Gareth Bale é ancora decisivo: il suo Galles pareggia 1-1 contro gli USA

45

galles mondiali qatar 2022

Il capitano del Galles, a dieci minuti dalla fine di USA – Galles, ha realizzato il rigore del pareggio. Riscattando un periodo poco fortunato e facendo sognare alla sua squadra il passaggio del turno

DOHA – Gareth Bale nel 2022 non ha praticamente quasi mai giocato. É sceso in campo soltanto per ventiquattro minuti coi Los Angeles FC da quando a giugno ha scelto di trasferirsi negli Stati Uniti. Il gallese non gioca novanta minuti ininterrotti a livello di club da quasi due anni: l’ultima volta è stato contro il Wycombe Wanderers in FA Cup nella breve parentesi in prestito al Tottenham. Oggi l’attaccante ha 33 anni ed è appena rientrato da un brutto infortunio. Eppure in USA – Galles, gara valida per la prima giornata della fase dei gironi dei Mondiali del Qatar ha scritto un pezzo di storia.

Contro gli Usa, Bale, che ha ammesso di aver implorato e supplicatodi fare parte della rosa del Galles per la Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022, ha resistito stoicamente per l’intera partita contro gli USA. Non sarebbe uscito dal manto erboso dell’Ahmad Bin Ali Stadium per nessun motivo al mondo. E, come se non bastasse, a dieci minuti dalla fine ha conquistato un rigore fondamentale per la sua squadra e dal dischetto, con freddezza glaciale lo ha pure trasformato, portando il risultato sull’1-1. Un gol pesantissimo. Un punto prezioso che ora fa sognare l’impresa alla Nazionale Gallese, presente al Mondiale dopo ben sessantaquattro anni.

D’altronde Bale in più di una occasione si é rivelato decisivo. Sa che dal punto di vista psicologico vederlo in campo sia uno stimolo per i compagni e un incubo per i suoi avversari. L’Iran, che affronterà il Galles, venerdì prossimo, é avvisato…