Bari – Genoa 1-2: decisivo Gudmundsson con un gol nella ripresa

1508

Bari Genoa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Bari – Genoa di Lunedì 26 dicembre 2022: dopo il botta e risposta tra Puscas e Cheddira nel primo tempo, i grifoni conquistano tre punti preziosi per la classifica chiudendo nel migliore dei modi il girone di andata

BARI – Lunedì 26 dicembre, allo Stadio “San Nicola”, il Bari di Michele Mignani affronterà il Genoa di Alberto Gilardino nel posticipo della diciannovesima e ultima giornata del girone di andata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 20.30. Di fronte due squadre appaiate al terzo posto in classifica con 30 punti. I Galletti vengono dal pari esterno a reti bianche contro la Reggina; i loro 30 punti sono frutto di sette vittorie, nove pareggi e due sconfitte, ventotto gol fatti e diciassette subiti.  I rossoblù, guidati da Gilardino ad interim dopo l’esonero di Blessin, sono usciti dalla crisi di risultati in cui erano precipitati; domenica scorsa hanno battuto la capolista Frinone grazie a una marcatura di Gudmundsson. Il loro cammino é di otto partite vinte, cinque pareggiate e quattro perse, diciannove gol fatti e tredici subiti. L’ultimo confronto risale al 24 novembre 2011 quando, a Marassi, finì 3-2 per il Genoa. A dirigere il match sarà Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Fabiano Preti della sezione di Mantova e Stefano Del Giovane della sezione di Albano Laziale. Quarto ufficiale sarà Giacomo Camplone di Pescara. Al VAR ci sarà Aleandro Di Paolo di Avezzano, assistito da Pasquale De Meo.

Cronaca della partita con tabellino

RISULTATO FINALE: BARI - GENOA 1-2

SECONDO TEMPO

52' finisce qui Bari - Genoa. Successo per 2-1 degli ospiti che restano al 3° posto sulla scia di Frosinone e Reggina. Altra graned prova di solidità della squadra di Gilardino che ha cambiato rotta alla squadra. Si chiude qui il 2022 dedicato alla Serie B che tornerà nel 2023 con l'inizio del girone di ritorno. Dal 14 gennaio si torna in campo. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

51' angolo battuto corto, palla recuperata da Cheddira. Si allungano a 7 i minuti

50' dentro Ilsanker su Strootman

49' dall'altra parte intervento di Caprile su conclusione in area di Yalcin, palla in angolo!

47' altro cross pericoloso, Sabelli a centroarea svirgola la palla che termina sul fondo rischiando l'autorete! Angolo Bari di Bellomo allontana la difesa quindi prima un muro su Scheidler e su cross di Bellomo colpo di testa da metri zero di Salcedo, PARATONE di Martinez!

46' cross basso di Mazzotta in area Vogliacco, in scivolata evita che la palla potesse arrivare sul secondo palo!

45' 6 minuti di recupero

44' lancio in area di Maiello per Scheidler che non riesce ad agganciare la sfera e rimessa dal fondo Genoa

41' pericoloso il Bari: lob smarcante di Cheddira, Salcedo calcia e trova il muro di Vogliacco in area e sul tap in di Mazzotta si immola Bani

38' cambio nel Genoa, dentro Yalcini per Gudmundsson

33' palla gol subito per Boci che su cross di Puscas verso il secondo palo prova al volo da due passi ma impatta male e rasoterra sul fondo!

31' lascia il campo Jagiello per Sturaro, Vogliacco dentro per Aramu e Boci per Sabelli. Dall'altra parte per Maita c'è Scheidler e Bellomo per Folorunsho

29' angolo per il Bari dalla sinistra d'attacco, Maiello verso il primo palo dove di testa Jagiello colpisce di testa sul fondo per il 5° tentativo. Questa volta con un pugno allontana il portiere

26' Benedetti e Botta lasciano il campo per Salcedo e Ceter

25' ottima chiusura di Vicari in area su Gudmundsson che stava calciando in area

23' affondo di Puscas sulla sinistra chiuso in area da Di Cesare, sul corner libera Maiello

20' cartellino giallo per Maita

19' ottimo anticipo in area di Hefti

16' giallo a Dragusin, intervento da dietro su Dorval che gli aveva preso il tempo al termina di una bella "sgasata" sulla destra. Sulla punizione la palla sfila in area con ultimo tocco della difesa, il Bari si accontenta di una rimessa laterale ma buona copertura di Aramu

