Benevento – Pisa 1-0: decisivo Lapadula nel finale

1726

Benevento Pisa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Benevento – Pisa del 17 maggio 2022 in diretta: l’attaccante regala il match di andata ai giallorossi

ASCOLI PICENO – Martedì 17 maggio, allo Stadio “Ciro Vigorito”, andrà in scena Benevento – Pisa, semifinale di andata dei playoff di Serie B: calcio di inizio alle ore 20.30. Al primo turno dei playoff i sanniti hanno espugnato il campo dell’Ascoli grazie a una rete di Lapadula; nella regular season sono arrivati settimi, a quota 67 punti e con un cammino di diciotto partite vinte, nove pareggiate e undici perse, con sessantanove reti segnate e trentanove incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di due vittorie e tre sconfitte con sette gol fatti e otto subiti. I toscani, invece, entrano ora nella competizione in virtù del terzo posto nella classifca finale, ottenuto con 67 punti, frutto di diciotto vittorie, tredici pareggi e sette sconfitte con quarantotto gol siglati e trentacinque incassati. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una segnando sette reti a fronte delle cinque prese. In caso di parità dopo i tempi regolamentari e i supplementari, sarà il Pisa a staccare il pass per la semifinale grazie al miglior piazzamento in classifica. Nel corso del campionato le due sfide sono state vinte all’andata dal Pisa col risultato di 1-0 e al ritorno dal Benevento per 5-1.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: BENEVENTO-PISA 1-0

SECONDO TEMPO

45' 6' La partita finisce qui, grazie per averci seguito e alla prossima!

45' 4' Espulso dalla panchina del Benevento il ds Pasquale Foggia.

45' 2' Ammonito Torregrossa per fallo su Barba.

45' 1' Ammonito Elia.

45' Entra Siega, esce Tourè. Ci saranno sei minuti di recupero.

44' Escono Lapadula e Masciangelo, entrano Moncini e Foulon.

39' Gooooooooooooooooooooooooal! Rete siglata da Lapadula! 1-0!

35' Ammonito Nagy per fallo su Calò.

31' Ammonito Glik per fallo su Torregrossa.

30' Eccoci alla mezz'ora, i ritmi sono sensibilmente calati. Le formazioni appaiono stanche e provate.

26' Entrano Mastinu e Torregrossa, escono Puscas e Sibilli. Inoltre entra Ionita per Improta.

25' Dopo venticinque minuti persiste lo 0-0.

19' Entrano Viviani ed Elia, escono Acampora e Insigne.

15' Raggiunto il quarto d'ora anche nella ripresa, tutto sempre fermo.

12' Botta di Sibilli dal limite dell'area, ma è troppo centrale.

8' De Vitis viene sostituito da Berra. 

5' Primi cinque minuti della ripresa sempre sul pareggio a occhiali.

4' Destro di Sibili deviato in corner. Nulla di fatto dai successivi sviluppi.

2' Ricordiamo che la gara di ritorno si giocherà a Pisa sabato alle ore 18.

1' Inizia il secondo tempo. Calcio d'avvio battuto dai padroni di casa.

PRIMO TEMPO

45' 3' Finisce la prima frazione, a più tardi per la ripresa.

45' Ci saranno tre minuti di recupero.

41' Ammonito Lucca per fallo su Barba.

40' Ancora cinque minuti, recupero escluso, prima di andare negli spogliatoi per l'intervallo. 

38' Pubblico con il fiato sospeso per le condizioni di Acampora, che lamenta dolore a una caviglia e sta a terra.

37' La risposta degli ospiti: ecco Sibilli con un mancino non perfetto da fuori area, l'esito è deludente.

36' Acampora imbecca Improta, che cerca il destro a giro ma la sfera è out.

35' Ancora dieci minuti a disposizione per provare a sbloccare la situazione da ambo le parti.

33' Calò viene pressato, riesce a buttare il pallone in avanti che però termina fuori. Rimessa laterale.

30' Raggiunta la mezz'ora di gioco, il risultato non cambia.

28' Segna Barba dopo che Calò gliel'aveva messa sul secondo palo, ma il guardalinee rileva un offside! Goal annullato.

25' Mancano venti minuti al termine del primo tempo, sempre sul pareggio a reti bianche.

20' Glik approfitta di un calcio d'angolo per colpire con il destro in area da posizione defilata, ma il tiro è nettamente impreciso.

17' Assist di Sibilli per Puscas che si fa sotto con l'interno destro, nessun problema per Paleari.

15' Siamo giunti al quarto d'ora sempre inchiodati sul punteggio di 0-0.

10' Primi dieci minuti ancora a reti inviolate.

7' Sibilli serve Lucca e quest'ultimo ci prova da fuori: è corner, ma poca fortuna dalla bandierina.

5' Tentativo di Calò con il destro da fuori area, ma la sfera sorvola la traversa.

