USA – Galles 1-1: Bale su rigore risponde a Weah

719

USA Galles cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita USA – Galles di lunedì 21 novembre 2022 in diretta: un gol per tempo con la nazionale di Page che sfrutta al meglio una leggerezza difensiva degli avversari

AR RAYYAN – Lunedì 21 novembre 2022, alle ore 20:00, andrà in scena il match USA – Galles, partita valida per la 1a giornata del Gruppo B dei Mondiali del Qatar. Da una parte del campo troviamo gli statunitensi che ritrovano la rassegna iridata dopo non essersi qualificata per l’edizione di Russia 2018. La nazionale a stelle e strisce si è qualificata come terza nel raggruppamento CONCACAF alle spalle di Canada e Messico. Dall’altra parte del campo troviamo invece il Galles che per la seconda volta nella sua storia partecipa alla fase finale di un mondiale dopo che, nel 1958, raggiunse i quarti di finale. Il gruppo B è composto, oltre che da USA e Galles, anche da Inghilterra e Iran.

Cronaca con commento e tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: USA - GALLES 1-1

SECONDO TEMPO

55' è finita! USA e Galles pareggiano 1-1 con reti di Weah nel primo tempo e Acosta nella ripresa. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

55' giallo ad Acosta per atterramente su Bale

54' fermato in offside Bale, si alza la bandierina

53' prova a chiudere in avanti il Galles, palla scodellata in area per Moore con Zimmerman a spazzare

50' in campo Morrell per Ampadu

50' problemi per Ampadu che aveva provato a stare in campo, possibili crampi per lui

48' fuori Wilson per Thomas

45' 9 minuti di recupero

44' discesa di Johnson che entra in area e invece di servire Bale a centroarea calcia sul primo palo dove blocca Turner

43' in campo Morris per Weah

40' cambi l'inerzia del match, sembra averne di più la nazionale di Page

39' sono 41 i centri di Bale con il Galles

37' BALEEE!!!! PAREGGIO DEL GALLES!!! Di potenza dal dischetto il capitano colpisce con il mancino alla sinistra di Turner e anche molto angolato, non può arrivarci, si torna in parità!

35' RIGORE PER IL GALLES! Fallo ingenuo di Zimmerman su Bale che astutamente ha coperto con il corpo la palla, spalle alla porta

34' lascia il campo Williams, dentro Johnson

32' angolo dalla sinistra, sul secondo palo Aaronson si libera della marcatura ma colpo di testa a lato!

29' tre cambi negli USA: dentro Yedlrin, Acosta e Wright per Dest, Musah e Sargent

27' ottima chiusura di Dest su Williams

23' interruzione di gioco, a terra Pulisic dopo uno scontro di gioco con Mepham. Un minuto prima lo staff medico era intervenuto su Williams

21' McKennie esce per Aaronson

18' intervento in ritardo su Musah, l'arbitro lo grazia dal giallo. Sugli sviluppi della punizione palla di Williams, sponda aerea per il colpo di testa sotto misura di Davies, salva Turner! Sul corner colpisce Moore in anticipo sul portiere in uscita ma colpo di testa alto!

17' intervento in area su Pulisic che cade, tutto regolare perchè c'è stato prima un tocco sul pallone

15' segnali di vitalità per il Galles in questo secondo tempo, non sono arrivate palle gol ma c'è più gioco anche grazie all'inserimento di Moore

10' cross basso di Williams, in area riesce ad allontanare la difesa

6' giallo a Ream, trattenuta vistosa a fermare una ripartenza

4' prova a rispondere con un'azione ragionata il Galles. Qualche istante più tardi su corner conquista, uscita non impeccabile di Turner ma nessun ne approfitta

1' subito un angolo per gli USA dalla sinsitra d'attacco ma difesa che allontana

fuori James dentro Moore la novità per il Galles che batte il calcio d'avvio

ben ritrovati con il secondo tempo, fra poco squadre nuovamente in campo

PRIMO TEMPO

49' finisce il primo tempo, 1-0 per gli USA sul Galles, decide Weah. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

47' giallo per Mepham, punita una trattenuta vistosa su Pulisic

45' 4 minuti di recupero

44' angolo dalla destra per il Galles

40' giallo per Bale, intervento in scivolata da dietro palla e avversario

36' WEAHH! VANTAGGIO DEGLI USA!!! Azione molto bella in verticale con imbucata per l'attaccante, lesto in area con l'esterno a superare il portiere in uscita!

32' spinta di Mepham su Pulisic che conquista un angolo

29' tentativo dalla distanza di Dest ma palla molto alta

23' lunga fase di studio, al momento poche occasioni gol

18' chiusura su Pulisic che ha toccato per ultimo la sfera rotolata sul fondo

14' tentativo velleitario da fuori area di Ampadu, palla alta

12' giallo anche per McKennie

11' Dest duro in scivolata su Williams, giallo per lui

9' cross di Williams, in area tocco fortuito di Rodon che per poco beffa il portiere!

5' dall'altra parte anticipo su James e retropassaggio su Turner

4' angolo conquistato da Pulisic, il primo del match: palla in area allontanata dalla difesa

2' punizione conquistata da Pulisic, fallo netto di Rodon

Si parte con il calcio d'avvio battuto dagli Stati Uniti in maglia bianca, Galles in quella rossa

USA e Galles finalmente in campo, vengono eseguiti gli inni nazionali

Siamo pronti a questa interessante sfida, ancora pochi istanti per l'ingresso in campo

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, USA e Galles sono pronti a sfidarsi per la prima gara del loro mondiale. Dalle ore 20 la cronaca diretta del match.

