Benevento – Genoa 1-2: allo scadere decide Puscas

620

Benevento Genoa cronaca diretta risultato tempo reale

La partita Benevento – Genoa di Domenica 22 gennaio 2023: dopo il pari di Tello al gol iniziale di Coda arriva il gol dell’ex a far volare i grifoni in classifica

BENEVENTO – Domenica 22 gennaio 2023, nella cornice dello Stadio “Ciro Vigorito”, il Benevento di Fabio Cannavaro affronterà il Genoa di Alberto Gilardino per la ventesima giornata, seconda del girone di ritorno, del campionato di Serie B 2022-2023; calcio di inizio alle ore 14.  Le Streghe sono reduci dal pareggio esterno per 1-1 contro il Cosenza; ora sono quindicesime a quota 23, con un percorso di cinque partite vinte, otto pareggiate e sette perse, diciotto reti realizzate e ventuno incassate.  Il Grifone é uscito dalla crisi di risultati in cui era precipitato e nelle ultime cinque sfide ha collezionato ben 13 punti. Dopo aver battuto il Venezia con gol del ritrovato Coda, ha raggiunto la Reggina al secondo posto, che occupa con 36 punti grazie a un cammino é di dieci partite vinte, cinque pareggiate e quattro perse, ventidue gol fatti e quattordici subiti. All’andata, lo scorso 19 agosto, finì a reti inviolate. A dirigere il match sarà Marco Serra della sezione di Torino, coadiuvato dagli assistenti Damiano Di Iorio di VCO e Yoshikawa Daisuke Emanuele di Roma. Quarto uomo Mario Perri di Roma 1. Al Var Paolo Valeri di Roma 2, assistito da Niccolò Pagliardini di Arezzo.

Tabellino

BENEVENTO: Paleari A., Acampora G., Capellini R., Ciano C. (dal 1′ st Simy), El Kaouakibi H., Forte F. (dal 33′ st La Gumina A.), Improta R., Karic N. (dal 1′ st Tello A.), Pastina C., Schiattarella P. (dal 24′ st Viviani M.), Veseli F.. A disposizione: Manfredini N., Basit A., Farias D., Koutsoupias I., Kubica K., La Gumina A., Perlingieri F., Simy, Tello A., Thiamn P. S., Veltri A., Viviani M. Allenatore: Cannavaro F..

GENOA: Martinez J., Aramu M. (dal 34′ st Yalcin G.), Badelj M. (dal 19′ st Strootman K.), Coda M. (dal 25′ st Puscas G.), Criscito D., Dragusin R., Frendrup M., Gudmundsson A. (dal 19′ st Sturaro S.), Ilsanker S., Sabelli S., Vogliacco A. (dal 34′ st Matturro Romero A.). A disposizione: Semper A., Boci B., Czyborra L., Galdames P., Hefti S., Jagiello F., Lipani L., Matturro Romero A., Puscas G., Strootman K., Sturaro S., Yalcin G. Allenatore: Gilardino A..

Reti: al 13′ st Tello A. (Benevento) al 12′ pt Coda M. (Genoa) , al 45’+4 st Puscas G. (Genoa) .

Ammonizioni: al 14′ pt Forte F. (Benevento), al 2′ st Tello A. (Benevento), al 10′ st Improta R. (Benevento), al 14′ st Schiattarella P. (Benevento) al 1′ pt Ilsanker S. (Genoa), al 5′ st Sabelli S. (Genoa), al 27′ st Sturaro S. (Genoa).

Presentazione del match

QUI BENEVENTO – Cannavaro dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1. In porta andrà Paleari, mentre in difesa ci saranno El Kaouakibi, Glik, Veseli eFoulon. A centrocampo Improta, Schiattarella e Karic, Unica punta La Gumina, supportata da Ciano e Koutsupias.

QUI GENOA – Gilardino dovrebbe rispondere col modulo 4-3-3 con Martinez in porta e con una difesa composta dalla coppia centrale Bani-Dragusin e sulle fasce da Hefti e il rientrato Criscito. In mezzo al campo Frendrup, Strootman e Jagiello mentre il tridente offensivo sarà composto da Aramu, Puscas e Gudmundsson.

Le probabili formazioni di Benevento – Genoa

BENEVENTO (4-3-2-1): Paleari, El Kaouakibi, Glik, Veseli, Foulon, Improta, Schiattarella, Karic, Ciano, Koutsupias, La Gumina Allenatore: Cannavaro.

GENOA(4-3-3): Martinez, Hefti, Bani, Dragusin, Criscito, Frendrup, Strootman, Jagiello, Aramu, Puskas, Gudmundsoon. Allenatore: Gilardino

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.