2' Cross di Birindelli dalla destra, Paleari respinge con i pugni.

1' Si parte. Un po' di ritardo nel calcio d'inizio, battuto dal Pisa.

Buonasera a tutti dal Vigorito e benvenuti alla gara tra Benevento e Pisa, semifinale di andata dei playoff di Serie B che avrà inizio tra poco. Martedì 17 maggio dalle ore 19.30 le formazioni ufficiali, dalle ore 20.30 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Barba, Glik, Masciangelo (44' st Foulon); Calò, Acampora (19' st Viviani), Tello; Improta (26' st Ionita), Lapadula (44' st Moncini), Insigne R. (19' st Elia). A disp.: Manfredini, Gyamfi, Elia, Vogliacco, Petriccione, Foulon, Moncini, Ionita, Viviani, Pastina, Forte, Brignola. All. Caserta

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Touré (45' st Siega), Beruatto; De Vitis (8' st Berra), Nagy, Marin; Sibilli (26' st Torregrossa); Puscas (26' st Mastinu), Lucca. A disp.: Livieri, Dekic, Berra, Benali, Siega, Torregrossa, Cohen, Mastinu, Masucci, Gucher, Di Quinzio, De Marino. All. D'Angelo.

Reti: 39' st Lapadula 

Arbitro: Prontera

Ammoniti: Lucca, Glik, Nagy, Elia, Torregrossa 

Recupero: 3' pt, 6' st 

Formazioni ufficiali di Benevento – Pisa

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Barba, Glik, Masciangelo; Calò, Acampora, Tello; Improta, Lapadula, Insigne R.. A disposizione: Manfredini, Gyamfi, Elia, Vogliacco, Petriccione, Foulon, Moncini, Ionita, Viviani, Pastina, Forte, Brignola. Allenatore: Caserta

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Touré, Beruatto; De Vitis, Nagy, Marin; Sibilli; Puscas, Lucca. A disposizione: Livieri, Dekic, Berra, Benali, Siega, Torregrossa, Cohen, Mastinu, Masucci, Gucher, Di Quinzio, De Marino. Allenatore: D’Angelo.

I convocati del Benevento

4 Acampora Gennaro, 93 Barba Federico, 99 Brignola Enrico, 5 Calò Giacomo, 7 Elia Salvatore, 88 Forte Francesco, 18 Foulon Daam, 2 Gyamfi Bright, 15 Glik Kamil, 16 Improta Riccardo, 19 Insigne Roberto, 23 Ionita Artur, 9 Lapadula Gianluca, 3 Letizia Gaetano, 12 Manfredini Nicolò, 32 Masciangelo Edoardo, 21 Moncini Gabriele, 1 Muraca Gaspare, 29 Paleari Alberto, 58 Pastina Christian, 17 Petriccione Jacopo, 38 Talia Angelo, 8 Tello Andres, 24 Viviani Mattia, 14 Vogliacco Alessandro.

Le parole di D’Angelo alla vigilia

“Siamo arrivati terzi in un campionato difficilissimo, forse la Serie B più difficile degli ultimi anni con tante squadre che si giocavano la promozione diretta; per questo il terzo posto deve rappresentare per tutti noi, dalla società, allo staff, ai calciatori, motivo di tanta soddisfazione; però allo stesso tempo abbiamo voglia e motivazioni per cercare di andare in Serie A. Non sarà facile perché già domani ci troveremo di fronte una squadra con un organico forte con giocatori di categoria superiore o addirittura nel giro delle Nazionali. Noi ci arriviamo bene anche se abbiamo Hermannsson in dubbio: decideremo tra oggi e domani ma si è allenato poco”.

La presentazione del match

QUI BENEVENTO – Caserta dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3, con Paleari in porta e con Letizia, Barba, Glik e Masciangelo a formare il pacchetto difensivo. In mezzo al campo Calò, Acampora e Ionita. Tridente offensivo composto da Improta, Lapadula e Tello.

QUI PISA – D’Angelo dovrebbe rispondere con un modulo 4-3-1-2- con Nicolas tra i pali e con Birindelli, Hermannsson, Leverbe e  Beruatto. In mezzo al campo Siega, Nagy e Marin; coppia di attacco formata da Puscas e Lucas davanti al trequartista Sibilli.

Le probabili formazioni di Benevento – Pisa

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Barba, Glik, Masciangelo; Calò, Acampora, Ionita; Improta, Lapadula, Tello. Allenatore: Caserta

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Hermannsson, Beruatto; Siega, Nagy, Marin; Sibilli; Puscas, Lucca. Allenatore: D’Angelo.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro  verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche tramite la diretta gol della Serie B trasmessa da Sky, sul canale Sky Sport calcio; è possibile seguire la diretta streaming sulle app di Sky Go e Now. La sfida si potrà seguire anche su Sky ai canali Sky Sport Calcio (202 del satellite) e Sky Sport (201 del satellite) e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.