Bari, ok per Rinaldi. Angelozzi: “Giovinco può reggere l’ambiente barese”

L’ A.S. Bari Calcio ha comunicato sul proprio sito l’ufficialità l’acquisto del difensore del Rimini Michele Rinaldi e dell’acquisizione in prestito con diritto di riscatto di Andrea Raggi.

Si legge nel comunicato, inoltre, che Rinaldi e Ghezzal raggiungeranno domani i propri compagni di squadra nel ritiro di Ridanna.

Dopo una due giorni intensa, fatta di incontri con dirigenti, procuratori e costernata di tante trattative, il direttore sportivo del galletto biancorosso, Guido Angelozzi, è stato ospite questa sera della puntata di “Speciale Calciomercato” in onda su Sky Sport.

Il diesse etneo, visibilmente stanco, ma tirato a lucido per l’occasione, dopo aver dispensato opinioni sui temi principali di calciomercato legato alle big del calcio di casa nostra, ha affrontato la discussione in merito al tema cardine, o forse il giocatore cardine di questa campagna acquisti del Bari: Sebastian Giovinco. Angelozzi ribadisce lo stesso concetto espresso nei giorni scorsi: “Giovinco è un giocatore che ci è piaciuto subito. Penso che abbia una forte personalità e che potrebbe reggere l’ambiente barese”.

A chi gli propone, inoltre, un’indiscrezione secondo cui l’Arsenal si sarebbe fatto sotto per la mosca atomica, proponendone l’acquisto dal club di Galileo Ferraris, Angelozzi risponde con un sorriso, ma è un sorriso che ostenta sicurezza. Sorride, sì, perchè è convinto di essere un passo avanti rispetto alle altre pretendenti per Giovinco. Sorride, infine, perchè è consapevole che può regalare al Bari e a Bari la cosiddetta ciliegina sulla torta su quest’ottima campagna acquisti e dare un gusto ancor più dolce alla stagione che verrà.

[Gaetano Nacci – Fonte: www.tuttobari.com]