Atalanta: si allontana Pinilla, interesse per Bianchi

Pinilla si allontana da bergamo. Sarebbe stato un grande acquisto quello del cileno, ma Cellino difficilmente cede giocatori a gennaio e soprattutto ad una diretta concorrente per la lotta salvezza. La contropartita Ardemgani non stuzzica molto le fantasie dei sardi (non hanno tutti i torti direi), per cui i nerazzurri stanno virando le mire sul bergamasco Rolando Bianchi richiesto pure dal palermo e dall’Hoffenaim.

In queste ore l’agente fratello del giocatore è a colloquio con il Palermo che ha messo sul piatto Massimo Donati, ma l’ariete granata vorrebbe tornare a Bergamo. Il costo dell’operazione è un po’ fuori budget per i nerazzurri, ma se Bianchi dovesse ridursi leggermente l’ingaggio non è esclusa una fumata bianca di Bianchi nelle prossime ore.

Da registrare l’interesse dell’itner per un altro argentino nerazzurro: Maxi Moralez. Il giocatore farebbe carte false per seguire a ruota il percorso di Schelotto e l’Atalanta ci starebbe pensando per far cassa e reinvestire il ricavato su Bianchi o Pinilla.

Si è concluso con un nulla di fatto l’icontro tra Atalanta e Donati. Lo stesso Percassi ha comunicato al giocatore il dispiacere di non poterlo riportare a Bergamo, per via del numero eccessivo di centrocampisti attualmente in organico, ringraziando il giocatore per l’attaccamento ai colori nerazzurri  e alla società. Donati a questo punto starebbe prendendo in considerazione l’allettante offerta del Pescara che gli offrirebbe tre anni di contratto con aumento dell’ingaggio attuale.

[Luca Ronchi – Fonte: www.bergamonerazzurra.com]