Austria – Croazia 1-3: la nazionale di Dalic conquista la final four

556

Austria Croazia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Austria – Croazia del 25 settembre 2022 in diretta: raggiunta in avvio da Baumgartner dopo la rete di Modric, va in gol nella ripresa con Livaja e Lovren

VIENNA – Domenica 25 settembre 2022, alle ore 20.45, allo Stadio Ernst-Happl di Vienna, andrà in scena Austria – Croazia per il sesto e ultimo turno del Gruppo 4 dalla UEFA Nations League. All’andata decise una rete di ModricL’Austria é ultima a quota 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio e tre sconfitte, ultima delle quali quella contro la Francia. Non parteciperà al Mondiale avendo perso la finale dei playoff contro il Galles dopo avere avuto la meglio in semifinale contro la Moldavia. Era arrivata quarta nel Gruppo F a quota 16 punti, con un cammino di cinque partite vinte, quattro pareggiate e una persa. La Croazia é prima nel girone a quota 7 , con una sola lunghezza di vantaggio sulla Danimarca e con un percorso di tre partite vinte, una pareggiata e una persa. Si é qualificata ai Mondiali del Qatar avendo vinto il Girone H davanti alla Russia con 23 punti, frutto di sette vittorie, due pareggi e una sconfitta, con quattordici gol fatti e nove subiti. Tutti gli arbitri designati sono di nazionalità portoghese. A dirigere il match sarà Artur Dias, coadiuvato dagli assistenti Rui Tavares e Paulo Soares. Quarto arbitro Gustavo Correia. Al VAR ci sarà Tiago Martins, Assistente VAR Fabio Verissimo.

Tabellino

AUSTRIA: Lindner H., Alaba D., Arnautovic M. (dal 19′ st Muhammed Cham), Baumgartner C. (dal 37′ st Schmid R.), Danso K., Gregoritsch M. (dal 37′ st Onisiwo K.), Posch S. (dal 19′ st Wober M.), Sabitzer M., Schlager X., Seiwald N., Trimmel C. (dal 18′ st Lainer S.). A disposizione: Pentz P., Schlager A., Friedl M., Lainer S., Lienhart P., Ljubicic D., Muhammed Cham, Onisiwo K., Schmid R., Trauner G., Weimann A., Wober M. Allenatore: Rangnick R..

CROAZIA: Livakovic D., Barisic B. (dal 18′ st Sosa B.), Brozovic M. (dal 18′ pt Majer L.), Budimir A. (dal 17′ st Livaja M.), Gvardiol J., Kovacic M. (dal 41′ st Pasalic M.), Lovren D., Modric L., Perisic I., Stanisic J., Vlasic N. (dal 39′ st Kramaric A.). A disposizione: Ivusic I., Kalinic L., Erlic M., Juranovic J., Kramaric A., Livaja M., Majer L., Orsic M., Pasalic M., Petkovic B., Sosa B., Vida D. Allenatore: Dalic Z..

Reti: al 9′ pt Baumgartner C. (Austria) al 6′ pt Modric L. (Croazia) , al 24′ st Livaja M. (Croazia) , al 27′ st Lovren D. (Croazia) .

Ammonizioni: al 8′ st Sabitzer M. (Austria), al 10′ st Posch S. (Austria) al 3′ st Perisic I. (Croazia), al 15′ st Lovren D. (Croazia).

La presentazione del match

QUI AUSTRIA –  Rangnick dovrebbe affidarsi al modulo 4-1-4-1 con Pentz tra i pali e retroguardia composta da Wöber, Alaba, Lenhart e Trimmel. In mezzo al campo  Schlager e Seiwald mentre sulle corsie esterne agiranno Sabitzer e Weimann. Unica punta Arnautovic supportata da Oniswo.

QUI CROAZIA – Dalic, che dovrà rinunciare a Erlic, dovrebbe rispondere col modulo 4-3-3 con Livakovic in porta e difesa a quattro composta da Juranovic, Sutalo, Gvardiol, Sosa. A centrocampo Modric, Brozovic e Kovacic. Tridente offensivo formato da Kovacic, Pasalic, Kramaric.

Le probabili formazioni di Austria – Croazia

AUSTRIA (4-4-1-1): Pentz, Wöber, Alaba, Lenhart, Trimmel, Sabitzer, Seiwald, Schlager, Weimann, Arnautovic, Onisiwo. CT: Rangnick

CROAZIA (4-3-3): Livakovic, Juranovic, Sutalo, Gvardiol, Sosa, Modric, Brozovic, Kovacic, Pasalic, Kramaric, Perisic. CT: Dalic.

Dove vedere la partita in tv e streaming

La gara non sarà trasmessa in diretta televisiva né in streaming.