Croazia – Austria 0-3: tris firmato Arnautovic, Gregoritsch e Sabitzer

438

Croazia Austria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Croazia – Austria del 3 giugno 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la prima giornata di UEFA Nations League

OSIJEK – Venerdì 3 giugno 2022, alle ore 20.45, al Gradski Stadion di Osijek, andrà in scena Croazia – Austria per il primo turno del Gruppo 4 dalla UEFA Nations League. Del Girone fanno parte anche Francia e Danimarca. Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento. La Croazia si é qualificata ai Mondiali del Qatar avendo vinto il Girone H davanti alla Russia con 23 punti, frutto di sette vittorie, due pareggi e una sconfitta, con quattordici gol fatti e nove subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte e pareggiato due siglando tredici reti e incassandone cinque; nell’ultima partita ha vinto in casa per 2-1 contro la Bulgaria. L’Austria, invece, non parteciperà al Mondiale avendo perso la finale dei playoff contro il Galles dopo avere avuto la meglio in semifinale contro la Moldavia. Era arrivata quarta nel Gruppo F a quota 16 punti, con un cammino di cinque partite vinte, quattro pareggiate e una persa e con diciannove reti realizzate e diciassette incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due vittorie, un pareggio e due sconfitte, con undici gol fatti e otto presi. A dirigere il match sarà Chris Kavanagh, assistito da Daniel Cook e Neil Davies. Quarto arbitro Craig Pawson. Al Var ci sarà David Coote mentre l’Assistente VAR sarà Daniel Robathan. Tutti gli arbitri designati sono di nazionalità inglese. L’ultimo precedente tra le due rappresentative risale al 19 maggio 2010 quando l’Austria si impose per 0-1.

Tabellino

CROAZIA: Ivusic I., Brekalo J., Brozovic M., Caleta-Car D., Juranovic J., Kovacic M. (dal 26′ st Orsic M.), Kramaric A. (dal 13′ st Budimir A.), Majer L. (dal 13′ st Modric L.), Pasalic M. (dal 13′ st Vlasic N.), Pongracic M., Sosa B. (dal 1′ st Barisic B.). A disposizione: Labrovic N., Livakovic D., Barisic B., Budimir A., Erlic M., Ivanusec L., Jakic K., Modric L., Orsic M., Vida D., Vlasic N., Vrsaljko S. Allenatore: Dalic Z..

AUSTRIA: Lindner H., Arnautovic M. (dal 1′ st Seiwald N.), Danso K., Laimer K., Lainer S. (dal 1′ st Trimmel C.), Onisiwo K. (dal 1′ st Gregoritsch M.), Sabitzer M., Schlager X., Trauner G., Weimann A. (dal 27′ st Baumgartner C.), Wober M. (dal 32′ st Friedl M.). A disposizione: Fraisl M., Pentz P., Baumgartner C., Friedl M., Gregoritsch M., Kalajdzic S., Lazaro V., Ljubicic D., Posch S., Seiwald N., Trimmel C., Wolf H. Allenatore: Rangnick R..

Reti: al 41′ pt Arnautovic M. (Austria), al 9′ st Gregoritsch M. (Austria), al 12′ st Sabitzer M. (Austria).

Ammonizioni: al 29′ st Caleta-Car D. (Croazia) al 30′ pt Schlager X. (Austria).

La presentazione del match

QUI CROAZIA – Dalic dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Livakovic in porta e difesa a quattro composta da Sosa, Vida, Lovren eJuranovic. In mediana Brozovic, Modric; sulla trequarti  Vlasic, Pasalic e Orsic, di supporto all’unica punta Kramaric.

QUI AUSTRIA –  Rangnick dovrebbe rispondere con un modulo 4-4-1.-1 con Bachmann tra i pali e retroguardia composta al centro da Onisiwo e Alaba e sulle fasce da Lainer e Ulmer. In mezzo al campo Schlager e Baumgartner; sulle corsie esterne Laimer e Lazaro. Unica punta Arnautovic davanti al trequartista Sabitzer.

Le probabili formazioni di Croazia – Austria

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic, Sosa, Vida, Lovren, Juranovic, Brozovic, Modric, Vlasic, Pasalic, Orsic, Kramaric. Ct. Dalic.

AUSTRIA (4-4-1-1): Bachmann, Lainer, Onisiwo, Alaba, Ulmer, Laimer, Schlager, Baumgartner, Lazaro, Sabitzer, Arnautovic. Ct. Rangnick

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro non verrà trasmesso in diretta televisiva o streaming.