Austria – Francia 1-1: Mbappé risponde a Weimann

784

Austria Francia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Austria – Francia del 10 giugno 2022 in diretta: austriaci avanti dal 37′ primo tempo vengono raggiunti da una prodezza della stella francese a pochi minuti dalla fine

VIENNA – Venerdì 10 giugno 2022, alle ore 20.45, allo Hernst Happel Stadion di Vienna, andrà in scena Austria – Danimarca per il secondo turno del Gruppo 4 dalla UEFA Nations League. In testa al Girone troviamo la Danimarca a punteggio pieno, seguita dall’Austria a quota 3 e poi da Francia e Croazia, ultime ad un punto.

Cronaca diretta e tabellino

RISULTATO FINALE: AUSTRIA 1-1 FRANCIA

Grazie per aver seguito il match tra Austria e Francia con noi, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

49': fischio finale! Finisce 1-1 tra Austria e Francia: alla rete nel primo tempo di Weimann, risponde nel secondo tempo Mbappé, che ha cambiato l'inerzia degli ultimi trenta minuti della Nazionale campione del mondo. Con il pareggio, la Francia rimane ultima nella classifica delproprio girone

46': salva tutto Pentz! La Francia vicina alla rete del vantaggio su sviluppi di calcio d'angolo, ma il portiere austriaco evita la rete degli avversari

45': quattro minuti di recupero!

44': ammonito Danso, calcio di punizione da posizione pericolosa per l'Austria

42': occasione Francia, ancora Mbappe! Pallone vacante in area di rigore, ne approfitta l'attaccante francese che calcia verso la porta; ma Pentz devia sulla traversa

40': il pareggio non salva comunque la Francia, che rischia ancora di essere l'ultima nel proprio girone

38': GOL DELLA FRANCIA! Grandissimo gol della Francia con la sua stella, Mbappe, che in progressione fa male a chiunque, anche alla difesa attenta dell'Austria. E' 1-1 a Vienna

36': ora sembra iniziato l'assedio della Francia, che rimane fissa nei pressi dell'area di rigore austriaca

34': cambio per la Francia: fuori Coman, dentro al suo posto Nkunku

33': fallo di Benzema sull'avversario, è punizione per l'Austria

29': spreca una grande occasione in ripartenza l'Austria, che per ora conserva il possesso del pallone

27': calcio di punizione per l'Austria, fallo di Pavard

24': cambio dunque per la Nazionale austriaca: esce Alaba, entra Danso al suo posto

22': problemi per Alaba, che chiede il cambio: l'Austria perderà così il suo capitano e leader

18': doppio cambio anche per l'Austria: escono Arnautovic e Weimann, entrano Onisiwo e Gregoritsch

17': doppio cambio per la Francia: entrano Mbappe e Guendouzi, escono Griezmann e Tchouameni

15': proteste dell'Austria, stadio compreso, per un presunto fallo su Arnautovic in area di rigore, ma l'arbitro non segnala nulla

11': occasione Francia! In area di rigore, Coman riesce a liberarsi del suo avversario e mettersi la palla sul destro, ma non centra comunque la porta

10': primo cambio per l'Austria: entra Lazaro, esce Lainer

9': Schlager chiude bene l'azione offensiva, ma concede calcio d'angolo alla Francia

6': ci prova Benzema con un tiro di collo pieno, ma il pallone viene deviato ed è altro calcio d'angolo per la Francia

4': calcio di punizione per la Francia, sul pallone Griezmann

3': l'arbitro grazia Lainer, evitandogli il secondo giallo per un brutto intervento ai danni dell'avversario

1': nessun cambio per le due formazioni, che confermano gli undici titolari

Fischio di inizio! Si riparte con il secondo tempo di Austria-Francia

PRIMO TEMPO

45': non c'è recupero e finisce il primo tempo! L'Austria si porta in vantaggio grazie alla rete di Weimann dopo un'azione perfetta della Nazionale di Rangnick, ma la Francia produce poco e nulla, oltre alle voragine difensive che lascia. A Vienna, è 1-0 per i padroni di casa

43': primo calcio d'angolo per la Nazionale francese, lo calcia Griezmann

42': occasione Austria! Arnautovic si gira bene in area di rigore, ma il tiro è debole per impensierire Lloris, ben piazzato sulla porta

37': GOL DELL'AUSTRIA! Azione perfetta della Nazionale di casa che costruisce sulla fascia destra, poi mette in mezzo un pallone eccellente e Weimann non può non piazzarla in rete. E' 1-0 allo stadio di Vienna

34': fallo di mano di un giocatore austriaco, è punizione per la Francia

32': ci prova Benzema con un tiro fuori dall'area di rigore, ma è centrale

30': calcio di punizione per l'Austria per un fallo a centrocampo

27': Pavard salva nuovamente la Francia e concede un altro calcio d'angolo alla Nazionale austriaca

25': terzo calcio d'angolo per l'Austria, con Lloris che non riesce ad impedirlo

20': partita fondamentale questa per la Francia: sono necessari i tre punti per rimanere aggrappata a questo girone

17': occasione Francia! Griezmann ci prova direttamente da calcio di punizione, ma Pentz salva tutto; il portiere dell'Austria si ripete anche sul colpo di testa di Benzema sulla ribattuta

16': ammonito anche Seiwald per l'Austria, è punizione per la Francia

14': fischiato fuorigioco all'Austria, che si fa vedere ancora nell'area di rigore francese

11': risponde anche l'Austria, con un'ottima ripartenza di Laimer che mette in mezzo un buon pallone, ma non è stato da nessuno dei suoi compagni

9': anche primo giallo del match, ammonito Lainer

8': calcio d'angolo per l'Austria, il primo del match

6': prova la Francia a farsi vedere nell'area di rigore avversaria, ma il rimpallo sfortunato consegna la rimessa dal fondo all'Austria

3': fischiato fuorigioco per la posizione irregolare di Weimann, che era da solo davanti al portiere

1': si inizia con calcio di punizione per la Francia per un fallo su Theo Hernandez

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via al match tra Austria e Francia

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nel live di Austria-Francia, match valido per la terza giornata di Nations League!

