Atalanta-Pescara 3-0, il tabellino: tris nerazzurro in Tim Cup

Atalanta-Pescara risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: ATALANTA-PESCARA 3-0 (primo tempo 0-0)

TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): 57. Sportiello, 77. Raimondi, 3. Toloi, 95. Bastoni, 93. Dramè, 11. Freuler (dal 15′ st 5. Masiello), 88. Grassi (dal 28′ st 8. Migliaccio), 7. D’Alessandro, 4. Gagliardini, 9. Pesic, 98. Capone (dal 1′ st 99. Latte). A disposizione: 30. Bassi, 47. Mazzini, 10. Gomez, 13. Caldara, 24. Conti, 29. Petagna, 37. Spinazzola, 94. Melegoni. Allenatore: Gian Piero Gasperini

PESCARA (4-3-2-1): 1. Fiorillo, 26. Vitturini, 13. Zuparic, 37. Gyomber, 3. Biraghi, 6. Cristante, 5. Bruno, 7. Verre (dal 1′ st 11. Zampano), 30. Muric (dal 14′ st 8. Memushaj), 28. Mitrita (dal 24′ pt 9. Manaj), 27. Pettinari. A disposizione: 31. Bizzarri, 19. Mele, 23. Maloku, 25. Delli Carri, 32. Battista, 81. Forte. Allenatore: Massimo Oddo

Arbitro: La Penna

Reti: al 7′ pt Raimondi, al 29′ st Grassi

Ammonizioni: Cristante, Bruno, Raimondi, Zuparic

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Stadio: Atleti Azzurri d’Italia

Atalanta-Pescara la presentazione della partita di Coppa Italia

Atalanta-Pescara
Atalanta-Pescara risultato, tabellino e cronaca della partita

BERGAMO – Mercoledì 30 novembre alle ore 18, allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, scenderanno in campo Atalanta e Pescara per il match valido per il quarto turno di Coppa Italia. L’Atalanta è la vera sorpresa di campionato con sei vittorie consecutive, otto nelle ultime nove e il quarto posto in classifica. Dall’altra parte, il Pescara è reduce dalla sconfitta a Roma per 3-2 ma la prestazione ha lasciato ben sperare per il prosieguo del cammino in campionato. Arbitrerà il signor La Penna.

QUI ATALANTA

Turnover per Gasperini che dovrebbe schierare i suoi con un 4-5-1 con Bassi in porta; Raimondi, Stendardo, Masiello e Dramè a comporre il quartetto difensivo. A centrocampo Gagliardini, Freuler, Grassi e Kurtic mentre davanti spazio a D’Alessandro e Pinilla, quest’ultimo oggetto del desiderio proprio del Pescara.

QUI PESCARA

Oddo è indeciso se schierare la difesa a quattro o confermare lo stesso modulo della partita contro la Roma. Tra i pali Fiorillo, in difesa Vitturini, Maloku, Biraghi e Zampano. Centrocampo a tre con Cristante, Memushai e Verre mentre Pettinari sarà supportato da Pepe e Forte. Massimo Oddo crede nella competizione: “La Coppa Italia mi interessa. È normale che in questo momento per noi la partita di domenica è fondamentale, però non possiamo nemmeno permetterci di andare a fare un allenamento a Bergamo“.