Bari, il punto sul mercato biancorosso

Da lunedì la squadra è a Borno per il consueto ritiro pre-campionato, ma non mancano le voci e gli intrighi di mercato. Arriva il centrocampista Rivaldo, mentre in uscita è forte la probabilità di veder partire Andrea Masiello entro la prossima settimana. Andiamo, dunque, a riassumere quelle che sono state le trattative biancorosse dell’ultima settimana.

In uscita:

A.MASIELLO: ormai è fatta, Masiello all’Atalanta. Anzi no. Anzi si! E’ questo il riassunto della vicenda Andrea Masiello. Prima, era vicino alla firma con l’Atalanta, successivamente il Siena che si intromette proprio all’ultimo e adesso la certezza: il numero 5 biancorosso passa alla squadra di Bergamo per 2 milioni e mezzo di euro più la metà del cartellino del centrocampista Defendi;

E. HUSEKLEPP: il numero 22 del Bari, sembrava essere ad un passo dal trasferimento al Celtic, ma al momento la trattativa è in fase di stallo. La squadra scozzese è quella che sta cercando con più insistenza il norvegese mettendo sul piatto 2 milioni di euro. Il ragazzo pare sia contento della destinazione, ma al momento ci sarebbe da definire il conguaglio economico, ritenuto troppo basso dal ds Angelozzi;

A. GAZZI: il suo agente fa sapere che ci sono solo due squadre al momento realmente interessate a trattare il trasferimento del centrocampista: Torino e Chievo. Il Torino, in particolare, starebbe aspettando di vendere qualche suo giocatore, prima di catapultarsi sul centrocampista del Bari;

A. GHEZZAL: il Cesena pensa a Ghezzal come sostituto di Giaccherini, qualora l’esterno bianconero dovesse partire per una offerta irrinunciabile;

V. KUTUZOV: dopo un timido interessamento da parte di Torino e Barletta, adesso è il Livorno a volere il bielorusso come rinforzo per il reparto offensivo;

M. DONATI: Torrente lo vorrebbe nel suo Bari, considerandolo un giocatore fondamentale per il centrocampo. Il suo procuratore, Andrea D’Amico, ha dichiarato ai nostri microfoni: “Al momento non ci sono novità. Presto incontrerò la società per fare maggiore chiarezza”. Intanto Massimo, viene nominato capitano biancorosso;

In entrata:

G. K. RIVALDO: è ufficiale, a Bari arriva il centrocampista paraguaiano classe ’87. Il giocatore faceva parte del Gubbio di mister Torrente;

S. MASTRONUNZIO: ormai lo Spezia è fuori dalla lotta per accaparrarsi l’attaccante senese e resta quindi da battere “solo” la concorrenza granata. La cessione di Rolando Bianchi non si sblocca, per cui il Torino al momento è in leggero svantaggio e avrebbe anche bloccato l’alternativa Cacia del Lecce e starebbe pensando anche a Massimo Maccarone;

K. BABACAR: quasi esclusa del tutto la faccenda Babacar. Il suo agente fa sapere che il giocatore vorrebbe giocare in Serie A e solo per un’occasione irripetibile, cederà ad una squadra di B. Cesena, Torino, Padova e Bari su di lui, ma nessuna trattativa concreta;

A. IUNCO: l’allenatore del Vicenza, Baldini, avrebbe chiesto al Chievo l’attaccante clivense, ricevendo come controrichiesta il centrocampista Botta. Pare, quindi, che l’operazione si possa fare senza problemi e il Bari rischia di perdere una pedina che era nel mirino da tempo;

K. KOPUNEK: il Bari starebbe pensando di riprendere il centrocampista slovacco che aveva tanto colpito positivamente nella scorsa stagione, anche se dalla Slovacchia rimbalzano voci di una sua riconferma nello Spartak Trnava

DE PAULA: resta viva la possibilità di prelevare l’attaccante del Chievo, ma ci sarebbe da battere la concorrenza di altre società di Serie B, una su tutte la Sampdoria;

CRESCENZI: il talentuoso terzino della Roma è stato parecchio accostato alla società biancorossa, ma non solo. Ci sarebbe, infatti, da battere quasi tutte le squadre di B e addirittura qualcuna di Serie A. Angelozzi ha parlato di voler portare a Bari un terzino destro di una importante squadra di A, per cui il “Mister X”, potrebbe essere proprio lui;

I. FRANCESCHINI: il difensore 34enne, al momento svincolato, ha rilasciato un’intervista a Sportitalia. Questo il passaggio che ci interessa maggiormente: “Sono alla ricerca di una squadra, al momento una vale l’altra perché c’è ancora tanta voglia di giocare. Bari? Magari, adesso vediamo cosa succede”;

RUOPOLO: l’attaccante che da tempo era seguito dal Bari di Torrente, ha firmato per il Padova in via definitiva;

VINETOT: sfuma un altro obiettivo di mercato. Il difensore francese ha firmato per  il Crotone;

VALOTI e FOSSATI: sono due centrocampisti del Milan Primavera che piacciono al ds Angelozzi. Al momento però, si tratta di un interessamento.

[Fabio Cianciola – Fonte: www.tuttobari.com]