TABELLINO

AUSTRIA: Pentz, Trauner, Alaba (dal 24' st Danso), Wober, Schlager, Sabitzer, Weimann (dal 18' st Gregoritsch), Laimer, Lainer (dal 10' st Lazaro), Seiwald, Arnautovic (dal 18' st Onisiwo). A disposizione: Lindner, Fraisl, Danso, Wimmer, Ljubicic, Gregoritsch, Kalajdzic, Trimmel, Wolf, Onisiwo, Baumgartner, Lazaro. CT: Ralf Rangnick

FRANCIA: Lloris, Pavard, Konate, Diaby, Theo Hernandez, Kamara, Saliba, Tchouameni (dal 17' st Guendouzi), Coman (dal 34' st Nkunku), Benzema, Griezmann (dal 17' st Mbappé). A disposizione: Maignan, Areola, Kimpembe, Koundé, Guendouzi, Ben Yedder, Mbappé, Nkunku, Rabiot, Clauss, Digne, Lucas Hernández CT: Didier Deschamps

Reti: 37' pt Weimann (A); 38' st Mbappé (F)
Ammonizioni: 9' pt Lainer (A); 16' pt Seiwald (A); 44' st Danso (A)
Recupero: nessun recupero nel primo tempo; quattro minuti nel secondo tempo

LE FORMAZIONI UFFICIALI

AUSTRIA (3-4-1-2): Pentz; Trauner, Alaba, Wöber; Lainer, Laimer, Schlager, Weimann; Sabitzer; Seiwald, Arnautovic. Ct. Rangnick 

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Saliba, Konaté, T.Hernandez; Kamara, Tchouaméni; Diaby, Griezmann, Coman; Benzema. Ct. Deschamps

La presentazione del match

Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento. Nella prima giornata Ralf Rangnick ha esordito sulla panchina dell’Austria con una netta vittoria per 0-3 in casa della Croazia, firmata Arnautovic, Gregoritsch e Sabitzer; nella seconda, invece, é arrivata la sconfitta per 1-2 contro la Danimarca. L’Austria non parteciperà al Mondiale avendo perso la finale dei playoff contro il Galles dopo avere avuto la meglio in semifinale contro la Moldavia. Era arrivata quarta nel Gruppo F a quota 16 punti, con un cammino di cinque partite vinte, quattro pareggiate e una persa e con diciannove reti realizzate e diciassette incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due vittorie, un pareggio e due sconfitte, con undici gol fatti e sette presi. La Francia viene dall’1-1 contro la Croazia e prima ancora dalla sconfitta per 1-2 contro la Danimarca. La squadra di Deschamps.si é qualificata ai Mondiali del Qatar avendo vinto il Girone D davanti all’Ucraina con 18 punti, frutto di cinque vittorie e tre pareggi, con diciotto gol fatti e tre subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di quattro vittorie e una sconfitta, con diciotto reti siglate e tre incassate. A dirigere il match sarà Tasos Sidiropoulos, assistito da Polychronis Kostaras e Lazaros Dimitriadis. Quarto arbitro Aristotelis Diamantopoulos . Tutti gli arbitri designati sono di nazionalità greca. Al VAR ci sarà Massimiliao Irrati, assistito dal greco Agelos Evangelou. L’ultimo precedente tra le due rappresentative risale al lontano 14 ottobre 2009 quando la Francia si impose per 3-1.

QUI AUSTRIA –  Rangnick dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Lindner tra i pali e retroguardia composta da Danso, Alaba e Wöber. In cabina di regia Laimer con Sabitzer e Schlager; sulle corsie esterne Lainer e Weimann. Coppia di attacco formata da Onisiwo e Arnautovic.

QUI FRANCIA – Deschamps dovrebbe dovrebbe rispondere col modulo 3-4-3-con Maignan in porta e difesa a quattro composta da Koundé, Kimpembe e Luiz Hernandez. A centrocampo Coman, Tchouameni, Kanté e  Theo. Hernandez. Tridente offensivo composto da Mbappé, Benzema e Nkunku.

Le probabili formazioni di Austria – Francia

AUSTRIA (3-5-2): Lidner; Danso, Alaba, Wöber; Lainer, Laimer, Sabitzer, Schlager, Weimann; Arnautovic, Onisiwo. Ct. Rangnick

FRANCIA (3-4-3): Maignan; Koundé, Kimpembe, L. Hernandez; Coman, Tchouameni, Kanté, T. Hernandez: Mbappé, Benzema, Nkunku. Ct. Deschamps

Dove vedere la partita in tv e streaming

La gara sarà visibile su Sky Sport Uno (201 del satellite) e, per gli abbonati Sky, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.