, Pašalić, Koopmeiners, Mæhle, Éderson Lookman, Højlund. A disposizione: Rossi, Sportiello, Okoli, Boga, de Roon, Malinovskyi, Djimsiti, Zortea, Ruggeri, Zapata, Soppy. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

NAPOLI: Meret, Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Olivera, Anguissa, Lobotka, Zielinski, Lozano, Osimhen, Elmas. A disposizione: Marfella, Sirigu, Demme, Mario Rui, Simeone, Politano, Zerbin, Zedadka, Ostigard, Zanoli, Gaetano, Raspadori, Ndombelé. Allenatore: Luciano Spalletti.

Convocati Atalanta

Portieri: Musso, Rossi, Sportiello
Difensori: Demiral, Djimsiti, Hateboer, Maehle, Okoli, Ruggeri, Soppy, Toloi, Zortea
Centrocampisti: de Roon, Ederson, Koopmeiners, Malinovskyi, Pasalic, Scalvini
Attaccanti: Boga, Lookman, Højlund, Zapata

Convocati Napoli

Portieri – Marfella, Meret, Sirigu.
Difensori – Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Mario Rui, Olivera, Ostigard, Zanoli, Zedadka.
Centrocampisti – Anguissa, Demme, Elmas, Gaetano, Lobotka, Ndombele, Zerbin, Zielinski.
Attaccanti – Lozano, Osimhen, Politano, Raspadori, Simeone.

Le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

“Stiamo lavorando bene, c’è un bello spirito e un bell’ambiente. La classifica e i risultati sono molto buoni. A inizio stagione penso fosse difficile prevedere che questa sarebbe stata una partita tra la prima e la seconda in classifica. Il Napoli guida la classifica dopo dodici giornate e in settimana si è qualificato agli ottavi di UEFA Champions League vincendo il suo girone: “Il valore del loro percorso in Europa, in un girone molto difficile e contro squadre di grande valore, è ancora più alto di quanto hanno fatto in campionato. Del resto i meriti di questa squadra sono elencati da tutti. Noi domani dovremo fare qualcosa di molto forte e positivo per fare risultato. Sarà importante non concedere spazi ai loro giocatori di velocità, ma allo stesso tempo neppure abbassarci troppo. Dovremo fare una partita attenta”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Cecconi e Bercigli; quarto uomo Sozza. Al Var ci sarà Irrati, assistito da Abbattista.

Presentazione del match

La squadra di Gasperini, dopo essere incappata nella prima sconfitta stagionale all’Olimpico contro la Lazio, é ritornata a vincere a Empoli grazie i gol di Hateboer e Loookman. Gli orobici sono a quota 27 grazie a un percorso di otto partite vinte, tre pareggiate e una persa, diciotto reti realizzate e otto incassate. Quella di Spalletti, in settimana, nonostante il 2-0 rimediato all’Anfield Road, contro il Liverpool, si é classificata al primo posto nel girone A di Champions League ed ora é in attesa di conoscere la prossima avversaria agli ottavi di finale della competizione. In campionato i partenopei sono reduci dal deciso 4-0 casalingo contro il Sassuolo e hanno 32 punti, frutto di dieci vittorie e due pareggi, trenta gol fatti per il miglior attacco del torneo e nove subiti. Sono centodiciannove i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di trentatré vittorie dell’Atalanta, trentacinque pareggi e cinquanta affermazioni del Napoli. Nella passata stagione, a Bergamo, gli azzurri vinsero per 1-3 mentre all’andata, a Napoli,  la squadra di Gasperini si era imposta col risultato di 3-2.

QUI ATALANTA  – Gasperini, che dovrà rinunciare all’infortunato deRoon e dovrà valutare le condizioni di Scalvini e Muriel, dovrebbe affidarsi modulo al 3-4-1-2. In porta andrà Musso mentre la difesa sarà formata da Toloi, Demiral e Dijmsiti. Sulla mediana agiranno Paalic e Koopmeiners mentre le ali saranno Hateboer e Soppy. A supporto di Lookman e Zapata, ci sarà Ederson.

QUI NAPOLI – Out il solo Rrhamani. Spalletti dovebbe optare per il tradizionale modulo 4-3-3, con Meret tra i pali e difesa a quattro composta dalla coppia centrale Kim-Juan Jesus e da Di Lorenzo e Mario Rui ai lati. A centrocampo Anguissa,  Lobotka e Zielinski. Attacco affidato a Osimhen, affiancato da Lozano e Raspadori.

Le probabili formazioni di Atalanta – Napoli

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Dijmsiti; Hateboer, Pasalic, Koopmeiners, Soppy; Ederson; Lookman, Zapata. Allenatore: Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Raspadori Allenatore: Spalletti.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.