Bari, Kutuzov: “Bello ritrovare Zeman, non partiamo sconfitti ce la giocheremo”

269

A meno di 48 ore dalla sfida dell'”Adriatico” contro il Pescara, in conferenza stampa si è presentato l’attaccante bielorusso Vitaly Kutuzov, che ha parlato proprio del suo rapporto con il tecnico biancoceleste, Zdenek Zeman, avuto ad Avellino nel lontano 2003/2004, e con il quale riuscì a segnare ben 15 gol in stagione: “Sarà bello ritrovare Mister Zeman – dice il numero 4 biancorosso – voglio capire com’è migliorato il suo modo di giocare in questi anni. Qualche episodio con lui? Ricordo che appena sono arrivato ad Avellino, vedendo che segnavo molto poco mi chiese se in Bielorussia avevamo le porte – dice un divertito Kutuzov – e io risposi che erano piccole ma c’erano”.

L’attenzione dell’attaccante ex Pisa si è poi spostata sulla partita che attende il Bari in Abruzzo: “Sappiamo benissimo che sarà dura fare risultato là – ammette Kutuzov – Incontriamo una squadra molto organizzata, ben allenata e che fisicamente sta molto bene. Però non partiamo sconfitti ovviamente – continua il bielorusso – Ogni partita è una garà a sè e ce la giocheremo

Infine, il Generale, come viene soprannominato in Puglia, ha concluso parlando della sua stagione e su questi pochi mesi che restano alla chiusura del campionato che, con molta probabilità, potrebbero conicidere con gli ultimi della la sua avventura in biancorosso: “Io sto bene. Mi sto allenando tanto, anche più degli anni scorsi, per dare ancora tanto a questa maglia. La lite con un tifoso in settimana? Dico semplicemente – conclude Kutuzov – che c’è bisogno di tranquillità e serenità”.

[Antonio Genchi – Fonte: www.tuttobari.com]

Articoli correlati