13' GUDMUNDSSON!!! 2-1 GENOA!!! Terzo centro stagionale per lui. Punizione ben calibrata di Aramu, in area da Dragusin, tocco fortuito sulla schiena di Bani e destro di prima intenzione da due passi con palla all'angolino sinistro

11' palla persa da Botta sull'anticipo di Gudmundsson, intervento duro e giallo per lui

7' conclusione dal limite di Jagiello deviata dalla schiena di Benedetti, traiettoria che stava ingannando Caprile sul primo palo ma esce di un soffio a lato! Palla crossata sul primo palo dove Caprile in uscita anticipa l'intervento di Puscas

7' cross da fondo un pò troppo morbido per Folorunsho, in due tempi la blocca il portiere

6' spallata di Aramu su Benedetti, giallo anche per lui

5' secondo giallo della serata questa volta per Folorunsho

4' ci prova Botta dalla stessa mattonella, centrale e nessun problema per Martinez

3' lancio di Botta per Folorunsho che in area vince il contrasto con Dragusin ma con il destro da posizione defilata calcia a lato

1' bella giocata di Cheddira ai 25 metri, costretto al fallo Bani in posizione centrale. Punizione rasoterra di Folorunsho che forse tentava un passaggio rasoterra ma trova il muro della barriera

squadre nuovamente in campo, calcio d'avvio questa volta battuto dal Bari

PRIMO TEMPO

47' si chiude qui il primo tempo tra Bari e Genoa, 1-1 all'intervallo. Alla rete flash di Puscas ha risposto al 33' Cheddira. Ci prendiamo una piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

47' incredibile palla gol divorata da Benedetti! Assist al bacio di Cheddira per l'inserimento in area del compagno, piatto destro troppo centrale bloccato a terra da Martinez

45' 2 minuti di recupero

45' angolo affidato a Botta dalla sinistra d'attacco, sul primo palo prova a staccare Cheddira ma l'arbitro vede un fallo in attacco

43' bella intuizione di Sabelli per Gudmundsson che in area invece di provare a calciare sul primo palo crossa sul secondo palo dove è attenta la difesa

42' palla persa da Benedetti che ferma una ripartenza del Genoa trattenendo Aramu, il primo giallo della partita è per lui

41' conclusione con il destro a giro per Sabelli dal limite dell'area ma non riesce a tenere bassa la sfera. Buona l'azione di rimessa per i rossoblù

40' funzione bene il pressing barese, da alcuni minuti il Genoa non riesce più a ripartire

38' buona pressione di Folorunsho su Jagiello e palla recuperata dai pugliesi

37' lancio verso sinistra per Cheddira, fermato in offside Botta

36' intervento falloso di Puscas su Maiello a centrocampo, nuovo possesso Bari

35' punizione sulla trequarti destra per il Bari: palla lunga verso il secondo palo dove la difesa ospite allontana di testa

33' CHEDDIRA!!! PAREGGIO DEL BARI!!! Decimo centro in 13 partite per l'attaccante che riceve un cross ben calibrato di Benedetti in area e sul secondo palo in scivolata anticipa Martinez

29' prova da fuori area Frendrup con il mancino, c'è una deviazione e palla sul fondo. Cross corto di Aramu, colpo di testa sul primo palo in anticipo di Bani e sfera sopra la traversa

27' trasversone dalla destra, in area prova a colpire Jagiello ma è centrale tra le braccia del portiere

25' prova a uscire il Genoa che non riesce a sfondare sulla sinistra con Aramu, buona copertura di Dorval

21' imbucata di Cheddira per l'inserimento in area di Benedetti chiuso da Dragusin sul fondo! Nell'occasione il giocatore invece di tentare una conclusione sul primo palo ha provato un passaggio rasoterra per Folorunsho intercettato

20' uno due tra Maita e Cheddira, si chiude la difesa che grazie a una deviazione dell'attaccante ottiene anche una rimessa laterale

17' punizione dalla sinistra per il Bari, palla scodellata in area di Cheddira per Sabelli anticapato sul fondo. Sul corner, palla semplice e uscita in presa sicura di Martinez

14' bello doppio scambio tra Gudmundsson e Puscas, intervento falloso sulla trequarti barese. Sulla punizione, palla scodellata in area per Bani ma da due passi colpisce fuori!