TABELLINO

USA (4-3-3): Turner; Dest (dal 29' st Yedlin), Zimmerman, Robinson, Ream; McKennie (dal 21' st Aaronson), Adams, Musah (dal 29' st Perry-Acosta); Pulisic, Weah (dal 43' st Morris), Sargent (dal 29' st Wright). A disposizione: Horvath, Johnson, Reyna, Ferreira, Aaronson, De La Torre, Long, Morris, Roldan, Moore, Wright, Carter-Vickers, Yedlin, Perry-Acosta, Scally. Commissario tecnico: Berhalter

Galles (3-4-3): Hennessey; Mepham, Rodon, Davies; C. Roberts, Ampadu (dal 50' st Morrell), Ramsey, N. Williams (dal 34' st Johnson); Wilson (dal 48' st Thomas), Bale, James (dal 1' st Moore). A disposizione: Ward, Davies, Gunter, Allen, Johnson, Moore, Morrell, Locyer, Williams, Harris, Thomas, Levitt, Cabango, Colwill, Smith. Commissario tecnico: Page

Reti: al 36' pt Weah, al 37' st Bale (rigore)

Ammonizioni: Dest, McKennie, Bale, Mepham, Ream, Acosta

Recupero: 4 minuti nel primo tempo, 9 minuti nel secondo tempo

Formazioni ufficiali di USA – Galles

USA (4-3-3): Turner; Dest, Zimmerman, Robinson, Ream; McKennie, Adams, Musah; Pulisic, Weah, Sargent. A disposizione: Horvath, Johnson, Reyna, Ferreira, Aaronson, De La Torre, Long, Morris, Roldan, Moore, Wright, Carter-Vickers, Yedlin, Perry-Acosta, Scally. Commissario tecnico:  Berhalter

Galles (3-4-3): Hennessey; Mepham, Rodon, Davies; C. Roberts, Ampadu, Ramsey, N. Williams; Wilson, Bale, James. A disposizione: Ward, Davies, Gunter, Allen, Johnson, Moore, Morerll, Locyer, Williams, Harris, Thomas, Levitt, Cabango, Colwill, Smith. Commissario tecnico: Page

La rosa degli USA

Portieri: Ethan Horvath (Luton Town), Sean Johnson (New York City FC), Matt Turner (Arsenal).

Difensori: Cameron Carter-Vickers (Celtic), Sergiño Dest (Milan), Aaron Long (New York Red Bulls), Shaq Moore (Nashville SC), Tim Ream (Fulham), Antonee Robinson (Fulham), Joe Scally (Borussia Mönchengladbach), DeAndre Yedlin (Inter Miami CF), Walker Zimmerman (Nashville SC).

Centrocampisti: Brenden Aaronson (Leeds United), Kellyn Acosta (LAFC), Tyler Adams (Leeds United), Luca de la Torre (Celta Vigo), Weston McKennie (Juventus), Yunus Musah (Valencia), Cristian Roldan (Seattle Sounders FC).

Attaccanti: Jesús Ferreira (FC Dallas), Jordan Morris (Seattle Sounders), Christian Pulisic (Chelsea), Gio Reyna (Borussia Dortmund), Josh Sargent (Norwich City), Tim Weah (Lille), Haji Wright (Antalyaspor).

La rosa del Galles

Portieri: Wayne Hennessey (Nottingham Forest), Danny Ward (Leicester City), Adam Davies (Sheffield United).

Difensori:Ben Davies (Tottenham Hotspur), Ben Cabango (Swansea City), Tom Lockyer (Luton Town), Joe Rodon (Rennes), Chris Mepham (Afc Bournemouth), Ethan Ampadu (Spezia), Chris Gunter (Afc Wimbledon), Neco Williams (Nottingham Forest), Connor Roberts (Burnley).

Centrocampisti: Sorba Thomas (Huddersfield Town), Joe Allen (Swansea City), Matt Smith (Mk Dons), Dylan Levitt (Dundee United), Harry Wilson (Fulham), Joe Morrell (Portsmouth), Jonny Williams (Swindon Town), Aaron Ramsey (Nice), Rubin Colwill (Cardiff City).

Attaccanti: Gareth Bale (Los Angeles Fc), Kieffer Moore (Afc Bournemouth), Mark Harris (Cardiff City), Brennan Johnson (Nottingham Forest), Dan James (Fulham).

La presentazione del match

QUI USA-  Gli statunitensi guidati da Berhalter scenderanno in campo con il 4-3-3. Tra i pali ci andrà Turner, in difesa ci saranno Dest, Zimmerman, Carter-Vickers, Robinson. McKennie sarà in cabina di regia con Robinson e Adams ai suoi lati. Il tridente offensivo sarà formato da Pulisic, Weah e Aaronson.

QUI GALLES – 3-4-3 per la nazionale gallese. In porta ci sarà Hennessey, mentre la difesa sarà composta da Mepham, Rodon e Davies. Al centro del centrocampo agiranno Ampadu e Ramsey con Roberta e Williams che stazioneranno sulle fasce. Il tridente offensivo sarà composto da Bale, Moore e James.

Le probabili formazioni di USA – Galles

USA (4-3-3): Turner; Dest, Zimmerman, Carter-Vickers, Robinson; McKennie, Adams, Musah; Pulisic, Weah, Aaronson. Commissario tecnico:  Berhalter

Galles (3-4-3): Hennessey; Mepham, Rodon, Davies; C. Roberts, Ampadu, Ramsey, N. Williams; Bale, Moore, James. Commissario tecnico: Page

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il match USA – Galles, valido per la giornata 1a del gruppo B della Coppa del Mondo, L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Rai Uno tramite Smart TV, console (PS4, PS5 o XBOX One), in diretta streaming su tablet e smartphone grazie all’app di RaiPlay o direttamente su browser tramite il proprio PC.