Beach Pro Tour Elite16 di Ostrava: i risultati del 6 giugno

32
nicolai e cottafava
Nicolai e Cottafava – Credit: FIPAV

Al via nel migliore dei modi il percorso delle due coppie azzurre a Ostrava sia per Menegatti/Gottardi che Nicolai/Cottafava

OSTRAVA – Tris di vittorie per l’Italia del beach volley a Ostrava. È cominciato nel migliore dei modi il percorso delle due coppie azzurre impegnate a Ostrava (Repubblica Ceca) nel quinto Elite16 del Beach Pro Tour 2024.

Buona la prima per Marta Menegatti e Valentina Gottardi. Le azzurre si sono infatti imposte 2-0 (21-17, 21-14) sulla coppia lituana Raupelyte/Paulikiene all’esordio nella Pool C. La coppia federale tornerà in campo nella giornata di domani per chiudere la fase a gironi; il primo appuntamento è alle ore 9.20 contro le brasiliane Carol/Barbara, mentre l’ultimo match è in programma alle ore 15 contro le tedesche Muller/Tillmann.

Ottimo avvio di torneo nel tabellone maschile per Paolo Nicolai e Samuele Cottafava. Per gli azzurri quest’oggi sono arrivate infatti due vittorie al tie-break nei primi due impegni della Pool A: il primo successo è arrivato contro gli olandesi Luini/Verenhorst, superati 21-17, 19-21, 15-11, mentre nella seconda uscita di giornata è arrivata una nuova vittoria (14-21, 21-13, 15-7) contro i padroni di casa e campioni del Mondo in carica Perusic/Schweiner, formazione che ha trionfato la scorsa settimana al Challenge di Stare Jablonki (Polonia). Il team azzurro scenderà nuovamente in campo domani, alle ore 14, contro l’altra coppia olandese composta da Steven Van de Velde e Matthew Immers.

Nella giornata di ieri si è invece fermato al primo turno delle qualifiche il percorso di Alex Ranghieri e Adrian Carambula; i neo qualificati ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 si sono dovuti arrendere 2-0 (21-16, 21-15) agli australiani Hodges/Schubert.

Diretta streaming

Tutti i match della manifestazione sono trasmessi in diretta streaming sul canale Volleyball World TV.

I risultati nel Beach Pro Tour Elite16 del 6 giugno 2024

MASCHILE

Nicolai/Cottafava (ITA) – Luini/Varenhorst (OLA) 2-1 (21-17, 19-21, 15-11)

Perusic/Schweiner (CEC) – Nicolai/Cottafava (ITA) 1-2 (21-14, 13-21, 7-15)

FEMMINILE

Gottardi/Menegatti (ITA) – Raupelyte/Paulikiene (LIT) 2-0 (21-17, 21-14)