12' attenta la difesa prima su Cheddira al limite dell'area quindi su Folorunsho. Al momento nessun rischio per Martinez

9' Maita per Botta sulla trequarti, bell'imbucata di tacco per Dorval che prova a passare dietro Jagiello e finisce a terra. L'arbitro valuta troppo leggero il contatto per assegnare un rigore

7' apertura di Cheddira per Mazzotta, traversone morbido e in area allontana la difesa 

5' prova subito a reagire il Bari, buon anticipo difensivo sulla trequarti di Dragusin in scivolata

2' PUSCASSS!!! VANTAGGIO DEL GENOA!!! Palla recuperata a centrocampo, filtrante in area di Aramu per Gudmundsson, appoggio per l'accorrente compagno e conclusione da due passi con il destro alle spalle di Caprile. L'arbitro attende l'ok dal VAR per una possibile posizione irregolare di partenza. Confermato tutto ok e gara che si stappa subito

1' primo possesso palla per i galletti che provano invano ad attaccare sulla corsia di sinistra

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Genoa in maglia blu notte, Bari nella tradizionale biancorossa

ci siamo! Bari e Genoa hanno fatto il loro ingresso in campo, grande atmosfera al San Nicola

Si è da poco conclusa la sfida tra Frosinone e Ternana. Successo per i laziali per 3-0 e vetta della classifica conservata e restano imbattuti in casa per il rigone d'andata

Aramu nel pre partita su DAZN: "non ci spaventa la partita, metteremo in campo quello che abbiamo provato in settimana, stiamo curando i dettagli e dobbiamo dare continuità ai risultati. Con Mignani c'è un bel ricordo ma ci penseremo a fine partita"

Benedetti nel pre partita su DAZN: "partita bellissima, faremo di tutto per dare una gioia ai nostri tifosi, una partita come le altre importante. Metteremo in campo impegno e determinazione, interessano i tre punti e non la classifica"

Sguardo alle formazioni con Mignani che opta per il 4-3-2-1: tra i titolari rivede Cheddira dai mondiali e sarà supportato in attacco da Folorunsho e Botta. Gilardino con il 4-3-3 con Martinez tra di pali visto il ko di Semper fermato per influenza. Nel trio offensivo Aramu, Puscas e Gudmundsson. Non c'è Coda tra i titolari

Per gli amanti dell'amarcord ricordiamo il match probabilmente più prestigioso tra queste due squadre. Era il 21 maggio 1990 e si giocava al Della Vittoria dove i galletti di Salvemini vinsero 1-0 con rete di Perrone

Si tratta della 37esima partita tra le due squadre con bilancio in equilibrio: 10 vittorie ciascuno e 16 pareggi. Con Gilardino in panchina i grifoni hanno conquistato sette punti frutto di due vittorie e un pareggio

Cari lettori di Calciomagazine benvenuti alla diretta di Bari - Genoa, posticipo dell 19esima giornata. Il match, in programma dalle ore 20.30, chiuderà il girone di ritorno. Il match sarà diretto da Mariani davanti a quasi 50mila spettatori.

TABELLINO

BARI (4-3-2-1): Caprile; Dorval, Di Cesare, Vicari, Mazzotta; Maita (dal 31' st Scheidler), Maiello, Benedetti (dal 26' st Salcedo); Folorunsho (dal 31' st Bellomo), Botta (dal 26' st Ceter); Cheddira. A disposizione: Frattali, Antenucci, Salcedo, Terranova, Zuzek, Pucino, Scheidler, Ceter, Bosisio, Ricci, Bellomo, Cangiano, Mallamo. Allenatore: Mignani

GENOA (4-3-3): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli (dal 31' st Boci); Frendrup, Strootman (dal 50' st Ilsanker), Jagiello; Aramu (dal 31' st Vogliacco), Puscas, Gudmundsson (dal 38' st Yalcin). A disposizione: Vodisek, Agostino, Czyborra, Coda, Vogliacco, Sturaro, Ilsanker, Lipani, Badelj, Yalcin, Boci, Galdames. Allenatore: Gilardino

Reti: al 2' pt Puscas, al 33' pt Cheddira, al 13' st Gudmundsson

Ammonizioni: Benedetti, Folorunsho, Aramu, Botta, Dragusin, Maita

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 6 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Bari – Genoa

BARI (4-3-2-1): Caprile; Dorval, Di Cesare, Vicari, Mazzotta; Maita, Maiello, Benedetti; Folorunsho, Botta; Cheddira. A disposizione: Frattali, Antenucci, Salcedo, Terranova, Zuzek, Pucino, Scheidler, Ceter, Bosisio, Ricci, Bellomo, Cangiano, Mallamo. Allenatore: Mignani

GENOA (4-3-3): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli; Frendrup, Strootman, Jagiello; Aramu, Puscas, Gudmundsson. A disposizione: Vodisek, Agostino, Czyborra, Coda, Vogliacco, Sturaro, Ilsanker, Lipani, Badelj, Yalcin, Boci, Galdames. Allenatore: Gilardino

I convocati del Bari

Portieri: 1.Frattali, 18.Caprile, 22.Polverino

Difensori: 6.Di cesare, 20.Terranova, 21.Zuzek, 23.Vicari, 25.Pucino, 27.Mazzotta, 31.Ricci, 93.Dorval

Centrocampisti: 4.Maita, 17.Maiello, 63.Bellomo, 80.Benedetti, 90.Folorunsho, 99.Mallamo

Attaccanti: 7.Antenucci, 10.Botta, 11.Cheddira, 14.Salcedo, 26.Scheidler, 30.Ceter, 74.Cangiano

Mignani: “È una gara che ci stimola”

Il tecnico del Bari ha parlato in vista della sfida con il Genoa parlando bene di Gilardino molto apprezzato anche dal punto umano, definito umile e intelligente. Cresciuto nella Sampdoria vivrà in modo diverso ma sempre speciale questa sfida contro una delle squadre della sua città e si dice molto ansioso di vedere in campo i suoi giocatori. Gara stimolante contro una delle candidate la successo finale, squadra forse che probabilmente non è ancora riuscita a esprimersi al meglio. Tanto entusiasmo nell’ambiente con il San Nicola ripopolato. Una motivazione in più per dare soddisfazioni ai tifosi che hanno capito l’impegno che viene messo in ogni partita. Si chiuderà un 2022 pieno di soddisfazioni per i pugliesi: “Quello che abbiamo fatto ce lo siamo meritato ed è bello e importante giocarsi questa partita“.

Gilardino: “dovremo essere duttili per tutta la partita”

Entusiasmo anche in casa Genoa dopo il successo contro la capolista e possibile conferma dello scorso undici visto in campo. I pugliesi a suo dire non possono essere più considerati una sorpresa, giocano bene e torneranno ad avere a disposizione un giocatore chiave come Cheddira. Sarà necessaria tanta duttilità tattica cercando di essere bravi a soffrire quando sarà il momento ma anche di colpire se verranno concessi degli spazio. Come ultima sfida dell’anno c’è una grande voglia di chiudere al meglio con una partita importante.

Presentazione del match

QUI BARI –  Mignani dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1 A difendere i pali ci sarà Caprile, la linea difensiva sarà composta da Dorval, Di Cesare, Vicari e Mazzotta. A centrocampo Maita, Maiello e Benedetti. Sulla trequarti Botta e Folorunsho, di supporto all’unica punta Cheddira.

QUI GENOA – Gilardino dovrebbe rispondere col modulo 4-3-3 con Martinez in porta (Semper out per influenza) e con una difesa composta dalla coppia centrale Bani-Dragusin e sulle fasce da Sabelli e Hefti. In mezzo al campo Frendrup, Strootman e Jagiello mentre il tridente offensivo sarà composto da Aramu, Coda e Puscas.

Le probabili formazioni di Bari – Genoa

BARI (4-3-2-1): Caprile; Dorval, Di Cesare, Vicari, Mazzotta; Maita, Maiello, Benedetti; Botta, Folorunsho; Cheddira. Allenatore: Mignani.

GENOA (4-3-3): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli; Frendrup, Strootman, Jagiello; Aramu, Coda, Puscas. Allenatore: Gilardino.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport Uno (numero 201 e 239 satellite), Sky Sport Calcio (numero 202, 240 e 249 satellite), Sky Sport 4K (numero 213 satellite) e Sky Sport (numero 251 satellite), u Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart